La nuova tecnica ha potuto contribuire ad individuare le molecole nocive di PAMP in determinati alimenti trasformati

I nostri alimenti favoriti potrebbero essere resi a grazie più sani ad una nuova tecnica sviluppata dall'università di Leicester che ha identificato le molecole batteriche nocive in determinati alimenti trasformati quali gli hamburger ed i pasti pronti.

Lo studio identifica un genere particolare di contaminazione della molecola conosciuto come “i reticoli molecolari agente-associati„ (PAMPs), che sono rilasciati da determinati tipi di batteri mentre si sviluppano durante gli alcuni trattamenti di trattamento e della refrigerazione dell'alimento e può aumentare il nostro rischio di sviluppare i termini quali la coronaropatia ed il diabete di tipo 2.

PAMPs è inosservabile in alimenti non elaborati e freschi, suggerenti che si sviluppino durante il processo di fabbricazione.

Dott. Clett Erridge dall'università di dipartimento di Leicester delle scienze cardiovascolari che piombo lo studio spiegato: “È stato capito per molti anni che il frequente consumo di alimenti altamente trasformati, specialmente carni trasformate, fosse associato a un aumentato rischio di sviluppare un intervallo delle malattie, compreso la malattia cardiovascolare, il diabete di tipo 2 e l'obesità. I nostri risultati recenti hanno scoperto un meccanismo potenziale da cui determinati tipi di rischi elaborati di aumento dell'alimento di sviluppare queste malattie.

“In pratica, abbiamo scoperto che quella contaminare le molecole che sorgono in alimenti trasformati dalla crescita eccessiva di un tipo specifico di batteri durante il trattamento dell'alimento o della refrigerazione può indurre ai nostri sistemi immunitari per reagire eccessivamente in un modo che potrebbe essere offensivo a salubrità quando mangiamo gli alimenti che contenente queste molecole.„

Dopo che provare si offrono volontariamente su una dieta in basso in PAMPs per una settimana, i ricercatori hanno scoperto una riduzione di 11 per cento del conteggio di globulo bianco e una riduzione di 18 per cento in cattivo) colesterolo di LDL (- che se mantenuto sarebbe stato equivalente ai maggior di 40 per cento di riduzione del rischio di sviluppare la coronaropatia.

I volontari egualmente hanno avvertito una riduzione del peso (su 0.6kg medio) e della circonferenza della vita (essere in media 1,5 cm). Le riduzioni della circonferenza della vita e del conteggio di globulo bianco sono equivalenti ai più maggior di 15 per cento di riduzione del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Quando gli stessi volontari sono stati alimentati l'alimento arricchito in PAMPs, i cambiamenti utili sono stati invertiti, evidenzianti l'effetto negativo PAMPs sembrano avere sulla salubrità di una persona.

Ciò era uno studio sperimentale, che è uno dei modi che stabiliamo una relazione fra causa - e - effetto.

I ricercatori ritengono che il loro nuovo metodo di rilevazione del PAMPs potrebbe essere usato dai produttori di alimento per contribuire ad identificare dove nel loro processo di produzione le molecole di PAMP stanno sorgendo in derrate alimentari, come cui parti di macchinario o cui le materie prime introducono la contaminazione ai loro prodotti.

Il Dott. Erridge ha aggiunto: “Fondamentalmente, abbiamo trovato che determinati alimenti trasformati non contengono queste molecole ed i nostri risultati indicano che dovrebbe essere possibile fabbricare quasi tutte le derrate alimentari correnti in un modo quel risultati in un contenuto basso delle molecole pro-infiammatorie di PAMP. Il nostro metodo può anche essere usato per riflettere il progresso negli sforzi per pulire il processo di produzione.

“Il lavoro attuale suggerisce che quello eliminare queste molecole dagli alimenti comuni potrebbe fornire un'indennità-malattia ai consumatori e suggerire i mezzi potenziali di rendere alcuno dei nostri alimenti favoriti più sano senza alcun cambiamento apprezzabile al gusto, alla tessitura, al costo o agli ingredienti.„

Imposti gli alimenti trasformati trovati per contenere frequentemente gli alti livelli di PAMPs includono gli alimenti che contenente la carne tritata (salsiccie comprese ed hamburger), i pasti pronti (particolarmente lasagne, bolognesi), un pò di formaggi, il cioccolato ed alcuni tipi di verdure pronto-tagliate, quali le cipolle.

Alimenti che contenente questi come gli ingredienti, quali le salse ed i panini, egualmente sono stati trovati per avere relativamente un ad alto rischio di contaminazione di PAMP.

Lo studio suggerisce che quando l'alimento è assolutamente fresco, compreso qualunque tipo di carne, di frutta o di verdura, contiene i livelli inosservabili di PAMPs. Tuttavia, una volta che è stato tagliato con precisione, particolarmente se tritato, il contenuto di PAMP aumenta rapido, il giorno il giorno, anche quando memorizzato alla temperatura della refrigerazione.

“In uno studio di 11 volontario in buona salute dell'essere umano, aderenza alla dieta bassa specialmente progettata di PAMP per appena una settimana ha causato un rapporto di riproduzione significativo di 18% in cattivo) colesterolo di LDL (e un rapporto di riproduzione di 11% del conteggio di globulo bianco. I volontari egualmente hanno perso il peso (in media 0,6 chilogrammi) e la loro circonferenza della vita è stata diminuita (essere in media 1,5 cm), durante la dieta bassa di PAMP. Questi sono fattori di rischio chiave per la coronaropatia ed il tipo il diabete di II.„
- Dott. Clett Erridge, università di Leicester

Source:

University of Leicester