Il globulo bianco specializzato in uccelli può distruggere la micosi interna

Gli scienziati hanno scoperto che un globulo bianco specializzato trovato in uccelli può distruggere una micosi potenzialmente interna che pregiudica più di un milione di genti ogni anno.

I neoformans del criptococco è un fungo che causa le infezioni interne in quelle con un sistema immunitario indebolito. È una delle infezioni più pericolose delle persone con l'AIDS ed è pensato per causare le centinaia di migliaia di morti universalmente, ogni anno.

Gli uccelli sono conosciuti per portare il fungo ed i loro escrementi animali sono probabilmente una sorgente dell'infezione umana; tuttavia è stato un mistero di lunga durata perché gli uccelli stessi non sembrano trasformarsi in in Illinois.

Ora, un gruppo dall'università di Sheffield ha indicato che un globulo bianco particolare all'interno del sistema del sangue dell'uccello, chiamato un macrofago, può completamente bloccare la crescita dei criptococchi.

Gli scienziati, piombo dal Dott. Simon Johnston, trovato che il fungo può svilupparsi lentamente all'interno dell'apparato digerente dell'uccello, ma se prova ad invadere l'organismo dell'uccello poi il sistema immunitario immediatamente lo distrugge - che spiega perché gli uccelli sani possono ancora contribuire a spargere l'infezione.

Il Dott. Johnston ha detto: “Gli uccelli hanno un'più alta temperatura corporea che gli esseri umani, 42 la o C invece di 37 la o C, ma questo solo non è abbastanza completamente per fermare il fungo.

“Studiando le celle dell'uccello sotto il microscopio, abbiamo veduto che le celle del macrofago hanno la capacità completamente di bloccare la crescita del fungo, che può essere interno in esseri umani.

“Capire da dove la malattia viene e come si sparge è critico. Se possiamo imparare come alcuni animali possono resistere all'infezione potremmo potere guadagnare le comprensioni in come possiamo migliorare la risposta immunitaria umana a questo fungo.„

Questa opera, pubblicata nei rapporti scientifici, è stata effettuata in collaborazione con l'università di Birmingham e fa parte di sforzo internazionale molto più grande per capire, combattere ed infine eliminare la dermatosi da criptococco.

Il Dott. Johnston ha aggiunto: “Ora stiamo lavorando con gli scienziati principali da ogni parte del mondo per provare e capire da dove questo agente patogeno è venuto, come i nostri organismi lo combattono e che cosa possiamo fare per aiutare il nostro proprio sistema immunitario per difenderci da questo fungo e da altro infezioni riferite.

“Molte malattie umane sono sparse dagli uccelli, ma conosciamo sorprendente piccolo circa i loro sistemi immunitari. La scoperta come resistono alle infezioni altrimenti interne offre la speranza del miglioramento della nostra capacità di intervenire in questo ciclo e di impedire una diversa gamma di malattie umane.„

Ha aggiunto: “Inoltre, le malattie infettive degli uccelli stesse sono una minaccia importante contro l'agricoltura, come quando il pollame 170.000 era debito selezionato un lo scoppio sospettato di influenza aviaria.

“Imparare più circa il sistema immunitario dell'uccello è un punto importante nello sviluppare i nuovi modi combattere tali infezioni.„

Source:

University of Sheffield