i ricercatori UCLA guidati identificano la rete specifica del gene che promuove la riparazione nel sistema nervoso periferico

Indipendentemente da fatto che le cellule nervose possono ricrescere dopo che la lesione dipende dalla loro posizione nell'organismo. Le cellule nervose Ferite nel sistema nervoso periferico, come quelle nelle armi e nei lati, possono recuperare e ricrescere, almeno in parte. Ma cellule nervose nel sistema nervoso centrale -- il cervello ed il midollo spinale -- non può recuperare affatto.

Una collaborazione UCLA guidata ha identificato una rete specifica dei geni e un reticolo dei mouse di espressione genica che promuovono la riparazione nel sistema nervoso periferico in un modello del mouse. Questa rete, i ricercatori trovati, non esiste nel sistema nervoso centrale. I ricercatori egualmente hanno trovato una droga che può promuovere la rigenerazione del nervo nel sistema nervoso centrale.

Lo studio compare nell'edizione online del Neurone del giornale.

Le Cellule nervose in tutto l'organismo sono responsabili della trasmissione e della ricezione i messaggi elettrici alle celle e dei tessuti in altri sistemi dell'organo. “Sappiamo che questa trasmissione dei messaggi può essere alterata dalla lesione e dal ripristino delle cellule nervose dopo che la lesione in gran parte dipende dalla loro posizione,„ ha detto Vijayendran Chandran, uno scienziato del progetto nel dipartimento della neurologia al UCLA ed autore dello studio il primo.

“Capendo queste differenze molecolari in cellule nervose danneggiate negli arti, in cui la rigenerazione accade, contro le cellule nervose danneggiate nel midollo spinale, in cui la rigenerazione viene a mancare, aprirebbe la possibilità per progettare il trattamento per migliorare la rigenerazione del neurone nel sistema nervoso centrale dopo la lesione.„

I ricercatori hanno misurato la risposta del regolamento del gene al livello di RNA messaggero, o il mRNA, in ogni istanza della lesione. Il regolamento del Gene è il trattamento di giro dei geni in funzione e a riposo, assicurandosi che i geni siano espressi ai momenti giusti. Il RNA messaggero porta le informazioni da un gene quel, in una cascata molecolare lunga, infine dice ad una proteina che cosa fare.

I ricercatori hanno sviluppato un insieme unico degli algoritmi per esaminare le interazioni di vari gruppi di geni e dell'ordine in cui sono stati espressi.

“Che hanno permesso che noi trovassimo i reticoli comuni che hanno correlato con rigenerazione nel sistema nervoso periferico ed all'interno di quei reticoli noi potevano identificare parecchi geni non precedentemente conosciuti che hanno migliorato la riparazione,„ ha detto il Dott. Dan Geschwind, l'autore senior dello studio ed il professor della neurologia, della psichiatria e della genetica umana al UCLA.

“Ma non abbiamo trovato questi reticoli nel sistema nervoso centrale. Quello era l'avanzamento principale -- identificando, in un modo imparziale, l'intera rete delle vie ha acceso nel sistema nervoso periferico quando rigenera, gli aspetti chiave di cui mancano nel sistema nervoso centrale.„

Dopo, come prova del principio che i reticoli globali di espressione genica potrebbero essere usati per schermare per le droghe che imitano lo stesso reticolo, i ricercatori hanno usato pubblicamente il database disponibile di a - al Vasto Istituto per cercare una tal droga. Quello piombo loro ad uno chiamato Ambroxol, che ha migliorato significativamente la riparazione del sistema nervoso centrale.

“Siamo eccitati circa questo studio perché ci sono una serie di primi che lo hanno usciti,„ Geschwind hanno detto. “Mentre ancora abbiamo parecchio da fare da uno studio del mouse agli esseri umani, presentiamo un paradigma novello che non si è applicato mai al sistema nervoso.„

Sorgente: Università di California - Los Angeles

Advertisement