Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo progetto di collaborazione mira a sviluppare la tecnologia dell'immagine novella per i trattamenti del cancro

Gli ingegneri devono sviluppare la nuova tecnologia dell'immagine che potrebbe fornire i trattamenti del cancro più accurati.

Il progetto di collaborazione fra gli ingegneri all'università di Lancaster e scienziati e clinici all'università di Manchester, alla fiducia delle fondamenta di Christie NHS ed al CERN, svilupperà una struttura del linac di banda x del ` del prototipo' che può essere adattata sulla strumentazione di terapia del raggio del protone, che è utilizzata nei trattamenti complessi della radioterapia oltre a 50 ospedali intorno al mondo.

La tecnologia permetterà alla rappresentazione del protone degli adulti che possono contribuire a migliorare l'accuratezza della terapia del protone. La radioterapia con i protoni è importante in alcuni trattamenti del cancro poichè la sua maggior accuratezza del trattamento può diminuire gli effetti secondari, per esempio quando trattano alcuni cancri in bambini. Mentre due nuovi centri del trattamento del protone di NHS sono in costruzione nel Regno Unito che fornirà i trattamenti avanzati, la rappresentazione del protone basata su questo prototipo permetterà alle immagini di pretrattamento più accurate dei pazienti, miglioranti sulla rappresentazione usata oggi che è basata sulla rappresentazione dei raggi x.

La rappresentazione di Proton richiede i protoni più energetici che sono utilizzati nel trattamento e che può passare la destra attraverso il paziente. Una dose molto piccola di rappresentazione dei protoni - molto più piccoli di quello usato per il trattamento - viaggi con la regione dell'organismo da essere imaged; la misurazione dell'energia persa sul modo permette che una maschera di quel volume sia catturata facendo uso delle tecniche tomografiche.  L'energia restante dei protoni è misurata per scoprire quanto è stato perso sul loro modo attraverso l'organismo. In questo progetto - SONDA del `: Estensione del raggio di Proton per il progetto terapia medica di convenzionale e di rappresentazione' - un prototipo sarà sviluppato di un linac ad alta frequenza novello che può amplificare l'energia dei protoni dai 250 (MeV) volt dell'Mega-elettrone disponibili dai ciclotroni al MeV 350, sufficiente per la rappresentazione tutti i pazienti.

Il Dott. Graeme Burt, professore di seconda fascia al Servizio tecnico dell'università di Lancaster e ricercatore del cavo sul progetto di 12 mesi, ha detto:

La rappresentazione di Proton aumenterà l'accuratezza dei trattamenti del protone all'un millimetro di sotto, che realmente i conteggi quando tratta i tumori si avvicinano agli organi sensibili.

Il Dott. Hywel Owen, conferenziere all'università di banco di Manchester di fisica e di astronomia e ad un rivelatore del concetto del ripetitore, ha detto:

Mentre i rivelatori per la rappresentazione del protone ora stanno sviluppandi da parecchi gruppi di ricerca, c'è finora metodo non compatto e redditizio di fornitura dei 350 protoni del MeV stati necessari per gli adulti. Colmare questa lacuna è lo scopo del nostro progetto.

Il Dott. Ranald MacKay, Direttore di fisica & di assistenza tecnica mediche di Christie, ha detto:

Così come sviluppare una funzione clinica per curare 750 pazienti all'anno, il centro di terapia del raggio di Christie Proton sarà una funzione nazionale per la ricerca del protone. Questo progetto è un buon esempio di come gli scienziati lavoreranno insieme per migliorare la terapia del protone a Manchester.

La progettazione della tecnologia sarà provata con l'assistenza del CERN, che ha le centrali elettriche ed infrastruttura attuali adatte di banda x. Una riuscita dimostrazione sarà tradotta in uso clinico a favore dei pazienti nel Regno Unito ed all'estero.