Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Avanzamenti recenti negli evaporatori medicinali di chimica

insights from industryAlison WakeProduct and Marketing ManagerGenevac

Notizia-Medico parla al risveglio di Alison da Genevac di ultimi sviluppi nei sistemi dell'evaporatore di alto-capacità di lavorazione per chimica medicinale.

Come gli alti sistemi (HT) dell'evaporatore di capacità di lavorazione hanno avanzato dagli anni 90?

La serie di Genevac 1 sistema, che era nel della metà del 1990 s lanciata, non ha avuta programmazione come tale. Era un sistema molto di base - ha avuto il controllo di base di vuoto e un temporizzatore degli ordinamenti. Era molto simile al sistema che corrente dell'evaporatore del myVac usiamo per biologia molecolare e le applicazioni biologiche.

La serie 2, che è stata rilasciata intorno al giro del millennio, ha avuta sviluppo in corso durante i 15 anni ultimi. Abbiamo presentato le pompe della chiocciola per dare il vuoto più affidabile, condensatori di temperatura più insufficiente e meglio e lampade di alto potere. C'erano avanzamenti nella programmazione per le applicazioni quale liofilizzazione ed esaltano la cristallizzazione. Egualmente abbiamo presentato SampleGenie, che è un modo di concentrazione direttamente in una fiala dai più grandi volumi.

Genevac-107.1

Credito di immagine: SP scientifico

L'evaporatore del GH di serie 3 consolida tutti i miglioramenti che sono stati apportati con la serie 2, ma egualmente ha una progettazione migliore, un'interfaccia utente molto migliore, il controllo della temperatura migliore della guardia del campione e migliore ergonomia. Le applicazioni sono migliori e stanno andando essere ancora migliori, a causa di un sistema di programmazione più facile e di una capacità in costruita per ulteriori avanzamenti nelle applicazioni che vanno in avanti.

Che cosa sono le sfide principali quando i numeri alti dei campioni richiedono l'evaporazione parallelamente?

I chimici medicinali usano spesso i rotavaps, ma quelli evaporeranno soltanto un campione per volta. Quando avete numeri alti dei campioni, evaporare in sequenza non è pratica, voi deve potere mettere tutti nello stesso sistema.

Con quello, viene il rischio di contaminazione trasversale, che è probabilmente il rischio più significativo. Genevac ha indirizzato questo con il sistema Dri-Puro, che gestisce il vuoto e la velocità del rotore per evitare che urta e contaminazione trasversale, specialmente in miscele solventi. Determinati solventi sono ad urtare più incline e quindi la contaminazione trasversale e noi hanno i documenti che provano che i nostri sistemi eliminano il rischio di contaminazione trasversale dall'urtare.

Un'altra questione è la rilevazione di siccità. Non volete continuare evaporare i vostri campioni una volta che realmente sono diventato asciutti. Per quello, egualmente avete bisogno di buon controllo della temperatura. Il nostro sistema della guardia del campione delle sonde, che riflettono la temperatura dei supporti, può egualmente riflette la temperatura dei campioni reali ed individua la siccità del campione. Inoltre, il sistema si ferma automaticamente quando i campioni sono asciutti. Mezzi in costruiti di quella protezione fate non overdry e danneggiare i vostri campioni.

Il raggiungimento dell'essiccamento uniforme con i campioni multipli è un'altra questione ed i nostri supporti del campione specificamente sono destinati per dare anche il controllo della temperatura; sono fatti di alluminio e sono progettati in modo che tutti i campioni ottengano la stessa quantità di energia termica.

Un altro fattore è i grandi volumi solventi che possono essere implicati se avete tantissimi campioni. Ogni condensatore fa una capacità e disgelare un Genevac limitati introdurre il autodrain e le funzioni in moda da potere vuotare automaticamente il condensatore eseguito da mezza e tenere conto il sistema le capacità elevate.

Quello egualmente aiuta con le miscele che solventi ottenete spesso. Per esempio, se state asciugando giù le frazioni, avete le miscele dell'acqua e dell'acetonitrile nelle combinazioni differenti ed in avere il autodrain e disgelate i mezzi che potete avere programmazione a più stadi per decollare il composto volatile e poi per cambiare i parametri per decollare gli elementi meno volatili dell'acqua.

Come gli avanzamenti recenti nella tecnologia del condensatore hanno urtato la liofilizzazione?

Genevac ha sviluppato Lyo veloce. È evaporazione veloce, dove concentrate i campioni giù finché non abbiate circa 1 - 2 mls del campione lasciati. Poi, potete realmente liofilizzare che piuttosto che liofilizzando 10 mls, quello può richiedere molto tempo congelare asciutto. Essenzialmente, potete condensare e poi liofilizzare una piccola quantità.

La temperatura più insufficiente dei nostri condensatori più recenti, insieme allo scarico automatico eseguito da mezza, ha contribuito a sviluppare questa e renderla più efficiente. Egualmente dà una migliore evaporazione delle miscele. Un solvente volatile è raccolto nel condensatore a certa pressione. Poi rendete la pressione più bassa a liofilizzare o decollare l'acqua, ma potete realmente ottenere il solvente che bolle fuori dal condensatore. Tuttavia, con un condensatore di scarico automatico, o un condensatore che ha molto una bassa temperatura, il solvente resta nel condensatore e non rovina il vuoto.

Ciò anche mezzi potete migliorare la liofilizzazione perché potete intrappolare i vostri prodotti organici ed ancora avere certo solvente organico intorno nel campione quando realmente state liofilizzando. Ad una temperatura più insufficiente, potete ancora intrappolare il punto a basso punto di ebollizione organico mentre state tirando il vuoto molto basso per raggiungere la liofilizzazione.

Potete descrivere prego il sistema dell'evaporatore del GH della serie 3 di Genevac?

La serie 3 GH è l'ultima progettazione del sistema rinomato di evaporazione del GH di Genevac (alta capacità di lavorazione); La serie 2 GH si è trasformata nell'evaporatore della scelta per i chimici medicinali universalmente. È un evaporatore centrifugo di vuoto capace di evaporazione dei tantissimi campioni tutti della persona allo stesso tempo, sia sicuro che rapidamente.

È il solo evaporatore nella sua classe che è capace di rispondere alle esigenze dei chimici medicinali al giorno d'oggi, quali molto i numeri alti dei campioni, i solventi ad alto punto di ebollizione del punto, miscele dei solventi, HCl e liofilizzazione veloce.

La serie 3 conserva tutte le funzionalità e funzionalità della serie 2, ma ha aggiornato e funzionalità supplementari ed è molto più facile da usare.

Che feedback dei clienti è stato considerato quando progetta la serie 3 GH?

Uno degli elementi principali che la gente ha detto circa la serie 2 era che l'interfaccia utente era difficile da usare. La serie 2 è stata veduta come essere grossolano e complicato ed essi non ha ottenuto spesso il migliore uso dal sistema perché lo hanno trovato difficile programmare. Hanno voluto qualcosa che stesse andando essere di facile impiego come il EZ-2 che abbiamo, dove programmate appena in un tipo solvente e lo fa tutto per voi, ma egualmente gradiscono la programmabilità del GH, in quanto possono programmarlo specificamente per i parametri che di evaporazione vogliono.

L'altro problema era che i sistemi potrebbero essere difficili da caricare. Il HT-12 ha avuto tre livelli di rotori impilati sulla cima. Il rotore superiore ha potuto essere abbastanza difficile affinchè la piccola gente carichi. Il HT-4 così ancora caricamento superiore, voi dovrebbe alzarselo e caricare mentre una centrifuga, in grado di essere difficile.

Con la serie 3, abbiamo creato un rotore di sei posti ed abbiamo fatto entrambe le versioni, del HT-6 e di HT-12, caricamento frontale. Ci sono soltanto due livelli con il posto 12. Con entrambi, fronteggiate il caricamento e non dovete raggiungere attraverso la cima come fate con il HT-4.

Genevac-019.1

Credito di immagine: SP scientifico

Inoltre, lo spazio del banco e lo spazio della cappa del vapore è ad un premio, così di meno potessimo prendere di quello, il migliore. Quindi abbiamo fatto un condensatore integrato. Non c'è condensatore separato ed interamente è contenuto in un'orma. Egualmente hanno voluto le lampade variabili dell'utente perché, tradizionalmente, cambiare le lampade ha compreso una visita di servizio. Le lampade variabili dell'utente erano qualcosa che appena rendesse le cose più facili usare ed hanno significato meno tempo di attesa.

Egualmente hanno detto che la serie 2 era un po uno sguardo datato ed antiquato. Hanno chiesto un nuovo sguardo, che gli abbiamo dato ed ora è bella!

Che cosa sono i vantaggi principali della serie 3 ed i che feedback avete ricevuto finora dagli utenti?

Il vantaggio principale è la facilità di programmazione. Gli utenti non hanno ottenuto il meglio dalla serie 2 e la nuova interfaccia utente è molto di facile impiego per sia gli utenti esperti che inesperti. Dà ad utenti con esperienza la capacità di adattare molto più facilmente i loro metodi di hanno fatto prima.

La programmazione del sistema è più facile che ha significato il risparmio di temi migliore per i clienti e meglio l'uso del loro tempo. Più utenti possono realmente usare il sistema ed usarlo al suo migliore potenziale perché è più facile da usare.

La più piccola orma permette il migliore uso dello spazio del banco e lo spazio della cappa del vapore ed il caricamento frontale è più facili. Inoltre, potete ottenere dentro dalla parte anteriore. È più facile da pulire e c'è interno degli indicatori luminosi in modo da potete realmente vedere che cosa sta accendendo dentro là, che lo rende molto più facile da usare.

Riassumendo, il feedback dai clienti è che è molto più facile da usare di quello vecchio, offre il migliore risparmio di temi e lo spazio extra del banco è benvenuto. Offre tutti questi vantaggi, mentre ancora ha le stesse capacità e più.

Genevac-091b.1

Credito di immagine: SP scientifico

Prego potete dare ad alcuni esempi di riuscite applicazioni delle serie di Genevac 3 GH?

La serie 3 può essere usata ovviamente per tutte le stesse applicazioni che la serie 2 potrebbe essere. Le applicazioni principali per quella sono state nella chimica e nella scoperta medicinali della droga generalmente nella sintesi e nella depurazione.

L'operazione più facile della serie 3 mezzi è possibile da funzionare ed espandersi in altre applicazioni dove la gente, tradizionalmente, forse non è stato informato di Genevac e non ha usato l'alto sistema di evaporazione di capacità di lavorazione di Genevac, quali per i prodotti naturali, la ricerca di sapori e dell'alimento e la ricerca dei combustibili. Questo sistema è più facile da usare e la gente è più aperti a usando un nuovo sistema se è più facile da usare.

Abbiamo un cliente particolare che sta usando il sistema insieme con il loro sistema della cromatografia della preparazione, un Sepiatec Sepbox, che genera estremamente un numero alto dei campioni. Penso che possa produrre appena l'a corto di 600 frazioni in una funzionata. I GH o i GH che accoppiati i sistemi accanto ad a vicenda possono asciugare facilmente tutte queste frazioni in una vanno.

Può la serie multipla 3 sistemi essere installata parallelamente?

Sì. Abbiamo un carrello specifico dell'infinito, che è destinato per accomodare il sistema con la pompa ed il solvente residuo sotto sullo scaffale più basso.

I mezzi del carrello dell'infinito anche potete muovere il sistema intorno abbastanza facilmente. Ha una piattaforma più bassa che va via per stabilizzare il sistema perché è ovviamente abbastanza un sistema pesante, ma potete metterlo su un carrello infinito e poi muoverlo intorno se volete.

Possono realmente essere messi abbastanza molto attentamente faccia a faccia, in una grande cappa del vapore. Abbiamo usato per produrre i HT-24, di che erano come integrata, due 12's su un carrello, ma ora potete efficacemente avere un HT-12, HT-24, Ht-36 o di qualunque avete bisogno, basicamente.

Genevac-070815-01_020.1

Credito di immagine: SP scientifico

Che cambiamenti pianificazione fare al sistema del GH che si muove in avanti?

Abbiamo sviluppato una procedura guidata di programmazione sul sistema, che è una programmazione automatica a bordo basata sui solventi che stanno evaporandi, i loro volumi relativi ed il formato del campione (per esempio tubi, boccette o micro-lastre grosse).

Abbiamo usato la conoscenza che abbiamo derivato dalla produzione dei programmi specifici per le miscele solventi differenti ed abbiamo compreso quello in questa procedura guidata automatica. Guarderemo per espandere quello con ulteriori miscele solventi ed altri solventi, di modo che è un progetto in corso al momento.

C'è la possibilità di mettere un'alta pompa di specifica sopra là per dare la prestazione migliore con i solventi ad alto punto di ebollizione del punto e possibilmente per accomodare alcuni solventi più ad alto punto di ebollizione del punto.

Egualmente stiamo esaminando i nostri supporti del campione perché con la nuova progettazione del rotore, è possibile accomodare più tubi del campione dentro là o i tubi più lunghi del campione, in modo da abbiamo l'opportunità di avere una capacità elevata attraverso l'intervallo.

Inoltre, naturalmente, risponderemo a tutte le richieste del cliente per quanto riguarda cui la gente ci vorrebbe svilupparsi ed aggiungere al sistema mentre cominciano usando.

Che cosa pensate le tenute future per gli evaporatori utilizzati nella chimica medicinale?

Negli ultimi anni, la chimica medicinale si è mossa a partire dalla vecchia metodologia combinatoria tradizionale di chimica, che ha prodotto molte centinaia di composti e di altrettanti composti come possibili, verso un approccio messo a fuoco con di meno compone realmente lavorato sopra in ogni progetto. Gli alti sistemi di capacità di lavorazione saranno richiesti sempre in chimica medicinale ma ci egualmente sarà un requisito della flessibilità aumentata.

Per esempio, abbiamo il nostro sistema di Rocket, che è capace di manipolazione dei sei palloni da 450 ml. Può anche fare un batch di 5 litri ed ha un sistema dell'alimentazione. Quello e gli alti sistemi di capacità di lavorazione vi danno l'intervallo in quanto potete trattare molte centinaia di campioni molto piccoli, fino ad cento litri di campione e di essiccamento. Di conseguenza, penso che la flessibilità stia andando essere tasto.

Inoltre, c'è la facilità d'uso generale che stiamo sviluppando ed il risparmiatore di tempo che offerte, non appena riguardo alla velocità dell'operazione, ma il risparmiatore di tempo per gli operatori reali. Potete camminare a partire dai nostri sistemi; non dovete rifletterli, che libera il tempo affinchè gli scienziati vada via e di fare qualcosa un po'più interessante del rotavap di sorveglianza.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Più informazioni possono essere trovate sul nostro sito Web

Circa il risveglio di Alison

Colpo in testa di risveglio di Alison

Poichè il prodotto ed il direttore di marketing di Genevac io sono responsabili di sviluppo di prodotto e dell'introduzione sul mercato globale dell'intervallo di Genevac.

Originalmente da uno sfondo del laboratorio medico, con un MSc nella scienza applicata dall'università Regno Unito di Sheffield, sono entrato dal laboratorio nel settore commerciale nel 1999.

Ho lavorato parecchi nelle società dell'offerta della strumentazione di laboratorio e di biotecnologia, sia nei ruoli di vendite che scientifici, prima dell'aggiunta del Genevac 10 anni fa dove le posizioni hanno incluso il consulente in materia di vendite ed il gestore di distribuzione.

Genevac è una guida globale nei sistemi centrifughi di evaporazione e fa parte dello SP scientifico, di un produttore principale della strumentazione di specialità per farmaceutico, di una biotecnologia e dell'industria.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    SP Scientific Products. (2020, May 13). Avanzamenti recenti negli evaporatori medicinali di chimica. News-Medical. Retrieved on January 22, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20160308/Advances-in-medicinal-chemistry-evaporators.aspx.

  • MLA

    SP Scientific Products. "Avanzamenti recenti negli evaporatori medicinali di chimica". News-Medical. 22 January 2021. <https://www.news-medical.net/news/20160308/Advances-in-medicinal-chemistry-evaporators.aspx>.

  • Chicago

    SP Scientific Products. "Avanzamenti recenti negli evaporatori medicinali di chimica". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20160308/Advances-in-medicinal-chemistry-evaporators.aspx. (accessed January 22, 2021).

  • Harvard

    SP Scientific Products. 2020. Avanzamenti recenti negli evaporatori medicinali di chimica. News-Medical, viewed 22 January 2021, https://www.news-medical.net/news/20160308/Advances-in-medicinal-chemistry-evaporators.aspx.