La diagnosi precoce, Gli efficaci trattamenti può avvantaggiare i bambini con autismo

Aprile è Mese di Consapevolezza di Autismo, un'opportunità di promuovere la consapevolezza e l'accettazione di autismo per il decine di migliaia che stiano affrontando una diagnosi di autismo. Con uno in 68 bambini che vivono con l'autismo negli Stati Uniti, l'esigenza di consapevolezza e la ricerca è significative. Stephen Kanne, assistente universitario e direttore esecutivo del Thompson Concentra per Autismo ed i Disordini di Neurodevelopmental all'Università di Missouri dice che l'individuazione tempestiva e la ricerca in corso sono digitano l'aiuto dei quelli che vivono con l'autismo.

“La maggior parte della cosa importante da ricordarsi durante il Mese di Consapevolezza di Autismo è che l'autismo è un disordine serio; tuttavia, non è uno senza speranza,„ ha detto Kanne. “La diagnosi precoce, Con gli efficaci trattamenti e la ricerca approfondita, bambini medi con autismo può e migliorerà.„

La raccomandazione di Kanne per i genitori è di cercare la guida, parlando con pediatra o qualcuno del loro bambino nel banco del bambino. I fornitori ed i banchi di Salubrità spesso hanno accesso alle risorse autismo-specifiche e possono aiutare i genitori a rispondere ai bisogni del loro bambino. I Genitori che notano “le bandiere rosse„ nel comportamento dei loro bambini dovrebbero consultare appena possibile il loro medico. Gli Esempi “delle bandiere rosse„ includono:
•Nessun grandi sorrisi o espressioni calde o allegre entro sei mesi o da allora in poi;
•Nessun chiacchierio entro 12 mesi;
•Qualsiasi perdita di discorso, di chiacchierio o di abilità sociali a qualsiasi età;
•Non girandosi verso il loro nome una volta chiamato.

“I Genitori, particolarmente madri, che sono interessate qualcosa è sbagliati con il loro bambino dovrebbero fidarsi dei loro istinti,„ Kanne ha detto. “La ricerca di Esperienza ha trovato quel 80 per cento del tempo, l'istinto di una madre circa la sua salubrità del bambino era corretta. Così, se i genitori sono interessati, non dovrebbero esitare a chiedere un rinvio ad uno specialista di autismo.„

Sorgente: Università di Salubrità del Missouri