Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuovo U dello studio di T indica che l'acetaminofene potrebbe impedire la errore-rilevazione nel cervello

È stato conosciuto per più di un secolo che l'acetaminofene è un efficace antidolorifico, ma secondo nuovo U dello studio di T potrebbe anche impedire la errore-rilevazione nel cervello.

La ricerca, creata da un gruppo compreso il collega postdottorale Dan Randles ed i ricercatori dall'università di British Columbia, è il primo studio neurologico da esaminare come l'acetaminofene potrebbe inibire la risposta del cervello connessa con la fabbricazione degli errori.

“La ricerca di esperienza ci dice che il rifiuto fisico del sociale e di dolore divide un trattamento neurale che avvertiamo come emergenza ed entrambi sono stati rintracciati alla stessa parte del cervello,„ dice Randles.

La ricerca recente ha cominciato a mostrare quanto l'acetaminofene inibisce esattamente il dolore, mentre gli studi comportamentistici suggeriscono può anche inibire più generalmente le risposte valutative. Randles possiede la ricerca passata ha trovato che la gente è meno reattiva alle situazioni incerte quando nell'ambito dell'effetto di acetaminofene.

“L'idea di memoria del nostro studio è che completamente non capiamo come l'acetaminofene pregiudica il cervello,„ diciamo Randles. “Mentre c'è stato la ricerca comportamentistica recente sugli effetti di acetaminofene, abbiamo voluto avere un senso di che cosa sta accadendo neurologico.„

Per verificare l'idea due gruppi di 30 sono stati dati un compito di obiettivo-rilevazione chiamato il andare o senza via d'uscita. I partecipanti sono stati chiesti di colpire un bottone di andare ogni volta che la lettera F scossalina su uno schermo ma sull'astensione dal colpire il bottone se una E scossalina sullo schermo. “Il trucco è voi è supposto per muoversi molto rapidamente catturando tutto il GOs, ma tiene indietro quando vedete un senza via d'uscita,„ dice Randles.

Ogni partecipante è stato agganciato fino ad un elettroencefalogramma (EEG), che misura l'attività elettrica nel cervello. I ricercatori stavano cercando un'onda particolare chiamata negatività di Error Related (ERN) e l'errore ha collegato la positività (Pe). Essenzialmente che cosa accade è che quando la gente è agganciata fino ad un elettroencefalogramma e fa un errore nel compito c'è un aumento robusto in NRE e pe.

Un gruppo, che è stato dato 1.000 mg di acetaminofene - l'equivalente di una dose massima normale - ha mostrato un più piccolo pe quando fa gli errori che coloro che non ha ricevuto una dose, suggerendo che l'acetaminofene inibisse la nostra consapevolezza cosciente dell'errore.

“Assomiglia ad acetaminofene lo rende più duro riconoscere un errore, che può avere implicazioni per controllo conoscitivo nella vita quotidiana,„ dice Randles.

Il controllo conoscitivo è una funzione neurologica importante perché la gente sta facendo costantemente le mansioni conoscitive che scorrono automaticamente come lettura, camminante o parlante. Queste mansioni richiedono il controllo conoscitivo pochissimo perché sono trattamenti neurologici bene pianificati, le note Randles.

“A volte dovete interrompere i vostri trattamenti normali o piombo ad un errore, come quando state parlando con amico mentre attraversi la via, dovreste ancora essere pronto a reagire ad un driver irregolare,„ spiegate Randles.

“Il compito che abbiamo progettato è significato di catturare quello poiché la maggior parte degli stimoli erano vanno, in modo da finite entrare in una routine automaticamente di colpire il bottone di andare. Quando vedete un senza via d'uscita, quello richiede il controllo conoscitivo perché dovete interrompere il trattamento.„

Lo studio era doppio capanno mimetico, in modo da nè il ricercatore che esegue lo studio nè il partecipante ha saputo se erano stati dati un placebo o l'acetaminofene.

Un inatteso e una sorpresa che trovano che le pianificazioni di Randles da esplorare è più molto attentamente che coloro che ha ricevuto una dose dell'acetaminofene sono sembrato mancare più degli stimoli di andare che dovrebbero avere. Pianificazione sullo spiegare l'aspetto di rilevazione degli errori della ricerca per vedere se l'acetaminofene possibilmente sta causando la gente “alla mente vaga„ ed è distratto.

“Una domanda ovvia sono se la gente non sta individuando questi errori, egualmente stanno facendo gli errori più spesso quando cattura l'acetaminofene? Ciò è il primo studio per rivolgere questo problema, in modo da abbiamo bisogno di più lavoro ed idealmente con le mansioni più strettamente connesse a comportamento quotidiano di normale.„

Source:

University of Toronto