Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I livelli Aumentati BMP7 predicono la mortalità del PAH

Da Shreeya Nanda

I livelli Elevati di proteina morfogenetica di circolazione 7 (BMP7) dell'osso sono associati con un rischio aumentato della mortalità in pazienti con ipertensione arteriosa polmonare (PAH), ricercatori di Cinese del ritrovamento.

Credono che i livelli BMP7 potrebbero servire da biomarcatore predire la prognosi in pazienti con il PAH ereditario ed idiopatico.

Lo studio ha incluso 156 pazienti del trattamento-naïve diagnosticati con il PAH dal marzo 2007 al febbraio 2011 e continuati fino a gennaio 2015 e 51 comando sano ha abbinato per il genere e l'età.

Le concentrazioni del Plasma BMP7 erano significativamente più alte nei 43 pazienti con il PAH ereditario che nei 113 pazienti idiopatici del PAH e nei comandi sani, a 20,1 contro 6,5 e 2,5 pg/mL, rispettivamente.

Al Contrario, i livelli BMP2 e BMP4 non ha variato significativamente fra i gruppi in un'analisi preliminare e non sono stati valutati nel gruppo totale di studio.

Con un taglio di 10,55 pg/mL per concentrazione BMP7, la sopravvivenza a 1, 3 e 5 anni ha variato significativamente fra i pazienti con il livello contro i bassi livelli di BMP7, a 88,7% contro 86,8%, 59,5% contro 73,4% e 42,2% contro 63,4%, rispettivamente.

E nell'analisi di più variabili, i livelli di circolazione BMP7 e la resistenza vascolare polmonare erano i soli fattori significativamente premonitori della mortalità (i rispettivi rapporti di rischio di 1,063 e di 1,904) dopo avere gestito per altri parametri, compreso 6 distanze minute della passeggiata, pressione atriale di media giusta, pressione arteriosa polmonare di media ed il volume del sangue arterioso.

La pertinenza prognostica di alto BMP7 non è limitata solamente con pazienti con il PAH ereditario, non dice Zhi-Cheng Jing, dalla Scuola di Medicina dell'Università di Tongji a Shanghai ed i colleghi. Quando appena i pazienti con la malattia idiopatica sono stati considerati, il rischio della mortalità era più alto per quelli con di cui sopra dei livelli del plasma BMP7 rispetto inferiore a 7,85 pg/mL.

I ricercatori concludono in TORACE: “BMP7 eventualmente risulterà essere un biomarcatore iniziale a causa delle sue caratteristiche arterioso-specifiche e specifiche di malattia polmonari.„

Licensed from medwireNews with permission from Springer Healthcare Ltd. ©Springer Healthcare Ltd. All rights reserved. Neither of these parties endorse or recommend any commercial products, services, or equipment.