Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Antibiotici novelli per sormontare resistenza antibatterica

Le piccole e ditte farmaceutiche innovarici, con i prodotti nelle fasi iniziali di sviluppo, hanno presentato alcune dei loro approcci novelli e terapie antimicrobiche in sviluppo durante la sessione dedicata al congresso annuale (ECCMID) della società europea di microbiologia e delle malattie infettive cliniche (ESCMID) a Amsterdam.

Il Dott. Ursula Theuretzbacher, il fondatore del centro per gli agenti antinfettivi a Vienna, piombo la sessione, che ha fatto una generalità dei programmi di ricerca e sviluppo che stanno determinando l'innovazione in questo spazio critico.

Per volta della transizione con il grande pharma che continua a muoversi a partire dallo sviluppo dei trattamenti antibatterici, queste piccole società di biotecnologia e partenze stanno aumentando alla sfida e stanno colmando la lacuna con la scoperta e lo sviluppo delle terapie innovarici.

Il Dott. Ursula Theuretzbacher ha rilevato: “siamo soddisfatti di vedere una serie di droghe antibatteriche altamente di promessa di nuova classe ed o di nuovo modo di atto ora nella ricerca o vicino alla fase preclinica. Per aiutare lo sviluppo di più candidati della droga, determinante per l'aumento delle probabilità di un numero sufficiente che raggiunge la fase clinica, i ricercatori innovatori nelle piccole imprese o le università stanno perseguendo un intervallo degli approcci non tradizionali oltre a quei classici.

I nuovi approcci evidenziati all'angolo della conduttura rientrano in tre categorie chiave: terapie mirate a, terapie aggiuntive e potenziatori.

  • Terapie mirate a - antibiotici ed anticorpi tradizionali che sono attivi contro un singolo agente patogeno, particolarmente staphylococcus aureus o Pseudomonas aeruginosa
  • Terapie aggiuntive - compreso le droghe che mirano ai fattori di virulenza, la formazione del biofilm, stimolo del sistema immunitario, modificando il microbiome ed i fagi. Tutti gli tali approcci richiedono un antibiotico attivo
  • Potenziatori - una droga ausiliaria, quali gli beta-lactamase-inibitori o gli inibitori della pompa del deflusso, migliora l'attività di un antibiotico inibendo i fattori determinanti della resistenza, facilitanti l'infiltrazione o cambianti la sensibilità della cella batterica

La terapeutica di Spero, di Cidara e di Melinta assiste da U.S.A. e dal Pharma di Vitas dall'India. Le società di biotecnologia europee che fanno le presentazioni hanno incluso Discuva, Bioversys e Morphochem. Inoltre, un centro di ricerca pubblicamente costituito un fondo per, il centro tedesco per la ricerca di infezione, era egualmente una caratteristica fondamentale all'angolo di 2016 condutture.    

La terapeutica di Discuva, di Bioversys e di Spero ha utilizzato l'evento per evidenziare la loro scoperta della droga si avvicina a e composti contro i batteri resistenti del multidrug e, nel caso di Morphochem, la droga del MCB 368 della società contro il clostridio difficile, che è ora nei test clinici di fase II. Inoltre, il nuovo antibiotico di Melinta, un fluoroquinolone, è corrente negli studi clinici di fase III, mentre la sua piattaforma di scoperta della droga include i composti contro gli agenti patogeni più resistenti. La terapia antifungosa di CD101 IV di terapeutica di Cidara' per il trattamento delle infezioni del candida è corrente in una prova di fase I. Ulteriormente, progettano gli approcci immunomodulating per supportare l'attività degli antibiotici nella terapia delle infezioni.

Il Pharma di Vitas sta sviluppando una serie di terapie mirate a compreso una che corrente sta subendo gli studi di tossicologia per il trattamento di MRSA.

Ugualmente significativo è il centro tedesco delle terapie mirate a della ricerca di infezione con l'ottimizzazione della classe novella dei cystobactamides di antibiotici e di vaccinazione di vasto-spettro contro la batteriemia aurea di Staphyloccus e le complicazioni riferite. Le piccole imprese europee attive in ricerca e sviluppo degli antibiotici hanno formato un gruppo - RAGGIO Alliance - che è stato introdotto all'angolo della conduttura dell'anno scorso ed ha presentato ad un e-manifesto questo anno.

Prof. Winfried V. Kern, Direttore di programma di ECCMID: “Complessivamente 8 società hanno presentato i loro prodotti in ricerca e sviluppo all'angolo della conduttura ed alla conversazione di quest'anno della conduttura. Ciò ha dato a società con i prodotti nelle fasi iniziali di ricerca e sviluppo una piattaforma per fornire una generalità delle loro condutture ed agli avanzamenti recenti attuali nei loro programmi della fase iniziale - attraverso una combinazione di presentazioni orali e la visualizzazione dei manifesti elettronici.„ ESCMID è un'organizzazione senza scopo di lucro dedicata a migliorare la diagnosi, il trattamento e la prevenzione delle malattie infettive in Europa e di là. La società promuove e supporta la buona pratica medica della ricerca, di istruzione e formazione e delle azioni nelle discipline di infezione sviluppare la capacità nel mondo intero.