Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Esigenza di comprensione di screening dei tumori supplementare per le donne con i petti densi

In uno studio che compare nell'emissione del 26 aprile del JAMA, Elizabeth A. Rafferty, M.D., precedentemente del policlinico di Massachusetts, Boston e colleghi ha valutato la prestazione della selezione della mammografia digitale combinata con il tomosynthesis (un tipo di rappresentazione) rispetto alla mammografia digitale sola per le donne ai livelli di variazione di densità del petto.

La densità del petto è associata con la sensibilità e la specificità mamografiche diminuite e la dimensione di tumore aumentata e la prognosi peggiorata sono associate con densità aumentata del petto. Corrente, 24 stati hanno leggi affidare che in mandato le donne sono comunicate delle implicazioni di densità del petto, quindi incoraggiando le discussioni fra i pazienti ed i medici per quanto riguarda l'esigenza di selezione supplementare. Tuttavia, che, all'occorrenza, prova supplementare sono raccomandati per le donne con i petti densi non è conosciuto.

Questo studio ha compreso i dati dalla metrica della prestazione della selezione da 13 istituzioni degli Stati Uniti, che sono state riferite per 12 mesi facendo uso della mammografia digitale da solo ed a partire dalla data di introduzione del tomosynthesis. I sottogruppi hanno compreso le 4 categorie di densità del petto usate per la segnalazione clinica. Le tariffe di rilevazione del tumore invasivo e dell'in generale e la tariffa di richiamo con e senza il tomosynthesis sono state analizzate in pazienti con sia nondense che i petti densi.

Di 452.320 esami, 278.906 erano mammografia digitale da solo e la mammografia digitale 173.414 più il tomosynthesis; 2.157 cancri sono stati diagnosticati. I ricercatori hanno trovato che l'aggiunta del tomosynthesis alla mammografia digitale per la schermatura è stata associata con un aumento nella tariffa di rilevazione del cancro e una riduzione della tariffa di richiamo per le donne con sia il tessuto del nondense che denso del petto. “Questi guadagni combinati erano più grandi per le donne con i petti eterogeneo densi, potenzialmente indirizzando le limitazioni nella rilevazione del cancro veduta con la mammografia digitale sola in questo gruppo, ma non erano significativi in donne con i petti estremamente densi.„

Gli autori notano che per le donne classificate come avendo tessuto denso del petto, più abbia eterogeneo petti densi, affidanti l'avvertenza in mandato nelle conclusioni della trafilatura per quanto riguarda la prestazione del tomosynthesis per la piccola percentuale di donne con i petti estremamente densi.

Source:

JAMA - Journal of the American Medical Association