Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La spettroscopia di ATR-FTIR ha potuto essere efficace per la rilevazione della colite ulcerosa

Una selezione come minimo dilagante per la colite ulcerosa, un disordine debilitante del tratto gastrointestinale, facendo uso della tecnologia infrarossa emergente potrebbe essere un metodo rapido e redditizio per diagnosticare la malattia che elimina l'esigenza delle biopsie e della prova intrusiva del corpo umano, secondo i ricercatori alla Georgia State University.

La tecnica comprende provare il siero, il chiaro liquido che può essere separato da sangue coagulato, per la presenza aumentata di mannosio, uno zucchero che è un indicatore per colite, facendo uso della spettroscopia totale attenuata di infrarosso di trasformata di fourier di riflessione (ATR-FTIR). Questa tecnologia è sensibile alle vibrazioni nei legami chimici delle molecole del campione del siero e richiede il preparato minimo del campione, rendentegli un'alternativa diagnostica rapida.

I risultati sono pubblicati nel giornale della biofotonica.

“Abbiamo trovato che la spettroscopia di ATR-FTIR è un efficace strumento per la rilevazione della colite nel siero dei mouse,„ abbiamo detto Unil Perera, un professore dei reggenti di fisica e ricercatore nel centro per le Nano-Ottica allo stato della Georgia. “Questo rapido, semplice, redditizio e come minimo tecnica dilagante potrebbero più ulteriormente essere sviluppati in uno strumento diagnostico personale che avrebbe valutato lo stato di malattia basato sulla composizione molecolare di una persona ed avrebbe tenuto conto la gestione personale della droga e di diagnosi. Forse questa tecnologia ha potuto essere integrata in un dispositivo portatile, quale il glucometer usato dai pazienti con il diabete.„

Le malattie di viscere infiammatorie, che comprendono la colite ulcerosa ed il morbo di Crohn, comprendono l'infiammazione cronica dell'tutto o una parte dell'apparato digerente e possono piombo alle complicazioni pericolose quale cancro colorettale. La valutazione della questa infiammazione rimane una sfida e la diagnosi clinica ora è raggiunta dalla colonoscopia, che utilizza un endoscopio o un tubo flessibile con un indicatore luminoso e una macchina fotografica fissati per esaminare l'apparato digerente. Questa tecnica non è regolarmente ideale per un'attività annuale di malattia di video o di controllo perché è costosa, dilagante e non richiede la sedazione.

Di conseguenza, “c'è un'esigenza, strumento diagnostico economico ed a basso rischio per le malattie di viscere infiammatorie,„ ha detto Didier MERLIN, di un professore semplice nell'istituto delle scienze biomediche allo stato della Georgia e ad un ricercatore al centro medico di affari dei veterani di Atlanta. “La spettroscopia infrarossa notevolmente ha migliorato la medicina clinica nelle ultime due decadi e mostra la promessa come soluzione.„

Nello studio, i mouse in due categorie sono stati collaudati a colite facendo uso della spettroscopia di ATR-FTIR. Il primo gruppo era mouse con eliminazione mirata a del gene di interleuchina 10 (IL10), conosciuto come l'interleuchina 10 mouse knockout (IL10-/-), che sviluppano la colite attraverso le celle immuni dell'assistente di T. La malattia in mouse di IL10-/- somiglia molto attentamente alle funzionalità fisiologiche, istologiche e biochimiche di colite cronica in esseri umani. Nel secondo gruppo di mouse, la colite è stata indotta amministrando il solfato di sodio del dextrano. La colite in questi mouse è simile a colite ulcerosa in esseri umani. In entrambi i gruppi, le feci ed i campioni di sangue sono stati raccolti e provato stati. I mouse nei gruppi di controllo egualmente sono collaudato stati.

I ricercatori hanno trovato che la spettroscopia di ATR-FTIR è un efficace strumento per la rilevazione della colite in siero dei mouse, mostrante un importante crescita nei livelli di mannosio, un indicatore di colite. Le fondamenta di ricerca di Georgia State University file un brevetto provvisorio per la tecnica della selezione.

Source:

Georgia State University