Lo studio fornisce le informazioni vitali per quanto riguarda quattro analisi diagnostiche PD-L1

I consorzi precompetitivi delle ditte farmaceutiche, società diagnostiche ed associazioni accademiche, compreso l'associazione internazionale per lo studio sul cancro polmonare (IASLC), hanno annunciato il 19 aprile i risultati di fase I “del PROGETTO di CONFRONTO di ANALISI della CIANOGRAFIA PD-L1 IHC„ alla riunione annuale dell'Associazione per la ricerca sul cancro americana (AACR). Lo studio ha confrontato quattro analisi diagnostiche di PD-L1 IHC sviluppate insieme con quattro inibitori immuni del controllo PD-1/PD-L1, che sono utilizzati nei non piccoli test clinici del cancro polmonare (NSCLC) delle cellule.

Per convalidare i risultati a partire dalla fase I (possibilità) studi, lo IASLC condurrà la fase II. Lo scopo globale dello studio (fase I ed II) è di dare una migliore comprensione delle analisi correnti di PD-L1 IHC e le loro similarità e differenze.

“Questo studio fornisce informazioni chiave per quanto riguarda le quattro analisi diagnostiche PD-L1, che eventualmente aggiungeranno il valore significativo all'ulteriori ricerca ed applicazione,„ ha detto Fred R. Hirsch, il MD, il PhD, professore di medicina e patologia all'università di centro del Cancro di colorado e scuola di medicina e CEO dello IASLC.

I risultati della fase che studio, presentato da Dott. Hirsch ed altri alla riunione annuale recente 2016 del AACR ed essere pubblicato presto, similarità e differenze chiaramente dimostrate fra le quattro analisi. Finché ulteriore ricerca non riunisca i dati supplementari, è raccomandato che ogni analisi dovrebbe essere utilizzata per la sua indicazione specifica secondo il suo algoritmo di segnatura distinto per stato diagnostico clinico PD-L1.

Medici diagnosticano ogni anno più di 1,6 milione nuovi pazienti con il cancro polmonare intorno al mondo, più del petto, del colon e del carcinoma della prostata combinati. L'immunoterapia rappresenta la nuova speranza per questi pazienti e medici già vedono il grande successo con i trattamenti per molti pazienti con NSCLC. Una migliore comprensione di come al meglio i pazienti selezionati per questi trattamenti è ancora uno sforzo in corso.

Lo IASLC fa parte di una collaborazione accademica dell'inter-industria unica iniziata dal AACR, da Merck, da Bristol-Myers Squibb, da Genentech, da Astra Zeneca, da Dako e da Ventana e destinata per fornire la chiarezza supplementare sulla prestazione analitica delle analisi PD-L1. Le analisi che sono confrontate in questo studio stanno sviluppande per la valutazione e l'approvazione come il tambuccio o sistemi diagnostici complementari dagli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA).

Il consorzio della cianografia è stato creato nel rispetto del fatto che le combinazioni droga diagnostiche multiple per i prodotti medici nella stessa classe potrebbero posare una sfida unica per i professionisti ed i pazienti medici. Mira a fornire la chiarezza in questi argomenti attraverso la generazione di collaborazione di prova per permettere al processo decisionale informato del trattamento.

“I trattamenti di immunoterapia offrono la promessa enorme nel trattamento del cancro polmonare. Il progresso nel trattamento del cancro del polmone ci porta più vicino allo scopo di rendere a cancro polmonare un curabile o stato cronico,„ il Dott. Hirsch ha detto.

Source:

International Association for the Study of Lung Cancer