Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo stimolo a corrente continua Transcranial prova efficace per disordine del baldoria-cibo

Lo stimolo a corrente continua Transcranial, o il tDCS, ha provato per la prima volta efficace per disordine del baldoria-cibo, secondo i ricercatori all'università di Alabama a Birmingham.

il tDCS è un tipo di neuromodulatore che consegna l'elettricità costante e a corrente debole ad una parte mirata a del cervello. Mentre è stato provato ed efficace provato a molti disordini ed emissioni di salubrità, compreso la depressione, la malattia del Parkinson e l'autismo, questo studio di UAB è il primo efficacemente per provare il suo potenziale come trattamento in pazienti con disordine del baldoria-cibo, o LETTO.

L'associazione psichiatrica americana classifica il LETTO come disordine alimentare caratterizzato dagli episodi ricorrenti della baldoria che mangiano, che sta mangiando un gran quantità di alimento in un corto periodo di tempo con un senso di perdita di controllo fermarsi. Le baldorie sono seguite con le sensibilità di vergogna, di repulsione e di emergenza. A differenza di bulimia, non c'è eliminazione dell'inceppo per ricambiare le calorie dal cibo di baldoria. L'obesità è molto comune fra quelle con il LETTO.

Circa 5 per cento della popolazione adulta degli Stati Uniti soffrono da una prevalenza di vita del LETTO, con i 1,2 per cento supplementare con il LETTO sotto il limite di soglia e 4,5 per cento con le tendenze del baldoria-cibo.

Rispetto alle persone obese senza LETTO, le persone obese al LETTO sono alla la depressione più incline, ansia, l'insoddisfazione dell'organismo, autostima bassa e ritiro del sociale.

“Ci sono più adulti che soffrono dal LETTO che stanno soffrendo dalle anoressie nervose e dalla bulimia combinate,„ ha detto Maria Boggiano, Ph.D., un professore associato nell'istituto universitario di UAB delle arti e del dipartimento delle scienze della psicologia e ricercatore principale sullo studio, che è stato pubblicato oggi nel giornale internazionale dei disordini alimentari.

Corrente, la terapia comportamentistica conoscitiva, o il CBT, è il migliore trattamento per il LETTO. Tuttavia, il CBT non è perfetto e ci sono molti pazienti che ricadono dopo il trattamento. I trattamenti farmaceutici per il LETTO sono spesso inefficaci e possono avere molti effetti secondari negativi.

Amthor franco, il Ph.D., un professore nel dipartimento di UAB della psicologia con uno sfondo nell'assistenza tecnica, ha saputo circa tDCS e lo ha suggerito a Boggiano come trattamento che potrebbe possibilmente alleviare l'obesità. gli studi del tDCS stavano indicando che ha diminuito la depressione ed il bisogno dell'alimento, ma nelle popolazioni di non mangiare disordine e del normale-peso.

“Abbiamo saputo che una percentuale sostanziale dei pazienti di LETTO egualmente soffre dalla depressione,„ abbiamo detto Emilee Burgess, il dottorando del cavo dello studio. “Con quelle informazioni, abbiamo supposto che potremmo potere usare il tDCS, che era stato trovato per fare diminuire i sintomi depressivi, per urtare positivamente determinati fattori che contribuiscono al LETTO, quale bisogno dell'alimento, assunzione, baldoria-mangiante il desiderio e baldoria-mangiante la frequenza.„

Il gruppo da UAB ha esaminato 30 adulti - sia maschio che femmina - con il LETTO o il LETTO sotto il limite di soglia con una sessione minuta 20 di tDCS che mira alla corteccia prefrontale dorsolateral giusta a stimolo. Egualmente hanno amministrato una sessione “finta„ in cui le persone sono state agganciate fino all'unità del tDCS ma realmente non hanno ricevuto lo stimolo, per gestire per gli effetti possibili del placebo.

“Abbiamo mirato alla corteccia prefontal dorsolateral giusta perché questa area è underactive in pazienti con il LETTO,„ Boggiano abbiamo detto. “Il Underactivity in questa area del cervello è associato con inibizione e capacità conoscitive in diminuzione regolamentare le emozioni. Ciò ha potuto spiegare la perdita di controllo quando ha bisogno l'alimento - un di stato molto emozionale e la perdita di controllo quando mangia l'alimento a letto. Di conseguenza, stimolare questa regione ha potuto diminuire la loro impulsività verso alimento.„

Sulle prime due visite, i partecipanti sono stati incaricati di rinunciare al cibo o a bere qualche cosa ma dell'acqua per tre ore prima della visita, ma di mangiare “un certo alimento„ tre ore prima della visita per evitare la fame in eccesso. I partecipanti sono stati misurati per BMI ed hanno completato una batteria dei questionari all'inizio di ogni visita. Poi hanno completato una prova di bisogno dell'alimento, di cui le ha presentate con 24 immagini dell'alimento che rappresentano i dessert, i carboidrati non dolci e le categorie saporite della proteina immediatamente prima e dopo le sessioni di falsità e del tDCS. Ogni alimento era stimato sul grado “di gradimento„ e “di volere„ con un disgaggio 0-4.

Dopo, i partecipanti sono stati lasciati soli per una prova del cibo. Per 20 minuti, potrebbero consumare altrettanti M&Ms, patatine fritte e mini biscotti di Oreo hanno desiderato.

I partecipanti egualmente sono stati istruiti su come accedere e presentare ad un'indagine casalinga di cinque giorni del baldoria-cibo. Le stesse procedure sono state ripetute durante la seconda visita, ma con il tDCS alterno, o la falsità, circostanza. Sulla terza visita, i partecipanti hanno allineato la loro preferenza per gli alimenti disponibili durante la prova del cibo, sono stati interrogati sullo scopo completo dello studio e sono stati provveduti un opuscolo delle risorse per guida del LETTO.

I risultati hanno indicato che il tDCS ha fatto diminuire il bisogno per i dolci, proteine saporite e una categoria degli tutto alimenti sensibilmente più della falsità. Le più forti riduzioni si sono presentate negli uomini. In entrambi i sessi, il tDCS ha fatto diminuire l'ingestione di cibo totale da 11 per cento e l'assunzione dell'preferire-alimento delle persone da 17,5 per cento della loro assunzione durante la sessione di falsità di controllo. Egualmente ha ridotto il desiderio alla baldoria mangia negli uomini il giorno di tDCS confrontato all'amministrazione finta. Le riduzioni del bisogno e dell'ingestione di cibo sono state prevedute mangiando l'alimento gradevole al palato di meno frequentemente per i motivi della ricompensa e tramite una maggior intenzione per limitare le calorie, rispettivamente, entrambi i tratti che sono stati misurati con le indagini all'inizio dello studio.

“È specialmente che gli uomini hanno avuti un maggior impatto dal trattamento del tDCS,„ Burgess significativo ha detto. “Gli uomini compongono una maggior percentuale dei pazienti di LETTO che fanno comparativamente in qualunque altro disordine alimentare ed i maschi si escludono spesso dagli studi della ricerca, in modo da è utile da sapere che questo tipo di trattamento potrebbe essere particolarmente efficace per quella popolazione.„

I risultati hanno fornito “il proof of concept„ quanto alla sicurezza ed all'efficacia di tDCS al PEZZO DI TERRA COLTIVATO A l'ossequio. I partecipanti non hanno riferito effetti secondari negativi, all'infuori di leggero itching dagli elettrodi durante lo stimolo. Questo studio del proof of concept ora permetterà che il laboratorio ed altri di Boggiano verifichino gli effetti delle sessioni multiple del tDCS, che dovrebbero indurre “il neuroplasticity,„ cambiamenti utili più permanenti nel cervello.

“I nostri risultati mostrano che il tDCS ha promessa come strumento facilmente amministrato ed efficace della cassaforte, nel trattamento del LETTO,„ Boggiano hanno detto. “Potremmo vedere questo trattamento lavorare insieme con il CBT ed altri a trattamenti basati a conoscitiva per accorciare il corso del trattamento del LETTO e per fare diminuire le tariffe di ricaduta. Egualmente crediamo che sostituisca i trattamenti della droga per il LETTO a causa del basso se c'è ne - effetti secondari di tDCS anche con le sessioni multiple.„

“Ora che sappiamo il tDCS ha un impatto reale sul LETTO, il punto seguente è di verificare le sessioni più a lungo termine per determinare col passare del tempo gli effetti,„ Burgess ha detto. “Questo era il nostro studio del proof of concept ed era di grande successo nel nostro punto di vista; ma c'è più lavoro da fare per cominciare ad applicare questa terapia per aiutare i pazienti di LETTO. Quello è che cosa stiamo guardando in avanti a dopo.„

Source:

University of Alabama at Birmingham