Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Una Combinazione di due composti trovati in uva rossa, arance ha potuto trattare le malattie

Due composti trovati in uva rossa ed in arance combinate hanno potuto trattare le malattie

I Ricercatori stanno sperando che le ditte farmaceutiche utilizzino la nuova combinazione composta nelle droghe dell'innovazione

Una combinazione di due composti trovati in uva rossa ed in arance ha potuto essere usata per migliorare la salubrità della gente con il diabete e diminuisce i casi dell'obesità e della malattia di cuore.

Il ritrovamento è stato fatto dai ricercatori dell'Università di Warwick che ora sperano che la loro scoperta fosse sviluppata per fornire un trattamento per i pazienti.

Il Professor Thornalley che piombo la ricerca ha detto: “Questo è uno sviluppo incredibilmente emozionante e potrebbe avere un impatto massiccio sulla nostra capacità di trattare queste malattie. Così come contribuire a trattare il diabete e la malattia di cuore potrebbe disinnescare la bomba a orologeria dell'obesità.„

La ricerca “Ha Migliorato il controllo glycemic e la funzione vascolare negli oggetti di peso eccessivo ed obesi dal glyoxalase 1 formulazione dell'induttore„ è stata pubblicata nel Diabete del giornale ed il finanziamento ricevuto dall'agenzia per l'innovazione del REGNO UNITO, Innova il REGNO UNITO. Il progetto era una collaborazione fra l'Università di Warwick e gli Ospedali Universitari Coventry e la Fiducia di Warwickshire (UHCW) NHS.

Un gruppo piombo da Paul Thornalley, il Professor nella Biologia di Sistemi alla Facoltà di Medicina di Warwick, ha studiato due composti trovati in frutta ma trovati non solitamente insieme. I composti sono trans-resveratrol (tRES) - trovato in uva rossa e in hesperetin (HESP) - trovato in arance. Una Volta dati insieme alle dosi farmaceutiche i composti hanno agito in tandem per fare diminuire il glucosio di sangue, migliorano l'atto di insulina e migliorano la salubrità delle arterie.

I composti agiscono aumentando una proteina chiamata glyoxalase 1 (Glo1) nell'organismo che neutralizza un composto zucchero-derivato danneggiante chiamato methylglyoxal (MG). MG è un contributore importante agli effetti offensivi dello zucchero. La capitalizzazione Aumentata di MG con un'assunzione di dieta di alta energia è un driver di insulino-resistenza che piombo al diabete di tipo 2 ed anche danneggia i vasi sanguigni ed altera la manipolazione del colesterolo associata a un aumentato rischio delle malattie cardiovascolari. La Didascalia MG ha migliorato la salubrità in gente di peso eccessivo ed obesa e probabilmente aiuterà i pazienti con il diabete ed ad alto rischio della malattia cardiovascolare anche. Già è stato provato sperimentalmente che bloccare MG migliora il danno di salubrità nell'obesità e tipo 1 e diabete di tipo 2.

Sebbene gli stessi composti siano trovati naturalmente in un pò di frutta, gli importi ed il tipo richiesti per miglioramento di salubrità non possono essere ottenuti dal consumo aumentato della frutta. I composti che aumentano Glo1 e sono chiamati “un induttore Glo1„. Le dosi Farmaceutiche per i pazienti con l'obesità, il diabete ed ad alto rischio della malattia di cuore hanno potuto essere date ai pazienti nel modulo della capsula.

Il Professor Thornalley ha aumentato l'espressione Glo1 nella coltura cellulare. Poi ha verificato la formulazione ad un in un test clinico ripartito le probabilità su e controllato a placebo dell'incrocio.

Trentadue genti di peso eccessivo ed obese all'interno dell'intervallo di età 18-80 che ha avuto un BMI fra 25-40 ha partecipato alla prova. Sono state date il supplemento nel modulo della capsula una volta al giorno per otto settimane. Sono stati chiesti di mantenere la loro dieta usuale e la loro ingestione di cibo è stata riflessa via un questionario dietetico ed egualmente sono stati chiesti di non alterare la loro attività fisica quotidiana. I Cambiamenti ai loro livelli dello zucchero sono stati valutati dai campioni di sangue, dalla salubrità dell'arteria misurata dalla flessibilità della parete dell'arteria e da altre valutazioni dall'analisi degli indicatori di sangue.

Il gruppo ha trovato che gli oggetti altamente di peso eccessivo che hanno avuti BMIs oltre di 27,5 con il trattamento video hanno aumentato l'attività Glo1, ha fatto diminuire i livelli del glucosio, il funzionamento migliore di insulina, la funzione migliore dell'arteria e l'infiammazione in diminuzione del vaso sanguigno. Non c'era effetto di placebo.

Il Professor Thornalley ha detto: “L'Obesità, il diabete di tipo 2 e la malattia cardiovascolare sono ai livelli epidemici in paesi Occidentalizzati. La carenza Glo1 è stata identificata come driver dei problemi sanitari nell'obesità, nel diabete e nella malattia cardiovascolare.„

“La malattia renale Diabetica sarà l'obiettivo iniziale per provare l'efficace trattamento per cui corrente stiamo cercando gli investitori ed i partner commerciali. Il Nostro nuovo farmaceutico è sicuro e pensato da essere un efficace trattamento aggiunto catturato con la terapia corrente.

“I punti chiave alla scoperta erano di mettere a fuoco sull'aumento del Glo1 e poi al tRES dell'associazione e HESP insieme nella formulazione per l'efficace trattamento.

“Emozionante come la nostra innovazione è è importante sollecitare che l'attività fisica, la dieta, altri fattori di stile di vita ed i trattamenti correnti dovrebbero essere aderiti a.„

Il Professor Martin O Weickert, Consulente in Diabete e l'Endocrinologia a UHCW NHS Si Fida Di e il co-candidato per la concessione, ha detto: “Realmente siamo stati eccitati per partecipare a questo studio con la Facoltà di Medicina di Warwick, come partecipare alla ricerca di livello mondiale fa una differenza reale ai nostri pazienti sia ora che in futuro.

“Come pure gli effetti positivi per i pazienti di UHCW che hanno partecipato alla prova, speriamo che questo studio piombo ai nuovi trattamenti per aiutare i pazienti con il diabete e le malattie cardiovascolari dappertutto.„

Prof. Thornalley ed il suo gruppo ora sta sperando che i produttori vogliano esplorare l'uso del composto come prodotti farmaceutici.

Sorgente: Università di Warwick