Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ha potuto lo scansione del intero-supporto del tessuto del petto piombo per migliorare i risultati clinici? Un'intervista con Dott. Martin Yaffe

Dr. Martin YaffeTHOUGHT LEADERS SERIES...insight from the world’s leading experts

Potete fare prego un'introduzione allo scansione del intero-supporto del tessuto del petto? Come questo differisce dai metodi convenzionali?

Ci riferiamo realmente normalmente a questo come rappresentazione dell'intero-esemplare del tessuto del petto. Che cosa significhiamo è che quando il tessuto è eliminato dal petto, in grado di essere sotto forma di lumpectomy - un ambulatorio diconservazione - o di mastetomia, il pezzo di tessuto eliminato è relativamente grande.

In patologia, quel tessuto inizialmente è affettato forse ad intervalli di 3 - 5 millimetri. Questo trattamento è chiamato “pane-loafing„.

Nella pratica convenzionale, un assistente poi identifica le più piccole aree dal tessuto che rappresenterebbe i centri di interesse e da questi le sezioni del tessuto sono prodotte sulle piccole diapositive convenzionali del microscopio delle dimensioni 25 millimetri x 75 millimetri.

Per la rappresentazione dell'intero-esemplare, realmente produciamo le sezioni del tessuto che hanno la stessa area di intera fetta della pagnotta del pane. Le diapositive possono essere abbastanza grandi; per una mastetomia hanno potuto avere dimensioni grandi quanto 125 millimetri x 175 millimetri. A causa di maggior quantità di tessuto ci ha fatti partecipare hanno dovuto sviluppare le tecniche speciali per preparare quelle sezioni.

intero petto del supporto

Intero petto del supporto - 5" x 7" a 20X. Credito di immagine: Patologia di Huron Digital.

Il vantaggio di base è quello osservando l'intera sezione del tessuto come una diapositiva enorme, campionatura molto migliore del tessuto farebbe ed il patologo potrebbe apprezzare molto più facilmente le relazioni fra i tipi del tessuto per valutare i margini, l'eterogeneità della malattia e il focality.

Per esempio, quando tagliate così grande massello del tessuto, tende a spargersi fuori o crollare e questa può creare una misura falsa dei margini del tumore.  Nel mio laboratorio abbiamo sviluppato un gel speciale per imballare il tessuto in moda da supportare il massello del tessuto durante la pane-pagnotta che affetta in modo che mantenesse più molto attentamente la conformazione che avrebbe avuto all'interno del petto.

Una volta che queste grandi fette della pagnotta del pane sono prodotte, dobbiamo trattare il tessuto nei modi diversi in moda da poterci fare noi elaborare abbastanza rapidamente. Poiché stiamo lavorando con i più grandi importi del tessuto, più tempo è richiesto per elaborare i prodotti chimici per diffondersi in e fissare il tessuto come pure per l'esecuzione delle altre procedure del preparato della diapositiva. Usiamo le tecniche specializzate, compreso trattamento di microonda del tessuto per minimizzare il tempo che cattura per produrre questi profilati di grandi dimensioni.

Egualmente utilizziamo un microtomo orizzontale speciale della slitta che permette che noi tagliamo le sezioni di pubblicazione periodica 4μm da queste molto grandi fette della pagnotta del pane. Con un microtomo convenzionale potreste produrre realmente soltanto qualcosa leggermente più grande della diapositiva convenzionale del microscopio, ma questo microtomo permette che noi accomodiamo l'intera area dell'esemplare. Per concludere, digitalizziamo la diapositiva macchiata facendo uso di un sistema elettronico di alta risoluzione di scansione.

La che ricerca avete effettuato per determinare se l'intero scansione del supporto del tessuto del petto potrebbe piombo per migliorare i risultati clinici?

Abbiamo esaminato tre aree ed abbiamo svolto gli studi della ricerca facendo uso di entrambi i mastetomia e lumpectomies per valutare la differenza fra le informazioni che otterremmo facendo uso della tecnica dell'intero-esemplare, rispetto alla tecnica convenzionale.

La prima domanda era se ci sono differenze nella valutazione dei margini del tumore facendo uso delle tecniche. Abbiamo studiato oltre 60 lumpectomies ed abbiamo esaminato un confronto dei margini, come valutato tramite l'approccio convenzionale e l'approccio del supporto di tutto.

Abbiamo trovato le considerevoli, frequenti differenze, dove campioni che erano stati diagnosticati come avendo margini accettabili con la tecnica convenzionale, infatti, è risultato non essere accettabile quando abbiamo esaminato le diapositive dell'intero-esemplare.

Abbiamo usato lo stesso tessuto per l'esperimento. Abbiamo prodotto le fette della pagnotta del pane dell'intero-esemplare e l'assistente identificati da quelle fette, il tessuto di patologia che sarebbe stato campionato facendo uso della tecnica convenzionale. Poi, dopo la digitalizzazione, abbiamo prodotto due tipi di immagini diapositive digitali - l'immagine digitale del intero-supporto e un insieme di più piccole immagini convenzionali di dimensione, che avrebbero rappresentato che cosa sarebbe stato fatto con la tecnica convenzionale che modo, potremmo fare un confronto equo facendo uso dello stesso tessuto.

Effettivamente, abbiamo trovato che c'erano disaccordi fra i metodi e crediamo che il risultato dell'intero-esemplare fosse più probabile essere corretto. In un certo caso un margine che è risultato accettabile con la tecnica convenzionale è stato trovato per essere non accettabile con la tecnica del supporto di tutto. Tuttavia, in alcuni casi, egualmente abbiamo trovato l'opposto, dove un margine che è stato considerato come non essere adeguato con la tecnica convenzionale è stato indicato per essere adeguato facendo uso di più grandi diapositive.

La seconda domanda che abbiamo esaminato stava considerando la valutazione del focality; se la malattia ha avuta un singolo fuoco o i fuochi multipli. Abbiamo usato lo stesso approccio generale ed ancora abbiamo trovato le differenze fra i due metodi. Quelle differenze potrebbero andare in qualsiasi direzione, così la malattia che è stata reputata per essere in un singolo fuoco con l'approccio convenzionale spesso è risultata multifocale con il supporto di tutto e vice versa.

Per concludere, stiamo esaminando la valutazione delle dimensioni del carico del tumore o di malattia, confrontanti la misura convenzionale di RECIST in una dimensione della dimensione del cancro, contro una valutazione volumetrica che possiamo eseguire dalle immagini del supporto di tutto. Stiamo vedendo le differenze, ma questo lavoro è ancora in corso ed i risultati ancora stanno analizzandi.

Sulla base della vostra ricerca, una tecnica è stata indicata per essere più accurata dell'altra o è ulteriore ricerca stata necessaria per confermare?

Il nostro senso è che, perché il supporto di tutto fornisce una maschera più completa di che cosa sta accadendo nel tessuto ed il patologo non deve radunare i bit di informazioni nella loro mente, realmente fornisce una maschera più accurata di che cosa sta continuando nel tessuto.

La nostra inclinazione è di credere che il supporto di tutto stia fornendo migliori informazioni, ma penso che il fatto che c'è una differenza sia molto importante.

Che cosa sono le sfide principali quando prepara le sezioni seriali del intero-supporto degli esemplari del petto che sono diagnostico-qualità mentre conservano la conformazione 3-D?

La prima sfida nel caso del tessuto del petto, è che il tessuto può essere abbastanza flaccido quando le connessioni dal petto sono state eliminate. Una volta che le varie fibre ed i legamenti del bottaio sono stati eliminati, il tessuto tende ad essere flaccido e, quello che flopping o che crolla del tessuto può distorcere le relazioni fra il tumore ed i margini. La prima sfida realmente è stata indirizzata usando il gel ed abbiamo trovato quello per riuscire abbastanza.

Un'altra sfida è semplicemente il tempo in questione. Dobbiamo fare il questo abbastanza rapidamente perché ci sia nessuna degradazione del tessuto durante il nostro trattamento. Ho citato, siamo riusciti abbastanza con quello, appena modificando le tecniche standard utilizzate nella patologia per accelerare le cose. Generalmente i tempi che siamo riuscito a raggiungere sono stati considerati accettabili.

La terza sfida è il fatto che dovete usare un genere dello speciale di microtomo per il taglio del tessuto. Penso, con pratica, i tecnologi divento abbastanza buon a questo, in modo da è appena un aspetto di diventare sperimentato nella fabbricazione delle queste sezioni seriali spesse sottili molto piacevoli da 4 micron. Un buon tecnologo può fare appena tutto il giorno questo ed ottenere i risultati molto buoni.

La sfida definitiva è il costo connesso con avere le più grandi diapositive e più vetro e strumentazione specializzata. Riteniamo che se questa tecnica diventa più ampiamente usata, quindi ci saranno alcuni vantaggi connessi con il disgaggio e il più alto costo più non sarà un fattore.

Perché utilizzate il TissueScope da patologia di Huron Digital nella vostra ricerca?

Siamo interessati nell'esame dei supporti interi dal petto e, nel caso delle mastetomia o persino di più grandi lumpectomies, questo è il solo sistema che siamo informati di quello possiamo digitalizzare tali grandi diapositive. È realmente circa la capacità per riguardare questa ampia area e fare abbastanza un buon processo con queste grandi diapositive.

TissueScopeLE da patologia di Huron Digital

Credito di immagine: Patologia di Huron Digital.

Quanto flessibile è il TissueScope in termini di dimensione della diapositiva?

Il sistema ha portafili per una vasta gamma di diapositive differenti di dimensione. Mentre realmente approfittiamo del sistema a causa della sua capacità unica di fare questi più grandi, 5 diapositive a 7 pollici di x, là non è certamente problema con fare le più piccole diapositive. Sui magazzino dia, uno può realmente mettere le diapositive multiple dentro e scandirli nella stessa esecuzione, in modo dalla flessibilità è molto buona.

Che impatto pensate lo scansione del intero-supporto al tessuto del petto avete sui risultati clinici che si muovono in avanti?

Poiché realmente crediamo che stiamo vedendo una maschera più accurata riguardo ai margini e focality, che sono fattori prognostici, pensiamo che questo sia il giusto modo valutare i risultati della chirurgia del petto ed usando questi informazioni per guidare la fase prossima di terapia.

È duro conoscere l'impatto, che dipenderà sopra se la tecnica è adottata dai centri multipli, ma certamente i nostri patologi sono molto entusiasti di questo perché ritengono che possano ottenere una migliore valutazione dei campioni. Possono anche farlo più rapidamente e penso che camminino a partire dall'esame che ritiene più sicuro che abbiano apprezzato che cosa sta continuando in un caso particolare.

L'approvazione è realmente chiave e quella probabilmente dipenderà in parte da più gente che è informata della tecnica, dei risultati di alcune delle nostre pubblicazioni e dell'altra gente che prova a ripiegarli. Penso che sia molto emozionante.

Ci sono soltanto alcuni posti nel mondo in cui l'intero supporto sta facendo ora, sebbene la gente che sta facendolo sia molto entusiasta e penso che abbiamo una sfida in termini di rendere i nostri risultati più ampiamente noti. Eventualmente questo piombo verso una maggior approvazione dell'approccio.

Che cosa sono le vostre pianificazioni future della ricerca per quanto riguarda lo scansione del intero-supporto?

Sono felice che abbiate chiesto perché sono un ricercatore e non un patologo clinico. Abbiamo ritenuto che la tecnica del supporto di tutto fornisse alcuni vantaggi al patologo in termini di lavoro clinico quotidiano, ma noi siamo molto interessati nella ricerca sul cancro e nella comprensione le implicazioni dell'eterogeneità di vari biomarcatori nel petto e delle implicazioni riguardo alla terapia.

Corrente, stiamo esaminando entrambi i biomarcatori istologici ed immunohistochemical nelle aree differenti di una lesione; esaminando l'eterogeneità di quei segnali di biomarcatore e, in alcuni casi, provando a correlare quelli con informazioni genomiche e forse anche ad usare sia le informazioni genomiche che istopatologiche in associazione. Quella è la direzione della nostra attività in corso.

Penso che la sfida nel cancro al seno e nel carcinoma della prostata sia overtreatment o undertreatment della malattia. Se possiamo ottenere una migliore valutazione di come il trattamento aggressivo deve essere, penso che aiuterebbe molto in termini di fornitura dei più terapia appropriata di precisione.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

  • GM di Clarke, Eidt S, Sun L, GE di Mawdsley, Zubovits JT, Yaffe MJ. istopatologia dell'Intero-esemplare: Un metodo per produrre le sezioni seriali del petto del intero-supporto per rappresentazione digitale 3-D di istopatologia. Istopatologia 2007 gennaio; 50(2): 232-42.
  • GM di Clarke, Holloway CMB, Zubovits JT, Nofech-Mozes S, Liu K, Murray m., Wang D, Yaffe MJ. la patologia del Intero-supporto degli esemplari di lumpectomy del petto migliora la rilevazione dei margini e del focality del tumore. Istopatologia 2016. Articolo in primo luogo pubblicato online: 19 gennaio 2016

Circa Dott. Martin YaffeMartin Yaffe

Il Dott. Martin Yaffe ha ricevuto l'addestramento nella fisica e nella fisica medica all'università di Manitoba e un PhD in biofisica medica dall'università di Toronto in cui ora è professore della biofisica medica e uno scienziato senior all'istituto di ricerca di Sunnybrook. È egualmente Direttore del programma di ricerca più astuto della rappresentazione all'istituto di Ontario per ricerca sul cancro. Tiene la presidenza della famiglia di Tory nella ricerca sul cancro.

Il Dott. Yaffe attivamente è stato coinvolgere nella ricerca su rilevazione del cancro al seno e la rappresentazione del cancro al seno per oltre 35 anni ed il suo gruppo ha aperto la strada allo sviluppo ed alla valutazione clinica della mammografia digitale ed alla misura quantitativa di densità del petto, un fattore di rischio importante per cancro al seno. Negli ultimi dieci anni ha rivolto molta della sua attenzione all'applicazione dei metodi della rappresentazione in patologia ed ha messo a punto i metodi per la rappresentazione digitale dell'istopatologia e della multisala del intero-supporto dei biomarcatori del cancro. Ha creato il laboratorio di ricerca avanzato della rappresentazione di biomarcatore (BIRL) per avanzare questo lavoro.

Il Dott. Yaffe è un collega dell'associazione americana dei fisici nella medicina e un collega onorario della società della rappresentazione del petto. Nel febbraio 2016 il Dott. Yaffe è stato introdotto come membro dell'ordine del Canada.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Huron Digital Pathology. (2020, May 15). Ha potuto lo scansione del intero-supporto del tessuto del petto piombo per migliorare i risultati clinici? Un'intervista con Dott. Martin Yaffe. News-Medical. Retrieved on October 17, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20160524/Could-whole-mount-scanning-of-breast-tissue-lead-to-better-clinical-outcomes-An-interview-with-Dr-Martin-Yaffe.aspx.

  • MLA

    Huron Digital Pathology. "Ha potuto lo scansione del intero-supporto del tessuto del petto piombo per migliorare i risultati clinici? Un'intervista con Dott. Martin Yaffe". News-Medical. 17 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20160524/Could-whole-mount-scanning-of-breast-tissue-lead-to-better-clinical-outcomes-An-interview-with-Dr-Martin-Yaffe.aspx>.

  • Chicago

    Huron Digital Pathology. "Ha potuto lo scansione del intero-supporto del tessuto del petto piombo per migliorare i risultati clinici? Un'intervista con Dott. Martin Yaffe". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20160524/Could-whole-mount-scanning-of-breast-tissue-lead-to-better-clinical-outcomes-An-interview-with-Dr-Martin-Yaffe.aspx. (accessed October 17, 2021).

  • Harvard

    Huron Digital Pathology. 2020. Ha potuto lo scansione del intero-supporto del tessuto del petto piombo per migliorare i risultati clinici? Un'intervista con Dott. Martin Yaffe. News-Medical, viewed 17 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20160524/Could-whole-mount-scanning-of-breast-tissue-lead-to-better-clinical-outcomes-An-interview-with-Dr-Martin-Yaffe.aspx.