I ricercatori spiegano il DNA del cellulare che ordina i laboratori per contribuire a combattere il virus di Zika sparso nel Brasile

I ricercatori dall'università di Birmingham stanno lavorando con i partner di salubrità nel Brasile per combattere la diffusione del virus di Zika spiegando un paio del DNA del cellulare che ordina i laboratori “su un viaggio stradale„ medico con le regioni più affettate del paese.

Mettendo a fuoco sulle aree con le più alte tariffe riferite di microcefalia, un gruppo degli esperti globali utilizzerà il portatile, strumentazione USB a forza di sequenziamento del genoma per analizzare i campioni del virus. Useranno i dati riuniti per tenere la carreggiata la diffusione del virus e per macchiare la sua emergenza in grandi città e municipio.

Lavorando con il Instituto Evandro Chagas, in Belém - parte del ministero della sanità brasiliano che sta supportando il progetto, l'istituto di medicina tropicale, l'università di São Paulo e il Fundação Oswaldo Cruz (FIOCRUZ), in Salvador, la Bahia - durante il periodo di campionamento dei 30 giorni, i gruppi mobili di prova viaggieranno nel Brasile ed i campioni di nordest da 750 pazienti nel Brasile costiero - da Belém stesso nel Nord a Salvador nell'est.

Piombo dall'università di Birmingham, il progetto è supportato dal Consiglio di ricerca medica (MRC) e ricava insieme gli esperti dalla salute pubblica Inghilterra, le università di Oxford, Nottingham e Edimburgo come pure l'università di Sydney, di Australia e dell'istituto di Ontario per ricerca sul cancro, a Toronto, il Canada.

Il Dott. Nick Loman, dall'istituto di microbiologia e dell'infezione all'università di Birmingham, ha detto: “Zika sta spargendosi attraverso le Americhe ed il Pacifico ed i genetisti stanno giocando il recupero. Ci sono pubblicamente molto pochi - sequenze disponibili del DNA ed appena c'è ne dalle regioni dove i casi di microcefalia sono più prevalenti.

“Facendo uso dei laboratori mobili, possiamo catturare alle strade del Brasile di nordest per individuare e caratterizzare l'emergenza iniziale di Zika nelle grandi agglomerazioni urbane. I dati che ci riuniamo contribuiranno a capire come il virus si è sparso attraverso il Brasile, America Latina e fare le migliori previsioni circa come potrebbe spargersi ad altre regioni in futuro. Possiamo egualmente portare la tecnologia genomica di avanguardia di sorveglianza ai laboratori di salute pubblica precedentemente unequipped con questa capacità.

“Il DNA del portatile che ordina i sistemi permette che noi facciamo il sequenziamento del genoma di scoppio in tempo reale, urtante direttamente sulla risposta al virus sulla terra come pure contribuente a sviluppare una maschera della sua evoluzione.

“Spero che il nostro lavoro nel Brasile riveli più circa le origini di Zika, ogni quanto tempo ha entrato nelle Americhe, come interagisce con il sistema immunitario, quanti sforzi là è e se interagisce con altri virus quali febbre rompiossa e Chikungunya. Non abbiamo tatto reale per quello al momento. Anche se il volume di conoscenza sta aumentando, c'è molto restante essere imparato circa il virus di Zika.„

Ha aggiunto che il sequenziamento del genoma negli scoppi è utile da capire come il virus si evolve, ma le informazioni hanno dovuto essere a disposizione rapidamente in modo che questi informazioni per guidare gli sforzi di controllo. Questi metodo e tecnologia già ha indicato per essere utili nella sorveglianza di Ebola in Guinea durante l'epidemia 2014-2016.

Il gruppo adotterà una polizza aperta di dati sul progetto - fare disponibile liberamente raccolto informazioni ai ricercatori e gli analisti di salute pubblica che studiano la diffusione del virus come è generato. Le parti interessate possono trovare le informazioni ed i dati qui http://zibraproject.github.io/.

Gli esperti all'organizzazione mondiale della sanità (WHO) credono che il virus trasmesso dalle zanzare possa causare la microcefalia del difetto di nascita, che può provocare la piccolezza anormale del capo- uno stato congenito connesso con lo sviluppo incompleto del cervello. Il virus egualmente è associato con la sindrome della Guillain-Sbarra - un disordine neurologico raro che può provocare la paralisi.

Il WHO egualmente ha riferito i primi segni di un aumento possibile nei casi di microcefalia fuori del Brasile, che è finora il paese più duramente colpito in uno scoppio che si sparge rapido attraverso America Latina ed i Caraibi.

Il gruppo di ricerca nel Brasile utilizzerà un sequenziatore leggero del DNA del servo dalle tecnologie di Oxford Nanopore, che pesa di meno che 100g ed è alimentato da USB di un computer portatile. L'unità corrente sta usanda da più di 1.500 ricercatori universalmente.
A seguito di un periodo di addestramento iniziale, il laboratorio di sorveglianza del genoma preciserà da Belém, visualizzare natale, da Joao Pessoa, da Recife e da Salvador.

La strumentazione del servo in primo luogo è stata utilizzata con successo per sorveglianza remota di malattia dall'università da di gruppi guidati da Birmingham a Conacry, Guinea, nell'aprile 2015 in cui i campioni di Ebola dai pazienti potrebbero essere ordinati non appena i nuovi casi sono stati diagnosticati. Le informazioni erano più rapidamente disponibili poichè i campioni potrebbero essere analizzati sul sito, in tempo reale, piuttosto che essendo spedendo ai laboratori tradizionali del genoma situati spesso su un continente differente.

Ordinando 142 campioni dai pazienti di Ebola in Guinea, potevano fornire molto l'informazione dettagliata circa come i casi erano relativi, fornendo le bugne importanti agli epidemiologi dell'organizzazione mondiale della sanità che combattono per fermare la trasmissione del virus.

Source:

University of Birmingham

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Oxford Nanopore Technologies. (2019, June 20). I ricercatori spiegano il DNA del cellulare che ordina i laboratori per contribuire a combattere il virus di Zika sparso nel Brasile. News-Medical. Retrieved on February 19, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20160608/Researchers-deploy-mobile-DNA-sequencing-laboratories-to-help-combat-Zika-virusc2a0spread-in-Brazil.aspx.

  • MLA

    Oxford Nanopore Technologies. "I ricercatori spiegano il DNA del cellulare che ordina i laboratori per contribuire a combattere il virus di Zika sparso nel Brasile". News-Medical. 19 February 2020. <https://www.news-medical.net/news/20160608/Researchers-deploy-mobile-DNA-sequencing-laboratories-to-help-combat-Zika-virusc2a0spread-in-Brazil.aspx>.

  • Chicago

    Oxford Nanopore Technologies. "I ricercatori spiegano il DNA del cellulare che ordina i laboratori per contribuire a combattere il virus di Zika sparso nel Brasile". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20160608/Researchers-deploy-mobile-DNA-sequencing-laboratories-to-help-combat-Zika-virusc2a0spread-in-Brazil.aspx. (accessed February 19, 2020).

  • Harvard

    Oxford Nanopore Technologies. 2019. I ricercatori spiegano il DNA del cellulare che ordina i laboratori per contribuire a combattere il virus di Zika sparso nel Brasile. News-Medical, viewed 19 February 2020, https://www.news-medical.net/news/20160608/Researchers-deploy-mobile-DNA-sequencing-laboratories-to-help-combat-Zika-virusc2a0spread-in-Brazil.aspx.