Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La Nuova prova del superbug sviluppata da TGen-NAU riceve il brevetto Australiano

Le infezioni Resistenti Agli Antibiotici dovrebbero essere più facili da individuare e gli ospedali potrebbero trasformarsi in più sicuri, in grazie ad una tecnologia sviluppata dall'Istituto Di Ricerca Di Traduzione di Genomica (TGen) e dalla Northern Arizona University (NAU) e protetta nell'ambito di un brevetto registrato dall'Australia.

Presto, le simili approvazioni di brevetto sono prevedute dagli Stati Uniti, dal Canada, Unione Europea, dal Giappone, dal Brasile e da altre nazioni per questa prova “del superbug„ sviluppata da TGen e da NAU e conceduta una licenza a al LLC di DxNA, una società basata a St George, Utah.

“Questo rapido, la prova di un'ora identificherà precisamente una famiglia delle Infezioni stafilococciche che resistenti agli antibiotici ci riferiamo a largamente come MRSA,„ ha detto il Dott. Paul Keim, Direttore di Divisione di Genomica dell'Agente Patogeno di TGen, o del Nord di TGen, basato su Albero Per Bandiera.

“Speriamo che questa tecnologia sia adottata universalmente dagli ospedali e dalle cliniche e contribuisca ad identificare ed isolare questi pericolosi e difficile--eliminare le infezioni che sono venuto a contagiare i nostri istituti ospedalieri,„ ha detto il Dott. Keim, che egualmente è la Presidenza Dotata Cowden di Microbiologia a NAU e Direttore del Centro di NAU per la Genetica e la Genomica Microbiche (MGGen). “Il risultato dovrebbe essere diagnosi più rapida, il trattamento migliore dei pazienti e costi medici diminuiti.„

MRSA -- Staphylococcus aureus Meticillina-Resistente -- è un modulo resistente agli antibiotici dei batteri dello Stafilococco che uccide annualmente più Americani che il HIV.

Mentre MRSA si riferisce tecnicamente ad uno sforzo particolare di Stafilococco, alla la prova basata a genomica si è sviluppata da TGen, NAU e DxNA può individuare precisamente i tipi multipli di infezioni batteriche dello Stafilococco resistente alla droga, compreso lo Stafilococco Negativo alla coagulasi resistente alla droga (CNS), un'infezione molto più comune che MRSA.

Le Infezioni stafilococciche sono più le infezioni ospedale-acquistate o associate del terreno comunale. Mentre la maggior parte del fuoco durante questi ultimi anni è stato su MRSA, in termini di incidenza e costo complessivo, gli sforzi di Stafilococco all'infuori di MRSA sono un molto più problema comune.

dovuto l'uso aumentante dei biomateriali e degli apparecchi medici impiantabili, infezioni sempre più sono causati dallo SNC. Ciò è un tipo di Stafilococco che è spesso resistente agli antibiotici multipli ed ha un'affinità particolare per queste unità.

“L'identificazione e la differenziazione Rapide di questi batteri resistenti è chiave alle decisioni d'ottimizzazione del trattamento che urtano significativamente i risultati ed il costo pazienti di cura,„ hanno detto le Tau di David, CEO del LLC di DxNA. “Infezioni e dell'unità cardiache ed ortopediche e nelle infezioni chirurgiche di infezioni del sito agente patogeno un frequente è lo SNC resistente Poichè della circolazione sanguigna -- tra l'altro -- è critico che possiamo identificare e determinare rapido la resistenza a antibiotici per provvedere alla profilassi antibiotica prechirurgica appropriata per impedire le infezioni e presto e l'efficace trattamento quando queste infezioni accadono.„

Le prove molecolari Correnti per MRSA tutte trascurano lo SNC, rendente i loro risultati significativamente meno utili nella cura dei pazienti poichè le infezioni resistenti alla droga dello SNC sono molte volte più comuni di MRSA.

La Prova dello Stafilococco di DxNA identifica e differenzia gli sforzi resistenti e non resistenti di Stafilococco e dello SNC. Gli usi della prova tre obiettivi privati separati di biomarcatore e una metodologia privata determinare quali tipi di Stafilococchi sono presenti e quale portano il gene che causa la resistenza a antibiotici in questi batteri.

“La prova egualmente è efficace nell'identificazione degli esemplari infettati in cui ci sono tipi multipli di Stafilococchi. La prova fornirà rapido i più vasti risultati clinico-perseguibili, miglioranti profilassi antibiotica, intervento mirato a iniziale con conseguente trattamento più efficace ai bassi costi,„ Taus ha detto.

Sorgente: L'Istituto Di Ricerca Di Traduzione di Genomica