Lo Studio trova l'aumento drammatico nell'uso non sanitario degli opioidi di prescrizione negli STATI UNITI.

Uso Non Sanitario degli opioidi di prescrizione più di quanto raddoppiato fra gli adulti negli Stati Uniti dal 2001-2002 a 2012-2013, in base ad uno studio dall'Istituto Nazionale su Abuso di Alcool e su Alcolismo (NIAAA), parte degli Istituti della Sanità Nazionali. Quasi 10 milione Americani, o 4,1 per cento della popolazione adulta, classe A usata dei farmaci dell'opioide nel 2012-2013 di droghe che include OxyContin e Vicodin, senza una prescrizione o non come prescritto (nelle quantità elevate, più spesso, o più lungamente di quanto prescritto) durante l'anno scorso. Ciò proviene su da 1,8 per cento della popolazione adulta nel 2001-2002.

Più Di 11 per cento degli Americani riferisce l'uso non sanitario degli opioidi di prescrizione ad un certo punto nelle loro vite, un considerevole aumento da 4,7 per cento priore dieci anni.

Il numero della gente che risponde ai criteri per dipendenza dell'opioide di prescrizione è aumentato sostanzialmente durante questo calendario pure, con 2,1 milione adulti (0,9 per cento della popolazione adulta degli Stati Uniti) che riferiscono i sintomi “di disordine non sanitario di uso dell'opioide di prescrizione (NMPOUD),„ secondo il Sistema Diagnostico ed il Manuale Statistico dei Disturbi Mentali, la Quinta Edizione (DSM-5).

“L'uso improprio aumentante degli analgesici dell'opioide di prescrizione posa una miriade delle conseguenze gravi di salute pubblica,„ ha detto Nora D. Volkow, M.D., Direttore dell'Istituto Nazionale su Abuso di Droga (NIDA), che ha contribuito il finanziamento per lo studio. “Questi comprendono gli aumenti nei disordini di uso dell'opioide e negli infortuni mortali relativi dalle dosi eccessive come pure l'incidenza aumentante dei neonati che avvertono la sindrome neonatale di astinenza. In alcuni casi, l'uso improprio dell'opioide di prescrizione può diventare uso endovenoso dell'eroina con gli aumenti conseguenti nel rischio per il HIV, l'epatite virale C ed altre infezioni fra le persone che dividono i aghi di stampa.„

Gli Scienziati hanno analizzato i dati dall'Indagine Epidemiologica Nazionale di NIAAA sull'Alcool ed Hanno Riferito le Condizioni-III (NESARC-III), la ricerca in corso che esamina i disordini di uso della droga e dell'alcool fra la popolazione degli Stati Uniti come pure gli stati di salute mentale associati.

Lo studio compare oggi online nel Giornale della Psichiatria Clinica.

L'uso improprio dell'opioide di Prescrizione è un problema sanitario di salute pubblica urgente, con le morti di avvelenamento della droga che comprendono gli analgesici dell'opioide, che include sia la prescrizione che gli opioidi illeciti, quadruplicando fra 1999 e 2014, secondo il Centri Per Il Controllo E La Prevenzione Delle Malattie. Visite del Pronto soccorso aumentate 153 per cento dal 2004 al 2011, in base ai dati dalla Rete D'avvertimento dell'Abuso di Droga dell'Amministrazione di Abuso di Sostanza e di Servizi Medico-sanitari di Salute mentale.

“Dato l'aumento drammatico nell'uso non sanitario degli opioidi di prescrizione, è importante che i clinici ed i pazienti egualmente riconoscono l'interazione potente degli opioidi con l'alcool ed altre droghe sedativo-ipnotiche - un'interazione che può essere letale,„ ha detto Direttore George F. Koob, Ph.D. di NIAAA

La Gente che sviluppa il disordine di uso dell'alcool ad un certo punto nelle loro vite è quasi due volte probabile anche sviluppare il disordine di uso dell'opioide, in base ai dati di NESARC-III.

Simile ad altri disordini di uso della sostanza, disordine di uso dell'opioide di prescrizione comprende i sintomi come:

  • - catturando la droga nei più grandi importi o su un periodo più lungo che è stato inteso

    - il desiderio persistente di tagliare o uso di controllo/sforzi infruttuosi per agire in tal modo

    - omissione di compiere ruolo principale di obblighi a lavoro, banco o casa come conseguenza di uso dell'opioide di prescrizione

    - sintomi di tolleranza e/o di ritiro

Le Tariffe di uso non sanitario dell'opioide di prescrizione erano più grandi fra gli uomini, quelle con i redditi annui di meno di $70.000, quelle precedentemente sposati e con un'alta formazione banca banco o più di meno. L'Uso era maggior fra i bianchi ed i Nativi Americani e quelli che vivono nel Midwest e Verso Ovest.

I risultati di Studio egualmente indicano che pochi opioidi d'abuso di prescrizione della gente ricevono il trattamento. Sulla Base dei dati di NESARC-III, soltanto circa 5 per cento degli opioidi d'abuso di prescrizione della gente durante l'anno scorso e 17 per cento di quelli con disordine di uso dell'opioide di prescrizione ricevono mai la guida. ad opzioni Basate a prova del trattamento per dipendenza agli opioidi di prescrizione comprendono i farmaci e gli approcci di consiglio comportamentistici.

“I dati nazionali da NESARC-III avanzano sostanzialmente che cosa conosciamo circa prevalenza, disordini e tariffe d'avvenimento di trattamento,„ hanno detto Bridget Grant autore, Ph.D., Ph.D., capo del Laboratorio di NIAAA dell'Epidemiologia e la Biometria senior. “Prima di questa analisi, c'era una mancanza di dati epidemiologici correnti su disordine non sanitario di uso dell'opioide di prescrizione e di uso dell'opioide di prescrizione facendo uso dei criteri DSM-5.„

Sulla Base dei 2012-2013 dati di NESARC-III, 2,1 per cento degli adulti degli Stati Uniti (4,8 milioni) hanno avuti mai disordine di uso dell'opioide di prescrizione in loro vita e 0,9 per cento hanno avuti questo disordine durante l'anno scorso, secondo i criteri DSM-5. Ciò confronta ad una vita di 1,4 per cento e a 0,4 per cento dopo le tariffe di anno nel 2001-2002, ai criteri leggermente differenti sotto il DSM-IV. Le Tariffe per 2012-2013 NESARC-III facendo uso dei criteri di DSM-IV erano 2,9 per cento e 0,8 per cento, rispettivamente.

In Generale, lo studio ha trovato che l'uso non sanitario dell'opioide di prescrizione fra gli adulti degli Stati Uniti ha aumentato 161 per cento dal 2001-2002 a 2012-2013 mentre il disordine di uso dell'opioide di prescrizione ha aumentato di 125 per cento. Gli autori suggeriscono che questo possa essere dovuto in parte ad aumento nella prescrizione e nel dosaggio dell'opioide, la percezione diminuita del rischio a causa della sua legalità e la mancanza di comprensione del potenziale inducente al vizio.

I ricercatori hanno trovato che il disordine non sanitario di uso dell'opioide di prescrizione e di uso dell'opioide di prescrizione è collegato ad altri disordini di uso della droga e vari disordini di salute mentale compreso disordine post - traumatico di sforzo e limite, schizotypal e disturbo di personalità antisociale. La depressione Persistente ed il disordine depressivo principale sono collegati ad uso non sanitario dell'opioide di prescrizione, mentre il disordine bipolare di I è collegato a disordine di uso dell'opioide di prescrizione.

Sorgente: Istituto di NIH/National su Abuso di Alcool e su Alcolismo

Source:

NIH/National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism