Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ritrovamenti di studio di QUT invecchiano e la formazione può influenzare le donne nel selezionare i donatori dello sperma

Con attività bancarie commerciali dello sperma che danno a donne più opportunità di stare bene alle madri, un mondo-primo studio di QUT ha trovato che l'età e la formazione dei donatori dello sperma sono le caratteristiche più importanti considerate.

Che donne vogliono nel loro donatore dello sperma: Uno studio su più di 1000 selezioni erogarici dello sperma delle donne da Stephen Whyte ed il professor Benno Torgler dal gruppo comportamentistico dell'economia del Queensland di QUT, è stato pubblicato appena dall'economia del giornale internazionale e dalla biologia umana.

Condotto insieme con il gruppo di fertilità del Queensland, lo studio esaminato come 1546 donne australiane hanno preso le decisioni circa i donatori che dello sperma hanno scelto attraverso i dieci anni ultimi (2006-2015).

“Nella maggior parte delle donne dei paesi sviluppati (ed in uomini) con i problemi di fertilità, in donne non-sposate ed in lesbiche sono ora tutti capaci di accedere liberamente allo sperma dai gruppi illuminazione diffusa di sperma e dalle attrezzature sanitarie di salute riproduttiva per inseminazione. Le donne teoricamente più non sono limitate dai vincoli di prossimità, di classe sociale, di cultura, o della corsa quando scelgono un maschio per accoppiarsi con,„ il sig. Whyte ha detto.

“Molte donne hanno più libertà che mai prima quando si tratta della scelta chi genera della loro prole e che cosa abbiamo trovato è che i più giovani e donatori più molto colti dello sperma sono rotti su molto più velocemente.„

Il sig. Whyte ha detto le donne più non state necessarie per perseguire e garantire i compagni possibili stessi poichè sono disponibili facilmente come campioni criogenico congelati del gamete alla loro funzione di IVF più vicina. Possono riservare lo sperma vicino a dove vivono e gli impianti che cercano il trattamento da possono allo sperma di sorgente da ogni parte del mondo.

“La medicina riproduttiva ora non solo ha dato a donne la probabilità trasformarsi in in un genitore, a dove precedentemente non avrebbero potuti, egualmente ha rivelato che la preferenza della femmina per le risorse del loro compagno potenziale rimane, anche quando la nozione della partecipazione paterna diventa ridondante,„ lui ha detto.

“Le donne hanno sopportato sempre un carico più pesante nella riproduzione che gli uomini ed a causa di questo essi hanno evoluto le preferenze per i maschi con la capacità e la volontà di fornire le risorse.

“I livelli di istruzione superiore in maschi possono essere veduti dalle donne come proxy per le risorse.

“La ricerca accoppiamento umana precedente ha indicato che le donne preferiscono i maschi più anziani, poichè i maschi si accrescono naturalmente risorse con l'età. Che le donne realmente scelgono i più giovani maschi per accoppiarsi con dentro una regolazione riproduttiva, è un unico trovando che i meriti avanzano la ricerca.

“Penso che il nostro studio fornisca la comprensione comportamentistica importante nelle caratteristiche preferite dalle donne, come questa è l'analisi economica mai vista della scelta femminile reale (non appena la loro preferenza) in una regolazione medica riproduttiva.

“Come avanzamenti nella medicina riproduttiva assistita riunisca il passo, con le domande di questi trattamenti sia dagli uomini che le donne, la ricerca comportamentistica in materia è autorizzata. Questo lavoro eventualmente sarà una mano di fondo per quello.„

Source:

Queensland University of Technology