Lo studio sottolinea l'importanza ad di assistenza medica basata a prova nel miglioramento della salubrità dei neonati

L'università di Leicester ha comportato nel progetto in mortalità infantile e nella morbosità

Sopportati troppo presto, i bambini prematuri molto sono cura appropriata bisogno e specialmente vulnerabile.

Il progetto europeo EPICE (efficace terapia intensiva perinatale in Europa) esamina come le pratiche mediche basate su prova scientifica sono comprese nella cura di questi neonati.

Lo studio, coordinato da Inserm e pubblicato in British Medical Journal, evidenzia il sottoutilizzare di quattro efficaci pratiche per il miglioramento la loro sopravvivenza e salubrità a lungo termine e stima il suo impatto sulla mortalità e sulla morbosità.

I bambini prematuri molto, sopportati prima di 32 settimane della gestazione, (ottavo mese della gravidanza), rappresentano 1-2% di tutte le nascite. Per questi neonati, i rischi di mortalità ed i disordini neurologici a lungo termine sono superiori per ad in pieno il termine sopportato infanti. È essenziale per fornire loro cura appropriata per garantirli meglio salubrità.

Il progetto di EPICE ha creato un gruppo della popolazione nel 2011, comprendendo i bambini prematuri tutto il molto da 19 regioni in 11 paese dell'Unione Europea (Belgio, Danimarca, Estonia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Svezia e Regno Unito). Lo scopo del progetto è di valutare “alle le pratiche mediche basate a prova„ applicate a questi infanti.

a medicina basata a prova, che prende i dati della ricerca, la competenza clinica ed i bisogni del paziente in considerazione, permette ai professionisti del settore medico-sanitario di operare le scelte di cura basate su efficacia clinica provata. In questo studio, Jennifer Zeitlin, direttore di ricerca di Inserm, ha studiato quattro di queste pratiche mediche in particolare, per misurare il loro impatto sulla mortalità neonatale:

- il trasferimento delle donne incinte nei centri specializzati ha progettato per accomodare i bambini prematuri molto

- amministrazione prenatale dei corticosteroidi (per maturazione dei polmoni),

- prevenzione di ipotermia,

- amministrazione del tensioattivo (una sostanza essenziale per la funzione respiratoria che allinea gli alveoli polmonari) entro 2 ore dopo la nascita, o ventilazione di pressione positiva nasale, per gli infanti sopportati prima di 28 settimane di gestazione

Mentre c'era determinato frequente uso di ogni pratica (75-89%), solo 58% dei bambini prematuri molto ha ricevuto tutte e quattro le pratiche raccomandate.

Il professor Elizabeth Draper dall'università di dipartimento di Leicester delle scienze di salubrità e degli studi della morbosità e di mortalità infantile (TIMMS) gruppo, che piombo il braccio BRITANNICO dello studio, ha detto: “Da una prospettiva BRITANNICA questo proviene molto positivo in quanto l'uso adi pratica basata a prova nelle 3 regioni nello studio era superiore alla media globale per questa collaborazione europea con 75% dei bambini prematuri in east midlands e regioni di salubrità del Yorkshire che ricevono tutti e quattro le ha raccomandato le pratiche.„

Lo studio ha simulato due modelli per misurare l'impatto di questa cura insufficiente. Se ogni infante avesse ricevuto tutti e quattro le hanno raccomandato le pratiche, la mortalità sarebbero stati ridotti di 18%. Questi risultati dimostrano l'importanza ad di assistenza medica basata a prova nel miglioramento della salubrità dei bambini prematuri molto.

Source:

University of Leicester