Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La terapia coniugata del romanzo mostra la promessa nel distruggere TUTTE LE celle con pochi effetti secondari

I ricercatori ai prodotti farmaceutici di Ionis e di Uc Davis hanno sviluppato un trattamento ibrido che sfrutta un anticorpo monoclonale per consegnare il DNA antisenso alle celle acute di leucemia (ALL) linfoblastica e che può piombo ai trattamenti meno tossici per la malattia.

Lo studio, pubblicato nella medicina molecolare del giornale, ha dimostrato che consegnato una volta, i livelli diminuiti DNA terapeutici di MXD3, una proteina che aiuta le cellule tumorali a sopravvivere a. Questa terapia coniugata innovatrice ha mostrato la grande promessa nei modelli animali, distruggere TUTTE LE celle mentre limitava l'altro danno.

“Abbiamo indicato, per la prima volta, che i coniugati anticorpo-antisenso anti-CD22 sono un agente terapeutico potenziale per TUTTI,„ ha detto Noriko Satake, professore associato nel dipartimento della pediatria a Uc Davis. “Questo potrebbe essere un nuovo tipo di trattamento che uccide le celle di leucemia con pochi effetti secondari.„

TUTTO è il tipo più comune di cancro di infanzia. È una malattia in cui il midollo osseo fa troppi linfociti acerbi, un tipo di globulo bianco. Mentre la maggior parte dei bambini sopravvivono a TUTTI, molti pazienti soffrono gli effetti secondari recenti o a lungo termine dal trattamento, che può comprendere i problemi del cuore, le more di crescita e sviluppo, i cancri secondari e la sterilità.

Gli oligonucleotidi antisenso sono singoli fili di DNA che possono legare al RNA messaggero, impedente lo la fabbricazione della proteina. Mentre la tecnologia antisenso lungamente ha indicato il potenziale terapeutico, ottenere il materiale genetico dentro le cellule bersaglio è stato un problema.

Nello studio, i ricercatori hanno fissato il DNA antisenso che inibisce la proteina MXD3 ad un anticorpo che lega a CD22, ad un ricevitore della proteina espresso quasi esclusivamente in TUTTE LE celle ed ai linfociti B normali.

Una volta che l'anticorpo lega a CD22, il coniugato è estratto dentro la cella di leucemia, permettendo che la molecola antisenso impedisca la produzione MXD3. Senza questa proteina anti-apoptotic, TUTTE LE celle sono a morte più incline delle cellule.

Il trattamento ibrido era efficace contro TUTTE LE linee cellulari in vitro e primario (paziente-derivato) TUTTE LE celle in un mouse dello xenotrapianto modellano. Gli animali che hanno ricevuto la terapia ibrida sono sopravvissuto a significativamente più lungamente di quelli nel gruppo di controllo.

Ha progettato per essere selettivo, le celle di obiettivi del trattamento soltanto che esprimono CD22. Mentre attacca i linfociti B in buona salute, la terapia si pensa che lasci le cellule staminali di sangue ed altri tessuti indenni.

“Realmente non volete distruggere le cellule staminali ematopoietiche perché poi dovete fare un trapianto della cellula staminale, che è una terapia estremamente intensiva,„ Satake celebre. “Il nostro coniugato novello è progettato in modo che non noccia ai capelli, agli occhi, al cuore, ai reni o ad altri tipi di celle.„

Mentre lo studio mostra il MXD3 abbattuto coniugato, i ricercatori ancora devono capire come questo faceva. Inoltre, studieranno la combinazione del questo trattamento con altre terapie. Poiché accelera la morte delle cellule, il coniugato potrebbe rendere le droghe tradizionali della chemioterapia più efficaci. Inoltre, l'approccio ha potuto lavorare contro altri cancri.

“Potete vedere questo come prova del principio,„ Satake ha detto. “Potreste passare l'obiettivo e sostituire l'anticorpo, che potrebbe essere usato per trattare altri cancri o persino altre malattie.„

Source:

UC Davis Comprehensive Cancer Center