La gente in Europa è più scettica circa i vaccini

La più grande indagine mai globale degli atteggiamenti nei confronti dei vaccini ha riferito oggi che la fiducia del pubblico in vaccini varia ampiamente fra le regioni differenti del mondo, con i dichiaranti europei che sono più scettici.

Un medico fa una vaccinazione ad un bambino

I programmi di vaccinazione hanno provato di grande successo, sradicando molte malattie serie con immunizzazione infantile, per esempio, polio, la pertosse, la difterite, il tetano. Tuttavia, tutti i bambini non ricevono le vaccinazioni raccomandate.

In molte impostazioni questo è dovuto le barriere accedere a, ma sta diventando sempre più comune per i genitori nelle aree dove i programmi di immunizzazione sono liberamente a disposizione per scegliere di non fare il loro vaccinare bambino.

Questi genitori, ricercanti l'area su Internet, decidono che l'immunizzazione è inutile, troppo ad alto rischio o non allineato con i loro pareri.

Gli scoppi recenti di malattia che accadono in conseguenza della vaccinazione che è rifiutata, per esempio, il morbillo negli Stati Uniti, Europa, Asia, il Pacifico ed Africa, evidenziano la necessità di capire perché qualche gente ha perso la fiducia nella vaccinazione sistematica.

La fiducia vaccino è l'accettazione che la vaccinazione servisce i migliori interessi di salubrità della comunità.

L'ultimo studio, il più grande del suo genere, 66,000 persone sopra quasi esaminate attraverso 67 paesi circa i loro punti di vista se i vaccini sono importanti, sicuri, efficaci e compatibili con le loro credenze religiose.

Sebbene le risposte siano camice positivo, lo studio ha indicato che la fiducia in vaccini varia ampiamente fra i paesi e le regioni intorno al mondo.

Dei dieci paesi in cui la gente era più scettica circa la sicurezza vaccino, sette sono in Europa (l'Armenia e la Slovenia, la Bosnia-Erzegovina, la Francia, la Grecia, la Russia e l'Ucraina).

La fiducia vaccino era più bassa in Francia con 41% di quelle esaminate credendo che i vaccini non fossero sicuri.

La gente nella regione asiatica sudorientale ha mostrato la più grande fiducia nella sicurezza vaccino; poco di 1% della gente esaminata nel Bangladesh non ha pensato che i vaccini fossero sicuri.

Il nostro studio suggerisce che il pubblico in gran parte capisca l'importanza dei vaccini, ma la sicurezza è la loro preoccupazione primaria. Ciò potrebbe riflettere uno spazio preoccupantesi di fiducia ed indica che l'accettazione vaccino fosse rischiosa. I risultati sottolineano che la comunità di salute pubblica e scientifica deve fare molto meglio a sviluppare la fiducia pubblica nella sicurezza della vaccinazione.„

Dott. Heidi Larson dal banco di Londra dell'igiene e della medicina tropicale.

Sebbene nella gente di alcuni paesi dai gruppi religiosi sicuri siano più scettico dei vaccini che altri, non c' era una religione particolare che fosse associata con gli atteggiamenti negativi nei confronti dei vaccini universalmente.

Globalmente, la maggior parte dei atteggiamenti positivi verso i vaccini sono stati trovati fra la gente di 65 anni e più.

Ulteriori studi sono richiesti per identificare le ragioni dietro gli atteggiamenti espressi, ma questa elasticità di studio una comprensione nell'opinione pubblica circa i vaccini su un disgaggio senza precedenti e fornisce un riferimento da cui i cambiamenti negli atteggiamenti nei confronti dei vaccini possono essere misurati col passare del tempo.

Source:

Heidi J Larson, Alexandre de Figueiredo, Zhao Xiahong, William S Schulz, Pierre Verger, Iain G. Johnston, Alex R Cook, Nick S Jones. The State of Vaccine Confidence 2016: Global insights through a 67-country survey, EbioMedicine. DOI: 10.1016/j.ebiom.2016.08.042

Kate Bass

Written by

Kate Bass

Kate graduated from the University of Newcastle upon Tyne with a biochemistry B.Sc. degree. She also has a natural flair for writing and enthusiasm for scientific communication, which made medical writing an obvious career choice. In her spare time, Kate enjoys walking in the hills with friends and travelling to learn more about different cultures around the world.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Bass, Kate. (2019, June 20). La gente in Europa è più scettica circa i vaccini. News-Medical. Retrieved on October 20, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20160909/People-in-Europe-are-most-skeptical-about-vaccines.aspx.

  • MLA

    Bass, Kate. "La gente in Europa è più scettica circa i vaccini". News-Medical. 20 October 2019. <https://www.news-medical.net/news/20160909/People-in-Europe-are-most-skeptical-about-vaccines.aspx>.

  • Chicago

    Bass, Kate. "La gente in Europa è più scettica circa i vaccini". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20160909/People-in-Europe-are-most-skeptical-about-vaccines.aspx. (accessed October 20, 2019).

  • Harvard

    Bass, Kate. 2019. La gente in Europa è più scettica circa i vaccini. News-Medical, viewed 20 October 2019, https://www.news-medical.net/news/20160909/People-in-Europe-are-most-skeptical-about-vaccines.aspx.