Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Importanza della sottolineatura dei ricercatori alla della prevenzione basata a immune per conquistare cancro

In un pezzo di prospettiva pubblicato questa settimana in PNAS, i ricercatori del cancro dall'altro lato del paese, compreso la facoltà al centro della scuola di medicina di San Diego dell'università di California e del Cancro di Moores, scrivono che una maggior enfasi alla sulla prevenzione basata a immune dovrebbe essere centrale ai nuovi sforzi come il programma federale di Moonshot del Cancro, intestato dal vicepresidente Joe Biden.

“La scienza ha somme enormi votate di energia e di risorse al trattamento di cancro e negli ultimi anni, c'è stato progresso significativo. Il tasso di mortalità del cancro è diminuito costantemente per più di due decadi,„ ha detto Scott M. Lippman, MD, Direttore del centro del Cancro di Moores ed autore co-senior del documento di PNAS. “Ma il cancro ancora uccide ogni anno più di mezzo milione Americani ed affligge molti milioni di più. Se dobbiamo mai sradicare questo flagello, dobbiamo lavorare per impedirlo l'avvenimento complessivamente.„

Gli autori, di cui la competenza comprende l'immunologia, genomica, epigenomics, biologia di calcolo, vaccini e la genetica medica alle istituzioni che variano dall'università di Washington ed istituto di La Jolla per l'allergia e l'immunologia all'istituto nazionale contro il cancro (NCI), Dana-Farber Cancer Institute ed il centro completo del Cancro di Sidney Kimmel, dicono che i nuovi strumenti della ricerca ed altri sviluppi ora permettono di decifrare dettagliatamente come i cancri differenti cominciano, come i tessuti benigni o precancerosi girano maligno ed estremamente.

“La trasformazione oncogena è una serie di punti,„ ha detto Elizabeth M. Jaffee, MD, autore co-senior, co-presidente del comitato di nastro blu di Moonshot del Cancro e vice direttore del centro di Kimmel alla scuola di medicina di Johns Hopkins University. “Il sistema immunitario dell'organismo è capace dell'intercettazione delle pre-malignità e di impedire il cancro. Agisce in tal modo i periodi innumerevoli ogni giorno in tutti noi. Quell'abilità naturale è che cosa vogliamo fare leva. L'edilizia sopra le nostre difese innate contro cancro è le fondamenta di nuove immunoterapie, che hanno indicato la grande promessa molto in un periodo ridotto.„

Ma molto di più deve essere fatto, dicono gli autori. Gli sforzi come l'atlante del genoma del Cancro (TCGA) e gli studi genoma di ampiezza di associazione (GWAS), che cercano le varianti genetiche comuni in gente differente per vedere se qualunque variante è associata con un tratto o, in questo caso, un cancro, hanno avanzato significativamente la ricerca di base nella terapia immune di precisione e dell'oncologia. Entrambi dovrebbero essere espanti drammaticamente a prevenzione del cancro, gli autori scrivono.

Continuato e la novità dei vaccini del cancro sarà critica, ha detto Lippman, notante che il vaccino del virus di papilloma (HPV) umano, co-sviluppato dal direttore provvisorio Douglas R. Lowy, MD ed il co-author John Schiller, PhD di NSC, fornisce quasi 100 per cento della protezione contro gli sforzi collegati a parecchi tipi di cancri.

All'inizio di quest'anno, i vaccini umani aggettano, un partenariato pubblico-privato globale dei centri di ricerca accademici, l'industria, non utili ed enti governativi accelerare lo sviluppo dei vaccini di prossima generazione e delle immunoterapie, hanno annunciato quel Uc San Diego, con il The Scripps Research Institute, l'istituto di J. Craig Venter e l'istituto di La Jolla per l'allergia e l'immunologia, servirebbe da hub per la ricerca vaccino.

Gli autori hanno citato parecchi cancri che erano particolarmente maturi per gli sforzi immediati di prevenzione, compreso la sindrome di Lynch, uno stato ereditato che aumenta il rischio di molti cancri, l'inclusione dei tratti digestivi e ginecologici; ematopoiesi clonale, un precursore relativo all'età alla leucemia; e neoplasia intraepiteliale cervicale, crescita anormale del tessuto della cervice causata da HPV che può diventare cancro cervicale.

“La ricerca di prevenzione ha avanzato a grandi passi, ma il progresso è stato aneddotico ed isolato,„ ha detto Lippman. “Se lo scopo è l'estirpazione di cancro, abbiamo bisogno di fuoco, di un investimento e di un approccio radicalmente nuovi alle malattie ed alla prevenzione del cancro premaligne, una che è supportata e continuo vasto, dagli sforzi profondi come il Cancro Moonshot e dai vaccini umani aggettano.„

Source:

University of California San Diego School of Medicine