L'articolo di CCN descrive le opzioni uniche del trattamento per i pazienti cardiovascolari con il HIV

La Malattia cardiovascolare si è trasformata nella causa della morte principale per quelle che vivono con il HIV, mentre l'infezione si è mossa da una malattia terminale verso una malattia cronica.

Mentre la sopravvivenza è migliorato, il fuoco di cura si è spostato a gestire la malattia cronica in cui la malattia cardiovascolare, l'ipertensione, il diabete e la malattia renale sono termini comuni del comorbid che richiedono la cura ed il trattamento.

La combinazione di circostanze richiede spesso i farmaci saldanti, le procedure ed altri interventi mentre tenendo conto delle priorità in competizione di cura.

Un articolo nell'Infermiere Critico di Cura (CCN) prevede una generalità dei fattori di rischio, della patofisiologia e delle opzioni uniche del trattamento relativi alla malattia cardiovascolare in persone che vivono con il HIV.

Nell'articolo, due studi finalizzati dei pazienti ipotetici che vivono con il HIV evidenziano le opzioni del trattamento e le considerazioni di cura connesse con la ricezione della cura per la malattia cardiovascolare.

Co-author Michael V. Relf, il PhD, la MARINA MILITARE, AACRN, ACNS-BC, CNE, FAAN è un professore associato e un decano di socio per gli affari della comunità e globali, il Banco di Professione D'infermiera, Durham, North Carolina di Duke University.

“Poiché le persone che vivono con il HIV stanno vivendo più lungamente, sono sempre più commoventi dagli stati di salute connessi con invecchiamento, quale la malattia cardiovascolare,„ ha detto. “Con più di 1 milione di persone che vivono con il HIV negli Stati Uniti, gli infermieri critici di cura devono capire la complessità della malattia cardiovascolare fra le persone che vivono con il HIV.„

L'articolo sottolinea che i clinici dovrebbero catturare la cura speciale per impedire le interazioni fra gli agenti del antiretroviral ed altri farmaci, ottimizzanti l'efficacia della terapia del antiretroviral ed impedicenti gli effetti tossici evitabili.

Poiché l'aderenza ad alto livello con i farmaci è essenziale nel trattamento del HIV, i cambiamenti inutili in un regime di terapia del antiretroviral dovrebbero essere evitati.

Poichè l'Associazione Americana di Critico-Cura Ha Curato il giornale clinico bimestrale di pratica per l'alta acutezza, la cura progressiva e critica cura, CCN è una sorgente di fiducia per attinente all'informazione alla cura del lato del letto pazienti di criticamente ed acutamente malati.

Sorgente: L'Associazione Americana di Critico-Cura Cura (AACN)

Advertisement