Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuova ricerca per esplorare collegamento fra ascendenza mista e le probabilità diminuite di sviluppare MND/ALS

Ha potuto il tasto ad aprire il segreto della malattia del neurone di motore trovarsi nella collaborazione fra due piccoli nazioni dell'isola, Irlanda e Cuba? I ricercatori dalla Trinity College Dublino capo ad America Latina per cominciare un nuovo progetto di ricerca importante che esaminerà se la probabilità di sviluppare la malattia del neurone di motore (MND/ALS) è diminuita nella gente con gli ambiti di provenienza ancestrali misti.

Gli studi più iniziali dai ricercatori a trinità suggeriscono che l'incidenza del MND sia più bassa in popolazioni con gli ambiti di provenienza ancestrali misti quali le popolazioni ispane e afroamericane. Questo nuovo progetto di ricerca verificherà le ipotesi che l'ascendenza mista può avere un effetto protettivo sull'elaborazione del MND stabilendo i nuovi registri dell'incidenza, della prevalenza e dei fattori di rischio per MND/ALS in tre paesi dell'America latina: Cuba, il Cile e l'Uruguay.

Questi tre paesi sono particolarmente apprezzati per questa ricerca perché hanno alte percentuali della popolazione che vengono da uno sfondo ancestrale misto. 85% della popolazione nell'Uruguay è dell'estrazione europea. Nel Cile la maggior parte della popolazione è dello sfondo ancestrale misto compreso lo Spagnolo e l'amerindio ed in Cuba, la popolazione è delle origini spagnole, dell'afroamericano e di amerindio. Le posizioni differenti degli studi egualmente permetteranno al gruppo in trinità di analizzare tutta l'influenza della latitudine su prevalenza del MND come pure sul rischio genetico.

Orla Hardiman, professore della neurologia in trinità e Direttore della clinica nazionale dello specialista per ALS/MND alla neuroscienza nazionale si concentra Beaumont che l'ospedale ha detto: “Questo progetto è il punto del nostro lavoro scrupoloso in questi ultimi 16 anni che ha sfidato la saggezza popolare che il MND è lo stesso dappertutto.

La dimostrazione e capire delle ragioni per le differenze reali attraverso le popolazioni dell'origine ancestrale differente ci aiuteranno ad aprire i misteri di questa malattia tragica. La nostra ricerca permetterà che noi troviamo le nuove e più efficaci droghe confrontando i profili clinici e genetici differenti ed identificando e mirando alle vie che aumentano il rischio di sviluppare la malattia.„

Lo studio ha ricevuto il finanziamento $800.000 dai centri degli Stati Uniti di controllo di malattie e Prevention.This è la prima volta che gli Stati Uniti hanno fornito il finanziamento federale per permettere tutto l'ordinamento dello studio in Cuba. Mentre Cuba e l'Irlanda sono entrambe le piccole nazioni dell'isola, Cuba è quasi l'opposto in Irlanda in termini di livello di ambiti di provenienza ancestrali misti, poichè l'Irlanda ha una sottostruttura genetica relativamente semplice. In Cuba la popolazione è mista ma non c'è la stratificazione basata sulla corsa - in modo dal colore non correla con stato socioeconomico come fa negli Stati Uniti in cui i registri del MND corrente esistono. La struttura del sistema cubano di salubrità egualmente significa che tutti possono essere identificati ugualmente e studiati.

Gli studi epidemiologici saranno effettuati come studi in Europa, in cui la trinità era un partner principale ed in cui ha contribuito ad un database enorme dei pazienti 1600 del MND e di 3000 comandi, chiamato il gruppo di dati di EUROMOTOR. Lo studio di EUROMOTOR ha determinato le funzionalità ed i rischi clinici dell'esposizione in pazienti ricavati da 5 registri basati sulla popolazione affermati del MND, compreso il registro irlandese del MND. I nuovi dati da America Latina daranno i nuovi, dati comparabili immensamente apprezzati per analizzare e verificare l'idea che l'ascendenza mista può provocare un più a basso rischio di elaborazione del MND. Queste comprensioni sono inestimabili nella determinazione delle cause del MND e dei modi possibili impedirla o trattare.

Il professor Hardiman è continuato: “L'Irlanda ha il registro di funzionamento più lungo ALS/MND nel mondo ed il gruppo di ricerca irlandese di ALS/MND è internazionalmente - riconosciuto come forte guida nella ricerca clinica ed epidemiologica. Il finanziamento fornito dal CDC è nel rispetto di questa importanza internazionale.„

Source:

Trinity College Dublin