Gli offensori Giovanili con PTSD al maggior rischio di entrare nel trattamento di abuso di sostanza, studio trova

Gli offensori Giovanili che hanno una diagnosi di disordine post - traumatico di sforzo sono al rischio maggior 67 per cento di fornire il trattamento in sette anni, un nuovo studio di abuso di sostanza trovato.

“È abbastanza scioccante, onesto e realmente parla all'impatto durevole del trauma di prima infanzia,„ ha detto l'autore principale Giordania Davis, uno studente di laurea nel lavoro sociale all'Università dell'Illinois.

Lo scopo dello studio era di determinare i fattori che hanno predetto l'entrata delle gioventù delinquenziali nel trattamento ed identificano coloro che potrebbe trarre giovamento la maggior parte dagli interventi iniziali. Il documento è stato pubblicato nel Giornale del Trattamento di Abuso di Sostanza.

Almeno 30 per cento della gente nel sistema di giustizia penale hanno sintomi di PTSD, studi priori hanno indicato. La proporzione elevata degli offensori giovanili con PTSD ed i problemi d'avvenimento alcool/della droga richiede una revisione degli approcci correnti al trattamento di uso della sostanza, Davis ha detto. Questi offensori giovanili possono richiedere la cura in corso che comprende il trauma e terapia familiare come pure servizi a livello comunitario.

Le gioventù nello studio, che erano fra le età di 14 e di 18 all'inizio del progetto ed erano state delinquente aggiudicato o avevano trovate colpevole di un'offesa seria, sono state tenute la carreggiata per sette anni.

Davis ed i suoi co-author hanno esaminato i fattori determinanti sociale-ecologici dell'entrata di 1.350 giovani nel trattamento della droga, mettenti a fuoco su quattro fattori - il comportamento degli anni dell'adolescenza/tratti, dinamica parentale, influenze del pari e caratteristiche della vicinanza.

“Quando esaminate esclusivamente questi fattori, troverete che cosa volete trovare,„ Davis avete detto. “Ma quando considerate insieme tutti questi fattori, sguardo di cose abbastanza differente. I fattori Parentali, abbastanza stranamente, non hanno avuti influenza sul rischio per l'entrata del trattamento, mentre associarsi con i pari devianti, essendo diagnosticando con PTSD ed avendo problemi di emozione-regolamento ha aumentato il rischio di queste gioventù di entrare nel trattamento più.„

I risultati dello studio suggeriscono che i clinici possano prevedere che la maggior parte di giovani offensori che hanno bisogno del trattamento di abuso di sostanza abbia avvertito il trauma emozionale o fisico serio. L'Esposizione allo sforzo cronico altera la chimica del cervello e funzionare, rendente i bambini suscettibili di molti problemi, neuroscenziati ha trovato.

“PTSD ha un drammatico ed impatto durevole sul sistema della sforzo-risposta delle persone, avviante i loro cervelli per secernere cortisol in eccesso ogni volta che incontrano i fattori di sforzo,„ Davis ha detto.

“Il Trauma egualmente smussa lo sviluppo della corteccia prefrontale, che è associata con processo decisionale e controllo di impulso. Di conseguenza, persone che avvertono più trauma e lo sforzo può rispondere diversamente alle situazioni sociali,„ ha detto il co-author Joey Merrin, uno studente di laurea nello sviluppo di bambino all'Illinois.

Anni Dell'adolescenza che hanno avuti problemi di regolamento di emozione ed il controllo di impulso difficile era sensibilmente più probabile entrare nel trattamento dell'alcool o della droga rispetto ai pari che hanno avuti temperamenti stabili, i ricercatori hanno trovato.

“Fra il nostro campione degli offensori giovanili ad alto rischio, sembra che quegli anni dell'adolescenza che erano i più impulsivi ed emozionalmente labili siano stati più probabili da finire nel trattamento per i problemi di uso della sostanza,„ ha detto il co-author Eric F. Wagner, il professor di lavoro sociale alla Florida International University.

Associandosi con i maggiori numeri dei pari devianti ha aumentato il rischio delle gioventù di entrare nel trattamento alcool/della droga di 43 per cento, i ricercatori trovati.

“I Pari sono particolarmente salienti nello sviluppo dei problemi di uso della sostanza,„ ha detto il co-author Cesalpina Dumas, il professor della psicologia all'Istituto Universitario di Huron. “È estremamente importante considerare i pari delle gioventù quando programmazione di sviluppo di prevenzione.„

Gli Interventi che mettono a fuoco soltanto su uso della droga o il comportamento criminale non può essere abbastanza per aiutare le gioventù per restare sobrie e da difficoltà con la legge, particolarmente quando essi hanno le diagnosi o forti rapporti d'avvenimento ai pari rischiosi o agli ambienti viventi, Merrin ed i suoi co-author suggeriscono in un documento pubblicato nella Dipendenza dell'Alcool e della Droga.

“La Nostra ricerca suggerisce che i fattori di rischio sociali ed ambientali svolgano un ruolo centrale nello sviluppo e nel mantenimento di uso della sostanza e di comportamento criminale durante l'età adulta emergente. Fornitura delle risorse personali dopo che le estremità del trattamento è un punto importante nel sostenimento delle riduzioni dell'uso della droga e del comportamento criminale,„ Merrin ha detto.

Le sessioni del ripetitore “o di dopo-cura„ Adattate - consultazioni in persona, dal computer o dal testo - sono state indicate per fare diminuire il lasso di tempo che le gioventù spendono con i pari devianti e tengono la promessa per la diminuzione del comportamento criminale e drogano l'uso, hanno scritto Merrin e co-authors la Bacca di Daniel il professor dello sviluppo di bambino all'Università di Minnesota; Elizabeth J.D'Amico di RAND Corporation; Davis e Dumas.

“Tradizionalmente, una volta che entriamo la gente nel trattamento, le facciamo passare con il programma, quindi auguriamo loro la buona fortuna e le inviamo fuori da sè,„ Davis ha detto. “Tuttavia, qualcuno con il trauma ed i problemi cronici di uso della sostanza probabilmente sta andando avere bisogno della cura in corso che rivaluta la loro pianificazione del trattamento ad intervalli regolari ed affronta le emissioni quali i problemi sanitari o l'alloggio di salute mentale e li connette con le risorse.„

Sorgente: Università dell'Illinois aUrbana-Champagne