Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio fornisce informazioni specifiche sulle caratteristiche degli allergeni dell'acaro della polvere

Gli scienziati dagli istituti della sanità nazionali hanno determinato che cosa differenzia gli allergeni dell'acaro della polvere dai prodotti degli acari della polvere delle proteine dell'non allergene. Secondo i ricercatori, gli allergeni dell'acaro della polvere sono più chimicamente stabili e prodotti in più grande quantità che altre proteine dell'acaro della polvere.

Questo studio è il primo per fornire informazioni specifiche sulle caratteristiche delle proteine dell'acaro della polvere e può aiutare i ricercatori a scoprire i fattori che piombo allo sviluppo dell'allergia dell'acaro della polvere ed assistono nella progettazione di migliori terapie di allergia.

I risultati, parzialmente costituiti un fondo per dall'istituto nazionale delle scienze di salute ambientale (NIEHS), dall'istituto nazionale dell'allergia e delle malattie infettive e dall'istituto nazionale delle scienze mediche generali, dal 19 ottobre online comparso nel giornale dell'allergia e dall'immunologia clinica.

“I ricercatori di allergia hanno riflesso che cosa distingue un allergene da un non allergene per anni,„ hanno detto lo scienziato Geoffrey Mueller, il Ph.D., autore corrispondente del personale di NIEHS del documento. “C'era prova aneddotica nel campo prima ed ha avuto significato esaminare l'organismo che causa molta sensibilizzazione allergica in esseri umani, l'acaro comune della polvere.„

Mueller ed i suoi collaboratori hanno usato due approcci per affrontare la domanda. Gli estratti in primo luogo usati del corpo intero di acari della polvere per misurare la quantità di proteine che sono fatte. Come gruppo, gli allergeni molto più altamente sono stati prodotti che le proteine dell'acaro della polvere dell'non allergene.

Il secondo approccio ha fatto partecipare lo scienziato Michael Fitzgerald, il Ph.D., che di Duke University ha utilizzato un su grande scala, tecnica di spettrometria di massa per misurare la stabilità di molte proteine immediatamente. Il suo gruppo ha valutato 656 non allergeni e 19 allergeni ed ha trovato che i 19 allergeni erano statisticamente più stabili delle proteine dell'acaro della polvere in generale.

“Sono che la metodologia analitica noi ha speso lo sviluppo di tanti anni, risultato per essere così utile nel rivolgere questo problema fondamentale circa le proteine allergeni,„ Fitzgerald emozionante ho detto.

L'individuazione che gli allergeni dell'acaro della polvere sono più durevoli e più abbondanti di altre proteine dell'acaro della polvere supporta due ipotesi circa come i composti allergeni stimolano una risposta immunitaria nell'organismo.

Mueller ha detto che una teoria è che le proteine che sono più stabili non ripartono durante il viaggio dalla sorgente, quali l'acaro della polvere, la blatta ed il coregone lavarello di ambrosia, ad una persona. Un'altra spiegazione possibile è che le proteine più stabili sono più dure affinchè il sistema immunitario digeriscano, quindi iniziare segnala nell'organismo che indicano che sono particelle pericolose.

Sebbene i sintomi usuali di starnuto, occhi rossi o acquosi e congestione nasale, veduta nelle allergie siano sgraditi, essi, generalmente, sono diminuiti dalla prescrizione e dai farmaci di allergia non quotati in borsa. Tuttavia, per milioni di asmatici che sono allergici spolverare gli acari, interagire con gli allergeni dell'acaro della polvere può stimolare le visite di pronto soccorso.

“L'acaro che della polvere l'allergia è un fattore di rischio per asma, che è una malattia di importanza enorme di salute pubblica negli Stati Uniti ed all'estero,„ ha detto Direttore scientifico Darryl Zeldin, M.D. “studi di NIEHS come questo, che migliorano la nostra comprensione delle caratteristiche e della biologia degli allergeni dell'acaro della polvere, ha potenziale significativo di piombo allo sviluppo di nuovi approcci che trattano questa circostanza.„

Source:

NIH/National Institute of Environmental Health Sciences