Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori scoprono il nuovo obiettivo terapeutico per controllare le reazioni allergiche interne

I ricercatori in Francia hanno identificato un motore molecolare che gestisce la versione dei fattori infiammatori che causano le reazioni allergiche severe ed interne. Lo studio, “Kinesin-1 gestisce il mastocita il degranulation ed anafilassi con assunzione di PI3K-dependent al complesso granulare di Slp3/Rab27b,„ che sarà pubblicato il 24 ottobre online davanti all'emissione nel giornale di biologia cellulare, suggerisce che quello mirare a questo motore possa essere un nuovo modo curare i pazienti che subiscono lo shock anafilattico.

I mastociti sono un tipo di globulo che bianco localizzato nella maggior parte dei tessuti dell'organismo che combattono fuori le infezioni parassitarie rilasciando l'istamina ed altri fattori infiammatori contenuti in granuli secretivi. Ma gli allergeni possono anche avviare la versione del granulo e, se questo accade simultaneamente in mastociti in tutto l'organismo, può provocare uno shock anafilattico che pericoloso quello piombo al gonfiamento facciale, la difficoltà che respirano, una caduta della pressione sanguigna e perdenti i sensi. Corrente, il trattamento principale per anafilassi è immediatamente di iniettare i pazienti con epinefrina facendo uso delle unità quale il EpiPen dalla ditta farmaceutica Mylan NV.

Quando i mastociti sono attivati dagli allergeni limitati agli anticorpi dell'immunoglobulina E, i granuli secretivi si muovono lungo i microtubuli verso la periferia delle celle, in cui possono fondere con la membrana di plasma e rilasciare i loro contenuti. Due gruppi dei ricercatori piombo dallo spazio in bianco di Ulrich (il CNRS) del centro della ricerca su infiammazione (il CNRS) e su Gaël Ménasché (INSERM) dell'istituto dell'immaginazione a Parigi, Francia, hanno studiato il ruolo di kinesin-1, una proteina del motore che trasporta i vari carichi lungo i microtubuli.

I ricercatori hanno creato i mouse di cui i mastociti mancavano di un sottounità chiave di Kif5b chiamato kinesin-1. Questi animali erano molto meno sensibili da ad anafilassi indotta da allergene. I loro mastociti hanno mostrato i livelli più bassi della versione secretiva del granulo perché i granuli più non sono stati trasportati alla membrana di plasma sopra l'attivazione del mastocita.

I ricercatori hanno scoperto che, in risposta a stimolo del mastocita, una via di segnalazione che comprende l'associazione di grilletti kinesin-1 della chinasi del fosfatidilinositolo 3 degli enzimi con un complesso della proteina sulla superficie dei granuli secretivi. Un membro di questo complesso, Rab27b, precedentemente è stato indicato per regolamentare la secrezione del mastocita. Il gruppo di Ménasché e dello spazio in bianco ha scoperto che quello vuota l'altri membro, Slp3, trasporto e versione secretivi anche alterati del granulo, simili agli effetti di eliminazione del Kif5b.

“Il fatto che i mouse che mancano di Kif5b in loro mastociti hanno esibito i livelli molto bassi di anafilassi passiva e sistematica suggerisce che kinesin-1 potrebbe essere un nuovo obiettivo terapeutico apprezzato per controllare le reazioni allergiche,„ Ménasché dice.

Source:

The Rockefeller University Press