Lo Studio fornisce le nuove comprensioni in come gli impianti di cervello sociali diversamente in maschi ed in femmine

Il cervello regolamenta diversamente il comportamento sociale in maschi ed in femmine, secondo un nuovo studio pubblicato oggi negli Atti dell'Accademia Nazionale delle Scienze.

Un gruppo dei ricercatori piombo dal Dott. Elliott Albers, Direttore del Centro per la Neuroscienza Comportamentistica ed il Professor dei Reggenti della Neuroscienza alla Georgia State University ed il dottorando Joseph I. Terranova, ha scoperto che serotonina (5-HT) ed atto (AVP) della arginina-vasopressina nei modi opposti in maschi ed in femmine ad aggressione ed a dominanza di influenza. Poiché la dominanza e l'aggressività sono state collegate per sollecitare la resistenza, questi risultati possono influenzare lo sviluppo di strategie genere-specifiche più efficaci del trattamento per i disordini neuropsichiatrici in relazione con lo sforzo.

“Questi risultati cominciano a fornire una base del neurochemical per la comprensione come gli impianti di cervello sociali abbastanza diversamente in maschi ed in femmine,„ ha detto Albers.

Le differenze Prominenti del sesso si presentano nell'incidenza, nello sviluppo e nel decorso clinico di molti disordini neuropsichiatrici. Le Donne, per esempio, hanno più alte tariffe dei disordini di ansia e della depressione quale disordine post - traumatico di sforzo (PTSD), mentre gli uomini soffrono più frequentemente da autismo e da disturbo da deficit di attenzione. Malgrado le differenze profonde del sesso nell'espressione di comportamento sociale e nell'incidenza di questi disordini psichiatrici, piccolo è conosciuto circa come i meccanismi del cervello che sono alla base di questi fenomeni differiscono in femmine ed in maschi. Più Ulteriormente, la conoscenza limitata esiste per quanto riguarda le differenze del sesso nell'efficacia dei trattamenti per questi disordini. Di conseguenza, le strategie correnti del trattamento sono in gran parte le stesse per entrambi i sessi.

In questi studi intrapresi in criceti, i ricercatori hanno studiato l'ipotesi che 5-HT promuove e AVP inibisce l'aggressione e la dominanza in femmine e che 5-HT inibisce e AVP promuove l'aggressione e la dominanza in maschi. I Loro dati mostrano l'appoggio importante per questa ipotesi con la scoperta che 5-HT e AVP agiscono nei modi opposti all'interno dell'ipotalamo regolamentare la dominanza e l'aggressione in femmine ed in maschi.

Questo studio egualmente ha trovato che amministrazione della fluoxetina dell'inibitore di ricaptazione 5-HT, uno dei medicinali il più comunemente prescritti per i disordini psichiatrici, aggressione aumentata in femmine ed aggressione inibita in maschi. Questi studi sollevano la possibilità che i disordini neuropsichiatrici in relazione con lo sforzo quale PTSD possono più efficacemente essere trattati con le droghe 5-HT-targeted in donne e con le droghe AVP-mirate a negli uomini.

Il gruppo di ricerca coinvolgere in questa scoperta ha incluso il Dott. Zhimin Song, Tony E. Larkin, Nathan Hardcastle Alisa Norvelle e Ansa Riaz dall'Istituto della Neuroscienza dello Stato della Georgia.

Il punto seguente sarà di studiare se ci sono differenze del sesso nell'efficacia delle droghe dell'AVP-attivo e di 5-HT- nella diminuzione dello sforzo sociale.

Sorgente: Georgia State University