Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Bere di baldoria ripetuto durante l'adolescenza può pregiudicare le funzioni del cervello della prole futura

Bere di baldoria ripetuto durante l'adolescenza può pregiudicare le funzioni del cervello nelle generazioni future, potenzialmente mettenti la prole a rischio di tali circostanze come la depressione, l'ansia ed i disordini metabolici, uno studio della scuola di medicina di Chicago Stritch dell'università di Loyola ha trovato.

“Bere di baldoria adolescente non solo è pericoloso allo sviluppo del cervello degli adolescenti, ma anche può urtare i cervelli dei loro bambini,„ ha detto l'autore Toni senior R. Pak, PhD, un professore associato nel dipartimento della cella e la fisiologia molecolare della scuola di medicina di Chicago Stritch dell'università di Loyola.

Lo studio dal Dott. Pak, prima l'autore Anna Dorothea Asimes, uno studente di PhD nel laboratorio del Dott. Pak ed in colleghi è stato presentato il 14 novembre 2016 alla neuroscienza 2016, la riunione annuale della società per la neuroscienza.

Lo studio, che è stato basato su un modello animale, trovato che bere di baldoria adolescente ha alterato le opzioni di accensione dei geni multipli nei cervelli della prole. Quando i geni sono accesi, istruiscono le celle fare le proteine, che infine gestiscono i tratti fisici e comportamentistici. Lo studio ha trovato che in prole, geni che sono accesi normalmente sono stati spenti e vice versa.

Bere di baldoria adolescente è una preoccupazione importante di salubrità negli Stati Uniti, con 21 per cento degli adolescenti riferendo che lo hanno fatti durante i 30 giorni scorsi. Fra il minorenne 21 dei bevitori, più di 90 per cento dell'alcool sono consumati durante gli episodi di bevanda di baldoria. Bere di baldoria è definito come sollevare il tasso alcolemico a 0,08 per cento, il limite movente legale, in due ore (generalmente circa cinque bevande per un maschio e quattro bevande per una femmina).

Nello studio, un gruppo di ratti maschii e femminili adolescenti è stato esposto all'alcool negli importi comparabili a sei episodi di bevanda di baldoria. I ratti accoppiati dopo essere diventato sobri e le femmine sono rimanere sobri durante le loro gravidanze. (Così, alcuni effetti sulla prole non potrebbero essere attribuiti alla sindrome alcolica fetale.) I ratti alcool-esposti sono stati confrontati ad un gruppo di controllo dei ratti che non sono stati esposti all'alcool.

Nella prole dei ratti alcool-esposti, i ricercatori hanno esaminato i geni nell'ipotalamo, una regione del cervello coinvolgere in molte funzioni, compreso la riproduzione, la risposta allo sforzo, i cicli di sonno e l'ingestione di cibo. I ricercatori hanno cercato i cambiamenti molecolari a DNA che avrebbe invertito le opzioni di accensione in diversi geni. Hanno trovato 159 tali cambiamenti nella prole delle madri baldoria-beventi, 93 cambiamenti del gene nella prole dei padri baldoria-beventi e 244 cambiamenti del gene nella prole delle madri e dei padri che entrambi sono stati esposti a bere di baldoria.

Lo studio è il primo per indicare ad una via molecolare che bere di baldoria adolescente da qualsiasi genitore può causare i cambiamenti nella salubrità neurologica delle generazioni successive.

Mentre i risultati da un modello animale necessariamente non traducono agli esseri umani, ci sono similarità significative fra il modello animale dello studio ed esseri umani, compreso il loro metabolismo di alcool, la funzione dell'ipotalamo ed il reticolo e la quantità di bere di baldoria, Pak ha detto.

Source:

Loyola University Health System