Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'uso pesante dell'alcool durante l'adolescenza altera lo sviluppo del cervello, manifestazioni di studio

L'uso pesante dell'alcool durante l'adolescenza altera lo sviluppo del cervello, secondo uno studio recente dall'università di ospedale universitario orientale di Kuopio e della Finlandia. L'assottigliamento corticale era osservabile in giovani che erano stati bevitori pesanti in tutto la loro adolescenza. I risultati sono stati pubblicati nella dipendenza.

Lo studio ha eseguito l'imaging a risonanza magnetica della struttura del cervello su giovane e su sano, ma gli adulti pesante-beventi che erano stati bevitori pesanti in tutto la loro adolescenza come pure sul luminoso bere di pari età gestisca i partecipanti. Hanno partecipato a tre studi rappresentativi condotti nel corso di dieci anni, nel 2005, di 2010 e di 2015. I partecipanti avevano 13 - 18 anni all'inizio dello studio.

Tutti i partecipanti riuscivano accademicamente e la prevalenza dei problemi sanitari di salute mentale non ha differito fra i due gruppi. Sebbene i partecipanti pesante-beventi abbiano usato regolarmente l'alcool per dieci anni, circa 6-9 unità approssimativamente una volta alla settimana, nessuno di loro hanno avute un disordine diagnosticato di uso dell'alcool.

L'imaging a risonanza magnetica del cervello ha rivelato statisticamente le differenze significative fra i gruppi. Fra i partecipanti pesante-beventi, il volume della materia grigia è stato diminuito nella corteccia anteriore del cingulate bilateralmente come pure nell'isola giusta.

“La maturazione del cervello è ancora in corso nell'adolescenza e particolarmente le aree frontali e la corteccia del cingulate si sviluppano fino agli anni venti. I nostri risultati indicano forte che l'uso pesante dell'alcool può interrompere questo trattamento di maturazione,„ dice lo studente Noora Heikkinen, il primo autore di PhD dello studio.

La corteccia di Cingulate ha un ruolo importante nel controllo di impulso ed i cambiamenti volumetrici in questa area possono svolgere più successivamente un ruolo importante nello sviluppo di un disordine di uso della sostanza nella vita. I mutamenti strutturali nell'isola, d'altra parte, possono riflettere una sensibilità diminuita agli effetti soggettivi negativi dell'alcool e in questo modo contribuiscono allo sviluppo di un disordine di uso della sostanza.

“Il meccanismo esatto dietro questi mutamenti strutturali non è conosciuto. Tuttavia, è stato suggerito che alcuni dei cambiamenti volumetrici potessero essere reversibili se il consumo dell'alcool è diminuito significativamente. Poichè i limiti di rischio del consumo dell'alcool non sono stati definiti per gli adolescenti, sarebbe importante schermare e registrare l'uso adolescente della sostanza ed interviene se necessario.„

Source:

University of Eastern Finland