Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La gente con proteina in urina più probabilmente per sviluppare i problemi di memoria, demenza

La gente che ha proteina in loro urina, che è un segno dei problemi del rene, può anche essere più probabile più successivamente sviluppare i problemi con il pensiero ed abilità o persino demenza di memoria, secondo una meta-analisi pubblicata nell'emissione online del 14 dicembre 2016 di Neurology®, il giornale medico dell'accademia americana della neurologia.

I ricercatori hanno esaminato tutti gli studi disponibili sui problemi del rene e lo sviluppo di danno o di demenza conoscitivo.

“La disfunzione del rene è stata considerata un fattore di rischio possibile per danno conoscitivo o demenza,„ ha detto i ponti di Kay, MSc, dell'università di Maastricht nei Paesi Bassi, autore dell'esame e della meta-analisi sistematici. “La malattia renale e la demenza croniche dividono molti fattori di rischio, come ipertensione, il diabete e ricco in colesterolo ed entrambe mostrano i simili effetti sul cervello, in modo da possono dividere i fattori vascolari o ci può anche essere un effetto diretto sul cervello dai problemi del rene.„

Complessivamente 22 studi sull'argomento sono stati inclusi nell'esame sistematico. Cinque degli studi, compreso 27,805 persone, sono stati valutati nella meta-analisi su proteina nell'urina, anche chiamata albuminuria o proteinuria. L'analisi ha indicato che la gente con proteina nell'urina era 35 per cento più probabile da sviluppare il danno o la demenza conoscitivo che la gente che non ha avuta proteina in loro urina.

Per un altro indicatore della funzione del rene, il grado di filtrazione glomerulare stimato, i risultati era misto e non ha mostrato un'associazione. Per altri tre indicatori della funzione del rene, del cystatin C, della creatinina del siero e della rimozione della creatinina, nessuna meta-analisi potrebbe essere completata perché i pochi studi disponibili non hanno usato gli stessi metodi e non potrebbero essere confrontati.

“La proteina nell'urina è stata associata con un rischio modestamente aumentato di danno conoscitivo o demenza,„ Deckers ha detto. “La più ricerca è necessaria determinare se i problemi del rene sono una causa dei problemi conoscitivi o se entrambi sono causati dagli stessi meccanismi.„

Source:

American Academy of Neurology (AAN)