Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori di URMC identificano i nuovi mezzi potenziali di trattamento delle malattie genetiche severe in bambini

L'università di ricercatori del centro medico di Rochester crede che abbiano identificato nuovi mezzi potenziali di trattamento delle alcune delle malattie genetiche più severe dell'infanzia, secondo uno studio nella biologia di PLOS. Le malattie, chiamate disordini lysosomal di stoccaggio (LSDs), sono causate tramite le rotture nel funzionamento dello stomaco della cella, conosciuto come il lisosoma. LSDs comprende la malattia di Krabbe, la malattia di Gaucher, le circostanze leukodystrophy e circa 40 riferite metachromatic. Nei loro moduli più aggressivi, causano la morte dei bambini commoventi in alcuni anni dopo la nascita.

Il gruppo di URMC, piombo da Mark Noble corrispondente autore dell'articolo, Ph.D., scoperto per la prima volta come prodotti specifici del rifiuto tossico che si accumulano nelle disfunzioni multiple di causa di LSDs in celle commoventi. Egualmente hanno trovato che parecchie droghe già approvate per altri usi hanno l'abilità inattesa del superamento dell'accumulazione tossica cellulare, offrente le nuove occasioni del trattamento.

Due colleghi postdottorali nel dipartimento di URMC della genetica biomedica, di Christopher Folts, Ph.D. e di Nicole Scott-Hewett, Ph.D., hanno eseguito gli esperimenti per capire meglio la biologia dei disordini lysosomal. Hanno dimostrato:

  • Appena come lo stomaco, i lisosomi sono solitamente più acidi di altre parti della cella e delle sostanze tossiche che accumulano in parecchi LSDs interrompono il mantenimento dell'ambiente acido.
  • La riparazione dell'acidità normale del lisosoma con il trattamento della droga era sufficiente per impedire le rotture multiple della funzione normale del lisosoma e per mantenere le funzioni critiche delle cellule, quali divisione e la sopravvivenza.

In un modello del mouse della malattia di Krabbe (una del LSDs più severo), il gruppo del nobile ha trovato che la loro droga di studio del cavo, colforsin, ha aumentato la sopravvivenza come efficacemente come si vede negli studi dove malattia-causando le mutazioni era corretta tramite terapia genica. Colforsin è approvato nel Giappone per trattare la malattia cardiaca, che fornisce informazioni ai ricercatori circa il suo uso in esseri umani.

La sopravvivenza aumentata in mouse ha accaduto anche se il trattamento è stato iniziato più successivamente per terapia genica. Il trattamento della ricerca egualmente ha fatto diminuire il danneggiamento del cervello ed ha migliorato la qualità di vita nei mouse malati. Tutti questi risultati sono scopi critici nel trattamento dei bambini con la malattia di Krabbe o le malattie relative, hanno detto il nobile, che è la Martha M. Freeman, M.D., professore nella genetica biomedica a URMC.

“Una di grandi sfide in queste malattie è che sono sia rare che vengono in molte varietà differenti e gli avanzamenti hanno tendono a mettere a fuoco sulle singole malattie,„ Noble ha detto. “Al contrario, i nostri risultati suggeriscono che i nostri trattamenti siano pertinenti ai disordini multipli. Inoltre, abbiamo veduto i vantaggi del nostro trattamento anche senza avere bisogno di correggere i difetti genetici di fondo. Quello ci dà la grande speranza che potremmo combinare i nostri trattamenti con altri approcci del candidato agli assegni complementari di guadagno.„

Se i risultati possono essere tradotti in esseri umani, Noble ha detto, le droghe repurposed potrebbe migliorare la qualità di vita per i bambini afflitti mentre i trattamenti genetici sperimentali più difficili sono perseguiti.

La disfunzione del lisosoma è riconosciuta come importante in altre malattie, quali il diabete e la degenerazione maculare senile. Le ultime scoperte, nobile aggiunto, possono estendere oltre il trattamento dei disordini lysosomal di stoccaggio.

Source:

University of Rochester Medical Center