Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La terapia approvata dalla FDA e bioengineered della vivere-cella può spostare il profilo genomica delle ferite non curative

Apligraf® - una terapia approvata dalla FDA e bioengineered della vivere-cella da Organogenesis Inc. - si è trasformato nella prima terapia ferita-curativa per dimostrare un cambiamento significativo nel profilo genomica di una ferita non curativa trattata, secondo la nuova ricerca pubblicata nella medicina di traduzione pari-esaminata di scienza del giornale. L'analisi da un gruppo di ricerca pluridisciplinare all'university of miami, nominato “una cella che vivente bioengineered la costruzione attiva una ferita acuta risposta curativa nelle ulcere venose del cosciotto,„ fornisce la nuova comprensione su che cosa accade al profilo genomica di una ferita quando Apligraf si applica ad un'ulcera venosa cronica del cosciotto (VLU), una volta rispetto a cura standard alla terapia di compressione da solo. L'analisi ha trovato che l'applicazione di Apligraf insieme con la terapia di compressione ha alterato le risposte molecolari e cellulari specifiche nell'ambiente della ferita, convertente il profilo cronico della ferita per somigliare ad un profilo acuto e curativo della ferita.

“Questo è la prima volta questo tipo di analisi dettagliata di espressione genica è stato condotto per valutare la risposta ad una modalità curativa della ferita,„ ha detto Marjana Tomic-Canic, il PhD, Direttore del programma di ricerca curativo ed a ricupero della ferita della medicina all'university of miami. “I nostri risultati indicano che Apligraf può spostare il profilo di espressione genica di un'ulcera cronica e non curativa per somigliare ad un profilo simile a quello di una ferita acuta e curativa. Ciò è importante come ora possiamo usare questo come strumento guidante per capire la guarigione di una ferita cronica e dei meccanismi da cui le terapie possono lavorare.„

La ricerca ha consistito di un test clinico futuro, ripartito le probabilità su, gestito che ha analizzato VLUs con una riduzione di meno di 40 per cento di area dopo quattro settimane del trattamento con cura standard con la terapia di compressione. Le biopsie sono state eseguite alla barriera della ferita per definire il profilo del VLUs non curativo. I pazienti poi sono stati ripartiti con scelta casuale in: a) un gruppo che riceve trattamento con il livello della terapia di cura da solo; e b) un il gruppo che riceve trattamento con Apligraf ed il livello della terapia di cura. Al giorno 7 dopo che Apligraf era applicato, le biopsie sono state ripetute per valutare i cambiamenti nel profilo dell'ulcera. I risultati delle biopsie da questo studio sono stati confrontati all'insieme di dati di esistenza per le biopsie catturate dalle ferite acute e curative.

Lo studio ha concluso che, dato che il gruppo ha trattato con sia Apligraf che il livello della terapia di cura, Apligraf ha modulato la segnalazione di crescita ed infiammatorio di fattore ed ha attivato i keratinocytes alla barriera della ferita; così con successo spostando l'ambiente della ferita da un microenvironment cronico e non curativo dell'ulcera ad un ambiente curativo distintivo che somiglia a quello di una ferita acuta e curativa.

“L'accettazione di questa ricerca approfondita sul giornale di traduzione della medicina di scienza prestigiosa sottolinea l'impegno della nostra società allo sviluppo sicuro, efficace e prodotti avanzati basati a prova di cura della ferita per i clinici,„ ha detto Gary S. Gillheeney, Sr., Presidente & CEO dell'organogenesi. “Questo studio fornisce informazioni apprezzate ai ricercatori ed ai clinici che lavorano per promuovere guarire nelle ferite croniche.„

Secondo un nuovo rapporto da THE SAGE GROUP, più di tre milione adulti degli Stati Uniti soffrono dalle ulcere venose. Il costo della malattia venosa rappresenta un carico significativo sui pazienti e sull'economia di Stati Uniti, con le ulcere venose sole costando almeno $21 miliardo annualmente.

La medicina di traduzione di scienza del giornale pubblica gli articoli originali, pari-esaminati, a carattere scientifico della ricerca che riferiscono i riusciti avanzamenti verso lo scopo del miglioramento delle vite dei pazienti. Gli articoli pubblicati rispettano gli alti livelli fissati dagli editori di riviste e da un gruppo consultivo internazionale di scienziati e di clinico-scienziati.

Apligraf è approvato dalla FDA per il trattamento delle ulcere venose del cosciotto e delle ulcere diabetiche del piede che durano più lungamente di un mese che non hanno risposto adeguatamente alla terapia convenzionale. Apligraf contiene due livelli di celle viventi umane: un livello di keratinocytes differenziati e un livello di fibroblasti in una matrice del collageno. Una volta collocato su una ferita precedentemente insensibile al trattamento, Apligraf fornisce le celle, la matrice del collageno ed altre proteine ed è stato dimostrato per promuovere guarire. Negli studi clinici controllati, Apligraf è stato indicato per essere un efficace e trattamento sicuro di cura della ferita, superiore ai trattamenti convenzionali da solo.

Source:

Organogenesis Inc.