Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

i ricercatori UCLA guidati identificano il regime potenziale della droga di TB che può tagliare il tempo del trattamento fino ad un massimo di 75%

Adottando un nuovo approccio verso la terapia della tubercolosi, un gruppo di ricerca UCLA guidato ha inventato un regime potenziale della droga che potrebbe tagliare il tempo del trattamento da fino a 75 per cento, mentre simultaneamente diminuendo il rischio che i pazienti potrebbero sviluppare la TB resistente alla droga.

Per identificare il regime, i ricercatori hanno lanciato una ricerca sistematica di un trattamento ottimale della droga facendo uso della piattaforma parabolica della superficie di reazione, un metodo di analisi di dati che identifica che drogano le combinazioni funzionano sinergico - cioè, con le diverse droghe che lavorano insieme in un modo che è più potente della somma delle loro diverse potenze.

Lo studio, pubblicato nelle comunicazioni pari-esaminate della natura del giornale, è il primo per utilizzare la piattaforma per identificare i regimi più efficaci della droga di TB ed uno del primo per mettere a fuoco su una malattia infettiva.

La TB è una delle malattie più micidiali del mondo, uccidendo più gente che qualunque altra malattia causata da un singolo organismo contagioso. Universalmente, circa 10 milione di persone sviluppano ogni anno la TB dell'attivo e circa 1,5 milione di persone muoiono della malattia, con l'India, l'Indonesia, la Cina, la Nigeria, il Pakistan ed il Sudafrica rappresentanti 60 per cento del totale, secondo l'organizzazione mondiale della sanità. Gli Stati Uniti hanno veduto 9.557 casi nel 2015 e, secondo i dati più recenti disponibili, 493 morti dalla malattia nel 2014. Più di 2 miliardo genti hanno infezioni latenti del batterio malattia-causante, mycobacterium tuberculosis, significante essi potrebbero infine sviluppare la malattia attiva.

Lo standard corrente per il trattamento della TB è un regime della quattro-droga che è stato in uso dagli anni 80. È stato sviluppato con approssimazioni successive, con i medici che aggiungono o che sostituiscono una droga per volta ai regimi attuali, piuttosto che con una ricerca sistematica per le droghe sinergiche.

Il regime è insolitamente oneroso, richiedendo sei - otto mesi della terapia, ha detto il Dott. Marcus Horwitz, professore di medicina distinto e microbiologia, l'immunologia & la genetica molecolare alla scuola di medicina di David Geffen al UCLA ed all'autore senior dello studio.

“Il lungo corso aumenta la probabilità della tossicità della droga e spesso piombo ad aderenza paziente difficile ai regimi della droga, che a sua volta richiede l'emergenza della TB resistente alla droga,„ lui ha detto. “la TB resistente alla droga, che richiede fino a due anni per trattare con i regimi correnti, è difficile da trattare e porta un alto tasso di mortalità.„

La tecnologia dei FOTORICETTORI può applicarsi a tutta la malattia ed è stata utilizzata nell'oncologia, le malattie infettive, immunosoppressione ed altre aree sia nel laboratorio che nella clinica, hanno detto professore noioso e distinto di Chih-Ming della ricerca di assistenza tecnica meccanica ed aerospaziale al banco del UCLA Henry Samueli di assistenza tecnica e di scienza applicata ed al ricercatore principale di questo studio.

“Questo permette di identificare la droga più efficace e combinazioni della dose per trattare una malattia campionando un numero relativamente piccolo delle combinazioni differenti della dose di farmaco fra miliardi di combinazioni possibili,„ Ho ha detto. “Notevolmente diminuisce il tempo e lo sforzo richiesti per identificare le combinazioni ottimali della droga.„

In uno studio precedente, i ricercatori hanno valutato l'efficacia di circa 500 combinazioni di droghe e le dosi facendo uso di una coltura cellulare modellano. Quello ha permesso loro di identificare parecchi regimi altamente sinergici della quattro-droga e di tre che probabilmente sarebbero stati più potenti del regime standard usato per trattare la TB.

Nello studio corrente, i ricercatori in primo luogo hanno usato l'approccio parabolico della superficie di reazione per determinare le dosi di farmaco ottimali in mouse per ciascuna di quattro droghe in due combinazioni. Poi hanno verificato quelle combinazioni -- Regimi dei FOTORICETTORI I ed II -- in mouse infettati con uno sforzo altamente virulento della tubercolosi del M. I FOTORICETTORI I ed II regimi hanno ucciso i batteri di TB nei polmoni e essiccato i mouse fino a quattro volte più velocemente del regime standard. Per verificare se gli animali fossero essiccati, il trattamento è stato fermato dopo i vari periodi del trattamento e quando un tempo di attesa di tre mesi è trascorso, la conferma è stata fatta che i mouse non hanno avuti batteri di TB in loro polmoni.

Se i nuovi regimi riescono nel trattamento della TB in esseri umani come erano in mouse, molto il più efficace dei due regimi, il regime II dei FOTORICETTORI, ha composto del clofazimine delle droghe, il bedaquiline, ethambutol e il pyrazinamide, diminuirebbe il tempo del trattamento da 75 per cento -- a partire dai sei - otto mesi richiesti nell'ambito del regime standard a circa sei settimane - due mesi.

“Di conseguenza, i pazienti sono più probabili aderire al regime della droga, soffrono la meno tossicità della droga e sono meno probabili sviluppare la TB resistente alla droga,„ Horwitz ha detto. “I regimi dei FOTORICETTORI sono egualmente adatti a trattare la maggior parte delle casse della TB resistente alla droga perché non contengono le due droghe a cui la gente con la malattia resistente alla droga sviluppi tipicamente la resistenza. Questi casi sono anticipati rapido per essere trattabili quanto a casi droga sensibili con i regimi dei FOTORICETTORI,„ ha aggiunto.

Il punto seguente è di verificare le combinazioni della droga in esseri umani. Uno studio pilota del regime I dei FOTORICETTORI già ha cominciato; questo regime consiste dei farmaci generici soltanto, che era un requisito di questo studio particolare. I risultati preliminari indicano che quattro mesi di trattamento della TB droga sensibile con questo regime sarebbero almeno efficaci quanto sei mesi del trattamento con il regime standard. Inoltre, nelle ricerche di laboratorio, i ricercatori stanno usando l'analisi dei FOTORICETTORI contro un più grande numero delle droghe di TB, compreso le droghe sperimentali non ancora approvate per uso umano, provare ad identificare i regimi ancor più potenti.