Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Più di 1.000 pazienti alle cliniche universitarie di Sheffield traggono giovamento dal robot alta tecnologia

Più di 1.000 pazienti alle cliniche universitarie di Sheffield ora hanno tratto giovamento da un robot alta tecnologia che permette ai chirurghi di eseguire l'ambulatorio altamente preciso e minimo-dilagante.

Chirurghi (LR) JIM Catto, Alan Gillespie, David Yates e Derek Rosario con il robot di da Vinci

L'operazioneth 1.000 facendo uso del commputer di £1.8m da Vinci da quando è stata approvvigionata nel 2013 ha avuto luogo su Robert Godley, 57, di Frecheville, Sheffield, che ha subito un prostatectomy radicale robot-assistito (RARP) eseguito dal sig. David Yates dell'urologo del consulente.

Un prostatectomy radicale - la rimozione di tutta ghiandola di prostata per curare carcinoma della prostata - è la procedura eseguita il più comunemente facendo uso del robot.

Il sig. Godley ha detto:

So che questa operazione mi ha dato la probabilità migliore del ripristino e sono estremamente riconoscente che la tecnologia è disponibile all'ospedale reale di Hallamshire. Sono egualmente molto riconoscente al personale, non appena per la loro abilità ma anche la loro cura.

Un amico mio era uno della prima gente da gestire sopra dal sig. Yates che per mezzo del robot e sta facendo bene tre anni giù la riga in modo da era buono da avere quella comprensione prima della mia propria chirurgia.

Il sig. Godley ora sta sperando di potere ritornare a lavoro come giardiniere.

Ha detto:

La diagnosi è venuto come perno di zavorra dal nulla, ma ritengo molto privilegiato per avere questo trattamento disponibile sul gradino della porta. So che la gente viene qui da più molto lontano ad ottenere il migliore trattamento.

Sono così riconoscente per la velocità del trattamento che ho ricevuto, perché ogni giorno ha contato con la fase di cancro ero a e c'è stato buon supporto completamente.

Le mie ferite hanno guarito abbastanza rapidamente, con che è piccole incisioni e posso ancora fare tutto a cui abbia usato per potere.

Da Vinci ha uso di multi-specialità compresi l'urologia, la ginecologia, ambulatorio colorettale ed orecchio, radiatore anteriore e gola (OTORINOLARINGOIATRICI).

Così come i prostatectomies, è usato per le procedure compresi i nephrectomies (rimozione dell'tutto o una parte del rene), isterectomie, le operazioni del cancro delle viscere e chirurgia della tonsilla e cystectomies radicali (rimozione della vescica per trattare il cancro di vescica).

Le procedure quali i prostatectomies hanno usato per essere eseguite da ambulatorio aperto e dall'ambulatorio laparoscopic (del buco della serratura), ma il robot permette che i chirurghi eseguano delicato, il complesso e meno intervento di alta chirurgia da una piattaforma robot specializzata. Il chirurgo usa le leve di comando ed i pedali del piede per lavorare le armi robot da una console, in cui possono usare i loro occhi, mani e piedi per gestire una macchina fotografica di 3D HD e gli strumenti specializzati fissati alle armi. La macchina fotografica è dieci volte più accurata dell'occhio umano e per mezzo' degli strumenti wristed ` specialmente progettati, il chirurgo possono eseguire l'ambulatorio complesso attraverso le piccole incisioni con precisione, poichè il commputer si regola per compensare il tremito naturale nella mano umana.

Il primo paziente da gestire sul per mezzo del commputer al Hallamshire reale era Trevor Risley, 66, di Rotherham. Egualmente ha subito un prostatectomy radicale.

Ha detto:

Non non faze me che sono la prima persona. Penso che il progresso sia una cosa fantastica. L'ambulatorio è andato fracassare, tutto era prima classe ed ero fuori il seguente pomeriggio.

Tutto ora è normale. Ho usato per essere un calciatore entusiasta nei miei più giovani giorni ed ho potuto ritornare a fare un certo arbitraggio.

Il sig. Yates ha detto:

Ci sono una serie di vantaggi a per mezzo del robot - i pazienti restano soltanto dentro per una notte rispetto a tre o a quattro per ambulatorio aperto. C'è molto meno perdita di sangue, in modo da nessun'esigenza delle trasfusioni ed i pazienti possono ottenere più rapidamente indietro ad attività normale poichè l'approccio del robot è molto meno dilagante che l'ambulatorio aperto convenzionale.

I risultati funzionali, quale l'incontinenza urinaria, sono migliorati con il robot ed i chirurghi non sono a rischio dei problemi della spalla e della schiena. La visualizzazione 3D con gli strumenti articolati egualmente gli permette di vedere i lotti del dettaglio e di essere molto preciso.