Alimento: il buon, il cattivo ed il brutto

Una società reale della rassegna da ora ad aprile Cashin-Garbutt, mA (Cantab) di riunione della medicina

Come società, possiamo di più essere ossessionati con alimento che siamo stati mai. I livelli in modo allarmante di obesità con l'aumento del cibo e del orthorexia puliti sono forse appena alcuni indicatori del mondo che alimento-ossessionato viviamo dentro.

C'è un gran numero di informazioni là fuori su alimento e sulla dieta ma anche di molti fumo e specchi. Una società reale recente alimento di evento della medicina “: Il buon, il cattivo ed il brutto„ hanno mirato a rompere alcuni dei miti intorno a nutrizione.

Società reale dell

In primo luogo, il professor Ron Maughan, università di St Andrews, ha discusso il ruolo di nutrizione per gli atleti di elite. Mentre ha specificato chiaramente c'è un collegamento immediato fra cui mangiate e come eseguite, lui egualmente avete riconosciuto che la nutrizione non è abbastanza per fare un buon atleta. Citazione del gestore Harry Redknapp di ex-calcio:

Se non potete passare correttamente la palla, una ciotola di pasta che non va rendere quello molta differenza!„

Maughan ha descritto come la nutrizione di sport deve essere adeguata ai diversi bisogni e varia significativamente dal tipo di attività. Per esempio, una ginnasta che prepara 4-6 ore al giorno non può necessariamente avere molto domande di alta energia come loro formazione forse circa la tecnica piuttosto che l'intensità.

Prof. Ron Maughan

Gli atleti sono creature di abitudine, preparantesi spesso ed anche mangianti nei modi regolamentati. È difficile, tuttavia, dare le risposte specifiche alle domande come “quanta assunzione di energia è abbastanza?„ “Quanto grasso è troppo?„ Come dipende da molti fattori differenti compreso i bisogni della crescita, diverse caratteristiche, grasso corporeo, la massa del muscolo e naturalmente di cui ed anche tipo, formare l'atleta sta facendo.

I supplementi sono molto popolari fra gli atleti. Prof. Maughan ha citato un'indagine di 310 atleti che fanno concorrenza nei campionati del mondo di IAAF, dove quasi 90% ha specificato che stavano usando certo modulo del supplemento dietetico. Il costo contro i vantaggi è stato evidenziato da prof. Maughan compreso i pericoli di contaminazione ed il problema questo può causare gli atleti con le prove di droga guastate.

A seguito della discussione sugli atleti di elite, la conferenza poi ha girato il suo fuoco verso la popolazione in genere, con il professor Rachel Batterham, ospedali di University College di Londra, dividenti alcune statistiche vacillante compreso il numero globale della gente obesa: oltre 600 milioni. Ciò sta avendo un impatto su speranza di vita globale specialmente negli Stati Uniti in cui questa realmente sta diminuendo. Inoltre scioccante, 1 persona muore ogni 6 secondi dal diabete di tipo 2.

La prevenzione è molto meglio della maturazione, ma con due terzi della popolazione adulta di peso eccessivo e 25% obeso, egualmente dobbiamo cercare i trattamenti per quei già commoventi. In primo luogo, prof. Batterham ha parlato dei problemi con le percezioni della gente del loro proprio peso con molti che non non rend contoere che sono di peso eccessivo. Batterham ha rivolto ai professionisti di sanità fare più per evocare questo oggetto, suggerente di chiedere l'autorizzazione a parlare di questo nelle consultazioni con i pazienti che stanno avendo il peso in eccesso.

Batterham egualmente ha continuato a discutere gli ormoni dell'intestino, quali il ghrelin ed il peptide YY (PYY), che svolgono un grande ruolo nelle nostre sensibilità di fame e dell'ingestione di cibo, con i fattori genetici quali la massa grassa ed il gene obesità-associato (FTO). Batterham ha dato una comprensione affascinante in che cosa accade alla nostra biologia quando siamo a dieta ed ha spiegato perché è così difficile da tenere il peso fuori lo abbiamo perso una volta che come essere a dieta negativamente urta la nostra biologia in modo che finiste con fame aumentata ed interesse aumentato in alimento anche un anno dopo che siete stato su una dieta.

Ambulatorio bariatric di Batterham

Al contrario, Batterham ha descritto i cambiamenti metabolici che accadono ambulatorio bariatric seguente quale l'esclusione gastrica e gastrectomia del manicotto, che ha reclamato non funziona con la restrizione ma attraverso i cambiamenti in ormoni dell'intestino che significano che i pazienti più non si sentono affamati. PIACEVOLE nel Regno Unito ora stanno raccomandando che chiunque con un BMI di 35 o sopra chi hanno diabete di tipo 2 di recente-inizio dovrebbe essere valutato per ambulatorio bariatric. Lo scopo finale comunque è di potere indurre questi cambiamenti metabolici senza chirurgia riprogrammando le nostre celle dell'intestino.

Facendo uso di alimento e della potenza del microbiome era un grande tema in tutto la conversazione del Dott. Charlie Lees. Lees ha descritto l'evoluzione degli esseri umani e come la nostra dieta è cambiato drasticamente dal nostro antenato comune con gli scimpanzè 7 milione anni fa, attraverso le fasi in anticipo di esseri umani bipedi, la fase del cacciatore raccoglitore, la rivoluzione agricola e la rivoluzione industriale.

L'aumento della malattia di viscere infiammatoria - Crohn e colite ulcerosa - a partire dall'inizio del XX secolo all'incidenza corrente di 1 in 200 persone è un'altra area Lees messo a fuoco sopra. I suoi pazienti frequentemente gli chiedono che che cosa possono fare per aiutare il loro stato, che alimenti dovrebbero mangiare e così via ma purtroppo la risposta è noi ancora non sa.

Dott. Charlie Lees Crohns

Ciò è un campo di molta ricerca, tuttavia, con gli studi su diversità microbica, sull'assunzione della fibra, sulle diete ad alta percentuale di grassi e sugli emulsionanti. La sfida in tale ricerca sta identificando la causa o l'effetto mentre la ricerca è effettuata frequentemente con le popolazioni che già hanno IBD. Lees sta intraprendendo gli studi chiamati GEM che mira a sormontare questa sfida studiando i primi parenti in buona salute di grado dei pazienti con il morbo di Crohn per confrontare quelli che ottengono Crohn a quelli che non fanno. Eventualmente questo contribuirà a delucidare che cosa causa le fiammate di malattia e durante alcuni anni possiamo potere dare alcune risposte ai pazienti.

Il Dott. Liam O'Mahony ha descritto l'importanza del microbiome ed anche degli acidi grassi a catena corta (SCFAs) i nostri prodotti di microbiota, che hanno un ruolo importante nel regolamento immune. Il professor Tim Spector, l'College Londra di re, egualmente ha evocato l'argomento di diversità microbica e quanto c'è la variazione enorme i microbi dell'intestino da personale, con noi che dividiamo soltanto intorno 20% dei microbi a vicenda.

Ma a corto di un trapianto fecale di microbiota che cosa può noi fare per migliorare la nostra diversità microbica dell'intestino? Prof. Spector discusso come le tribù del cacciatore raccoglitore in Tanzania vivono fuori dallo sbarco e consumano una media di 600 specie all'anno, mentre la persona britannica media mangia appena 50. Più diverse le specie che mangiano, più diversi i batteri dell'intestino. Spector ci ha incoraggiati a trattare le nostre budella come un giardino, usando i fertilizzanti regolari, quale il probiotics per alimentare i nostri batteri dell'intestino, con l'esperimento con il cibo degli alimenti differenti e la prevenzione gli antibiotici e degli antiparassitari.

Per alcuno, come quelli con IBS, può essere sfida che trova la giusta dieta dovuto la reazione eccessiva a determinati alimenti. Scalfisca Trott, ospedale reale di Hallamshire, se noi con una cola interessante possiamo metafora dello spettro della sensibilità del grano e del glutine alcuno di cui attraversa con IBS.

metafora del glutine

Trott ha indicato chiaramente che diete quale FODMAPs senza glutine e basso (oligosaccaridi, disaccaridi, monosaccaridi e poliolo fermentabili) in IBS e nella sensibilità non celiaca del grano e del glutine dovrebbe soltanto essere una misura temporanea ed è essenziale per avere il diritto il supporto. Il dietista registrato del socio, Rhiannon Lambert, clinica privata della via di Harley, ha discusso la tendenza aumentare di auto-diagnosi ed i pericoli di consiglio incompetente.

La rivoluzione di benessere ed il cibo pulito hanno promosso da alcune celebrità e i influencers sta urtando l'aumento del orthorexia. Mentre non c'è la definizione ufficiale e la circostanza corrente non è riconosciuta come disordine alimentare in DSM-5, Lambert ha descritto tre questioni chiavi che definisce il orthorexia:

  • È prendere di esercizio e di dieta una quantità eccessiva di attenzione?
  • Deviando da quella dieta è incontrato colpevolezza e l'auto-avversione?
  • La dieta è usata per evitare le emissioni di vita e lasciandovi separi e da solo?

E così mentre è chiaro che l'alimento svolge un ruolo importante nella nostra nutrizione, in microbiota e quindi nella nostra salubrità, è un bilanciamento fine fra il cibo degli alimenti buoni, la prevenzione troppi cattivi ed il mantenimento della diversità sufficiente senza restrizioni che piombo al orthorexia.

April Cashin-Garbutt

Written by

April Cashin-Garbutt

April graduated with a first-class honours degree in Natural Sciences from Pembroke College, University of Cambridge. During her time as Editor-in-Chief, News-Medical (2012-2017), she kickstarted the content production process and helped to grow the website readership to over 60 million visitors per year. Through interviewing global thought leaders in medicine and life sciences, including Nobel laureates, April developed a passion for neuroscience and now works at the Sainsbury Wellcome Centre for Neural Circuits and Behaviour, located within UCL.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cashin-Garbutt, April. (2019, June 20). Alimento: il buon, il cattivo ed il brutto. News-Medical. Retrieved on January 19, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20170202/Food-the-good-the-bad-and-the-ugly.aspx.

  • MLA

    Cashin-Garbutt, April. "Alimento: il buon, il cattivo ed il brutto". News-Medical. 19 January 2020. <https://www.news-medical.net/news/20170202/Food-the-good-the-bad-and-the-ugly.aspx>.

  • Chicago

    Cashin-Garbutt, April. "Alimento: il buon, il cattivo ed il brutto". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20170202/Food-the-good-the-bad-and-the-ugly.aspx. (accessed January 19, 2020).

  • Harvard

    Cashin-Garbutt, April. 2019. Alimento: il buon, il cattivo ed il brutto. News-Medical, viewed 19 January 2020, https://www.news-medical.net/news/20170202/Food-the-good-the-bad-and-the-ugly.aspx.