Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le coppie con l'obesità possono catturare più lungamente per raggiungere la gravidanza che le controparti non obese

Le coppie in cui entrambi i partner sono obesi possono catturare 55 - 59 per cento più di lunghezza raggiungere la gravidanza, confrontata alle loro controparti non obese, secondo uno studio dai ricercatori agli istituti della sanità nazionali.

I risultati compaiono online nella riproduzione umana.

“Molti studi su fertilità e su composizione corporea hanno messo a fuoco sul partner femminile, ma i nostri risultati sottolineano l'importanza dell'inclusione degli entrambi i partner,„ ha detto Rajeshwari Sundaram, Ph.D., un ricercatore senior nella divisione della ricerca interna di salubrità della popolazione all'istituto dell'Eunice Kennedy Shriver di NIH della salute dei bambini nazionale e lo sviluppo umano. “I nostri risultati egualmente indicano che gli specialisti di fertilità possono volere considerare le composizioni corporee delle coppie quando consiglia i pazienti.„

Le coppie nello studio fa parte dell'indagine longitudinale su fertilità e lo studio dell'ambiente (VITA), che hanno esaminato la relazione fra fertilità e l'esposizione ai prodotti chimici ambientali. Lo studio ha iscritto 501 coppia dal Michigan e dal Texas dal 2005 al 2009. Le donne hanno variato da 18 a 44 anni e gli uomini erano oltre 18 anni. Le donne hanno tenuto le pubblicazioni per registrare i loro cicli mestruali mensili, le richieste ed i risultati dei test di gravidanza domestici. Le coppie sono state seguite fino alla gravidanza o per fino a un anno di prova di concepire.

I ricercatori egualmente hanno calcolato l'indice di massa corporea (BMI) per ogni partecipante, categorizzante le coppie con l'obesità in due sottogruppi: classi obesa I (con un BMI da 30 a 34,9) ed il gruppo più obeso, classe obesa II (un BMI di 35 o maggior).

I ricercatori hanno confrontato il momento medio di raggiungere una gravidanza fra le coppie nel gruppo obeso non (84 uomini e 228 donne) a quella delle coppie nel gruppo obeso della classe II (75 uomini e 69 donne).

I ricercatori poi hanno calcolato la probabilità che una coppia avrebbe raggiunto la gravidanza usando una misura statistica chiamata il rapporto di probabilità di fecundability (FOR). La misura stima la probabilità delle coppie della gravidanza ogni ciclo mestruale mentre prova per la gravidanza, riguardante il loro BMIs.

I ricercatori hanno trovato che le coppie della classe II hanno catturato molto più lungamente per raggiungere la gravidanza che le coppie che non lottano con l'obesità. Le coppie nel gruppo non obeso hanno avute a PER di 1., classe obesa le coppie di II che hanno avute a PER di .45-- indicando che hanno catturato 55 per cento più di lunghezza per raggiungere la gravidanza che le loro controparti normali del peso. Quando i ricercatori hanno considerato altri fattori conosciuti per influenzare la fertilità--quali l'età, lo stato di fumo, il livello di attività fisica ed il livello di colesterolo--il rapporto per le coppie obese della classe II cadute a .41, o un tempo maggiore 59 per cento raggiungere gravidanza.

Gli autori di studio hanno notato che gli studi precedenti hanno messo a fuoco in gran parte appena sul BMI del partner femminile o altezza e peso auto-riferiti. Tuttavia, i risultati simili allo studio corrente sono stati riferiti fra le coppie che subiscono le tecnologie riproduttive assistite. Lo studio corrente ha messo a fuoco sulle coppie nella popolazione in genere, non quelle che subiscono il trattamento per la sterilità.

Gli autori hanno concluso che l'obesità delle coppie può diminuire le probabilità di fertilità e che gli specialisti di fertilità possono volere catturare lo stato del peso delle coppie in considerazione quando le consiglia circa il raggiungimento della gravidanza. Oltre alle indennità-malattia di un peso sano per la diminuzione del rischio di altre malattie quale il diabete di tipo 2, la malattia di cuore ed il cancro, intraprendenti le azione per perdere il peso possono contribuire a diminuire il tempo necessario per concepire.