Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La Psicoterapia normalizza i cambiamenti del cervello collegati a disordine di ansia sociale

L'Ansia nelle situazioni sociali non è un problema raro: Intorno uno in dieci genti è influenzato da disordine di ansia sociale durante la loro vita. Il disordine di ansia Sociale è diagnosticato se i timori e l'ansia nelle situazioni sociali alterano significativamente la vita di tutti i giorni e causano la sofferenza intensa. Parlando davanti ad un più grande gruppo può essere una situazione temuta tipica. Gli studi intrapresi dai ricercatori dall'Università di Zurigo, di Ospedale Universitario di Zurigo e dell'Ospedale Universitario della Psichiatria Zurigo ora rivelano che il riuscito trattamento di un disordine di ansia altera le strutture chiave del cervello che sono comprese nelle emozioni di regolamentazione e di trattamento.  

Terapia comportamentistica Conoscitiva chiave

In pazienti che soffrono dal disordine di ansia sociale, il regolamento di eccessiva ansia dalle aree frontali e laterali del cervello è alterato. Le Strategie puntate su regolamentando le emozioni dovrebbero ripristinare il bilanciamento fra le aree corticali e subcortical del cervello. Queste strategie sono praticate nella terapia comportamentistica conoscitiva (CBT) che è una terapia centrale per disordine di ansia sociale. Lo studio da Zurigo ha studiato i cambiamenti strutturali del cervello in pazienti che soffrono dal disordine di ansia sociale dopo un corso di dieci settimane specifico di CBT. Facendo Uso di imaging a risonanza magnetica i cervelli dei partecipanti sono stati esaminati prima e dopo CBT.     

Cambiamenti nel cervello normalizzato

“Potevamo indicare che i mutamenti strutturali si presentano nelle aree del cervello collegate al regolamento di emozione e dell'autocontrollo,„ diciamo Annette Brühl, medico primario al Centro per la Depressione, i Disordini di Ansia e la Psicoterapia all'Ospedale Universitario della Psichiatria Zurigo (PUK). Più riuscito il trattamento, più forte il cervello cambia. Il gruppo di ricerca poteva egualmente dimostrare che i settori del cervello interessati nelle emozioni di trattamento di più sono stati collegati dopo il trattamento. “La Psicoterapia normalizza i cambiamenti del cervello connessi con disordine di ansia sociale,„ Brühl riassume.  

Sorgente: http://www.media.uzh.ch/en/Press-Releases/2017/Psychotherapy-social-phobia-.html