Gli scienziati di Penn scoprono le bugne che potrebbero piombo le terapie innovarici per l'impedimento dell'infarto

Dei più di 700.000 Americani che soffrono ogni anno un attacco di cuore, circa un quarto continua a sviluppare l'infarto. Gli scienziati completamente non capiscono come una circostanza piombo all'altra, ma i ricercatori nella scuola di medicina di Perelman all'università della Pennsylvania ora hanno scoperto un significativo bugna-che infine potrebbe piombo le nuove terapie per impedire la circostanza.

L'infarto può svilupparsi dopo un attacco di cuore dovuto una risposta a lungo termine di danno dal sistema immunitario che trasforma gran parte del muscolo di cuore nel tessuto rigido, fibroso, del tipo di cicatrice. In uno studio ha pubblicato oggi nel giornale di ricerca clinica, i ricercatori riferiscono che un insieme delle proteine di segnalazione ha prodotto nell'epicardio, un livello di celle speciali che allinea il muscolo di cuore, sembra svolgere un ruolo chiave nella conservazione del questo trattamento ribelle di danno-risposta nell'assegno.

“Questi risultati evidenziano l'importanza dell'interazione del cuore con il sistema immunitario nella risposta di post-cuore-attacco,„ ha detto l'autore Rajan co-senior Jain, il MD, un assistente universitario di cardiovascolare
Medicina. “Suggeriscono la possibilità di sviluppare le terapie del progettista puntate su modulando gli aspetti specifici del sistema immunitario in futuro come componente della cura dei pazienti che hanno avuti un attacco di cuore. „

Il lavoro priore da Epstein e dai colleghi a Penn ha indicato che nell'epicardio, una cascata delle interazioni della proteina--proteina conosciute come la via di segnalazione dell'ippopotamo si presenta presto nella vita ed è importante per lo sviluppo normale del cuore. L'altra ricerca ha suggerito che due componenti chiavi della via dell'ippopotamo, le proteine di segnalazione YAP e TAZ, egualmente promuove la rigenerazione del muscolo di cuore dopo danno del tipo di cuore sperimentale in mouse neonati.

In questo studio, i ricercatori hanno esaminato il ruolo del YAP dell'epicardio e TAZ dopo attacco di cuore nel cuore adulto, che, confrontato al cuore fetale o neonato, può molto meno rigenerare stesso dopo la lesione. Dopo che un attacco di cuore sperimentalmente indotto, mouse adulti normali, come previsto, ha mostrato una piccola quantità di cambiamento fibroso nel cuore, limitata all'area dove un'arteria coronaria è stata bloccata ed al muscolo di cuore era stato privato di ossigeno. Al contrario, in mouse adulti di cui i geni di TAZ e del YAP erano stati cancellati dalle loro celle dell'epicardio appena prima l'attacco di cuore, c'erano segni di infiammazione e di fibrosi diffuse nel muscolo di cuore.

“I cuori di questi mouse essenzialmente sono stati imballati in celle fibrotiche,„ Jain ha detto. “Abbiamo trovato che questa risposta fibrotica estrema è stata accompagnata da un declino nella funzione del cuore che somiglia a che cosa è veduto in infarto umano come pure perdita di peso rapida e un tasso di mortalità molto più alto.„

I ricercatori hanno trovato la prova che le proteine di Ippopotamo-via avviano normalmente la produzione aumentata della gamma dell'interferone della proteina immune. L'ultimo convoca le celle di T regolarici - “T-regs„ - che calmano generalmente le risposte immunitarie ed è stato indicato nella ricerca priore per diminuire l'infiammazione del cuore-muscolo dopo un attacco di cuore. Nei mouse YAP senza e senza TAZ, un attacco di cuore non è riuscito ad indurre l'aumento usuale nella produzione di gamma dell'interferone e nell'assunzione di T-regs, permettendo che l'infiammazione e la fibrosi eseguano sfrenato.

“Stiamo sperando di sfruttare il sistema immunitario, appena poichè stiamo facendo a Penn per combattere il cancro, per migliorare il bilanciamento fra formazione della cicatrice e rigenerazione dopo un attacco di cuore,„ ha detto l'autore Jonathan co-senior A. Epstein, MD, decano vice esecutivo ed ufficiale di scienza del capo alla medicina di Penn. “Il più che guardiamo, di più scopriamo che il sistema immunitario stiamo regolamentando come guariamo dalla lesione in ogni modo - agendo come il conduttore di un'orchestra cellulare complessa.„

In un esperimento ulteriore, i ricercatori hanno applicato un idrogel retinato con gamma dell'interferone ai cuori di alcuni di questi mouse mutanti subito dopo i loro attacchi di cuore. Come sperato, il ripristino artificiale di gamma dell'interferone piombo ai livelli elevati T-registro nel cuore ed in molto più infiammazione e fibrosi del moderato.

I risultati indicano che dell'epicardio YAP e TAZ sono importanti non solo per lo sviluppo normale di giovani cuori ma anche per un processo di riparazione più sano nei cuori adulti nocivi.

Jain, Epstein ed i loro colleghi ora pianificazione esperimenti ulteriori per pianificare la risposta immunitaria fibrosi-causante nel più progetto del dettaglio-un che potrebbe rivelare gli obiettivi multipli affinchè gli interventi futuri della droga impedisca l'infarto nei pazienti di attacco di cuore. Il gruppo egualmente pianificazione sviluppare i mouse in cui i geni di TAZ e del YAP non sono cancellati ma invece overexpressed. “La speranza è che i livelli elevati di queste proteine piombo ad una guarigione senza cicatrice del cuore dopo un attacco di cuore,„ Jain ha detto.