Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio fa luce sul ruolo di proteina Armc5 nello sviluppo fetale e nelle risposte immunitarie a cellula T

Le mutazioni genetiche del gene Armc5 interrompono lo sviluppo fetale e compromettono la risposta immunitaria. Tali sono i risultati degli studi intrapresi da un gruppo dei ricercatori della Quebec compreso il professor Alain Lamarre del centro INRS-Institut Armand-Frappier. I risultati di questo studiano, che recentemente è stato pubblicato nelle comunicazioni della natura, fanno luce sul ruolo vitale i giochi di questa proteina nello sviluppo fetale e nella biologia della ghiandola surrenale e della cellula T. Una migliore comprensione dei meccanismi di atto di ARMC5 ha potuto piombo ai nuovi trattamenti per i disordini endocrini.

Lo studio ha indicato che il RNA di questa proteina altamente è espresso nel timo e nelle ghiandole surrenali. Lo sviluppo di nuovo modello sperimentale di Armc5-deficient ha evidenziato il ruolo essenziale giochi di questa proteina nella fase in anticipo di attivazione di cellule T, che contribuiscono alla risposta immunitaria. “Il nuovo modello sperimentale fornirà la migliore comprensione nel ruolo di questa proteina nella risposta immunitaria,„ ha detto il professor Lamarre.

Secondo gli studi precedenti, le mutazioni genetiche di Armc5 sono associate con l'avvenimento di un tipo raro di sindrome di Cushing, un disordine della ghiandola surrenale che avvia l'ipertrofia delle ghiandole e di un aumento in cortisol, un ormone importante che sopprime l'infiammazione e protegge dallo sforzo.

Ulteriori studi saranno necessari imparare più circa i modi di atto di ARMC5, di cui la funzione dipende dall'interazione con altre proteine. Per essere continuato…