Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Naptime ha potuto avere effetto benefico sull'apprendimento delle lingue nei bambini dell'scuola-età

La ricerca ha indicato che i peli svolgono un ruolo importante nel sostenimento dell'apprendimento nuovo negli infanti. Un nuovo studio dall'università dell'Arizona suggerisce che il naptime potrebbe avere un simile effetto sull'apprendimento delle lingue nei bambini dell'scuola-età.

I ricercatori hanno studiato il verbo che imparano nei bambini di 3 anni ed hanno trovato che coloro che napped dopo l'apprendimento dei verbi nuovi hanno avuti una migliore comprensione delle parole una volta provati 24 ore più successivamente.

I risultati, che saranno pubblicati nello sviluppo di bambino del giornale, suggeriscono che i genitori possano volere studiare la possibilità di mantenere i naptimes regolari per i bambini in età prescolare, che sono ad un'età a cui i peli hanno una tendenza a diminuire, hanno detto l'autore di studio del cavo e l'allieva Michelle Sandoval di uA, che hanno condotto la ricerca come studente di laurea nel dipartimento di uA della psicologia.

Sandoval ed i suoi colleghi hanno provato 39 bambini di 3 anni tipico di sviluppo, divisi in due gruppi: nappers abituali (coloro che nap quattro o più giorni un la settimana) e nappers non abituali (coloro che nap i tre o meno giorni alla settimana). All'interno di ogni gruppo, i bambini sono stati definiti a caso al qualsiasi uno stato sonnecchiante, in cui nap per almeno 30 minuti dopo l'apprendimento del verbo nuovo, o uno stato di veglia, in cui non non nap dopo l'apprendimento.

Gli sperimentatori hanno insegnato ai bambini a due verbi preparati -- “blicking„ e “rooping„ -- ed indicato loro un video in cui due attori differenti hanno realizzato gli atti separati dell'intero-organismo corrispondere ad ogni verbo.

Ventiquattro ore più successivamente, i bambini sono stati indicati i video di due nuovi attori che realizzano gli stessi atti che hanno imparato il giorno precedente e sono stati chiesti di indicare a quale persona “blicking„ e quale “rooping.„

Bambini che napped in circa un'ora dell'apprendimento dei verbi hanno eseguito meglio di coloro che è restato sveglio per almeno cinque ore dopo l'apprendimento, indipendentemente da se erano nappers abituali.

Gli attori differenti sono stati utilizzati nell'addestramento e video di prova per permettere che i ricercatori misurino come i bambini “hanno generalizzato„ i nuovi verbi, significato potevano riconoscerli anche quando eseguito in un contesto differente dalla gente differente.

“Siamo interessati nella generalizzazione perché quello è l'obiettivo per l'apprendimento di parola. Dovete potere generalizzare le parole per potere utilizzarle produttivamente nel linguaggio,„ Sandoval ha detto. “Indipendentemente da comportamento sonnecchiante tipico, bambini che erano nello stato di sonno -- chi sono stati chiesti di nap dopo l'apprendimento -- erano quei che generalizzassero e coloro che è restato sveglio non potevano generalizzare 24 ore più successivamente.„

I ricercatori hanno scelto di studiare il verbo che imparano poiché i verbi sono tipicamente più difficili da imparare che i nomi semplici che sono spesso le prime parole dei bambini, quale “la mamma,„ “papà„ e “cagnolino.„

“I verbi sono interessanti perché sappiamo che sono molto provocatori affinchè i bambini imparino e conservare col passare del tempo,„ Sandoval ha detto. “I diversi oggetti hanno chiari limiti ed i bambini imparano circa quelli molto presto in via di sviluppo -- prima che colpiscano il loro primo compleanno, conoscono molto circa gli oggetti. I verbi non sono come imballati ordinatamente. Oltre ad un atto fisicamente percettibile, un verbo contiene le informazioni sul numero della gente interessata e può contenere le informazioni su quando l'atto ha avuto luogo.„

I bambini in età prescolare hanno bisogno di 10 ore di sonno

I ricercatori erano interessati negli effetti napping sui bambini in età prescolare in particolare perché quella tende ad essere un'età in cui i bambini iniziano il pisolino più di meno. Mentre un infante fra la nascita e 6 mesi può prendere a sei peli un il giorno, molti bambini sono giù ad un pelo o a nessun peli un giorno dalla scuola materna.

I ricercatori ritengono che il vantaggio d'apprendimento del pisolino potrebbe venire da che cosa è conosciuto come sonno di lento-Wave.

“C'è molta prova che fasi differenti di sonno contribuisce a consolidamento di memoria ed una delle fasi realmente importanti è sonno di lento-Wave, che è uno dei moduli più profondi di sonno,„ ha detto il co-author Rebecca Gómez, professore associato di studio di uA della psicologia, delle scienze cognitive e della seconda acquisizione di linguaggio e dell'insegnamento.

“Che cosa è realmente importante circa questa fase è che essenzialmente che cosa il cervello sta facendo sta ripetendo le memorie durante il sonno, così quei ritmi del cervello che si presentano durante il sonno di lento-Wave ed altre fasi di sonno non-REM realmente stanno riattivando quei reticoli -- quelle memorie -- e ripetendole e rinforzandole,„ ha detto Gómez, che egualmente servisce da ricercatore principale del laboratorio di cognizione del bambino del uA.

Mentre sembra che il pisolino potrebbe continuare ad avvantaggiare i bambini di 3 anni che imparano, i genitori non dovrebbero necessariamente corrodersi se non possono convincere il loro bambino in età prescolare a nap durante il giorno, poiché c'è molta variabilità nei comportamenti del sonno dei bambini a quell'età, Gómez dicessero.

La maggior parte della cosa importante è somma totale di sonno. i bambini dell'Scuola-età dovrebbero ottenere 10 - 12 ore di sonno in un periodo di 24 ore, se è tutta alla notte o ad una combinazione di sonno e di pisolino di notte, Gómez hanno detto.

“Sappiamo che quando i bambini non ottengono abbastanza sonno può avere conseguenze a lungo termine,„ compreso i deficit sulle prove conoscitive, Gómez ha detto.

Così per i bambini che non ottengono abbastanza sonno alla notte, creare le opportunità di nap potrebbe essere utile.

“È importante creare le opportunità affinchè i bambini nap -- per divertirsi nel loro programma che potrebbero fare quello,„ Gómez ha detto.