Il contenuto nella melatonina dei supplementi dietetici mostra l'ampia variabilità, ritrovamenti di studio

Un nuovo studio suggerisce che il contenuto della melatonina dei supplementi dietetici vari spesso ampiamente da che cosa è elencato sul contrassegno.

I risultati indicano che il contenuto della melatonina non si è incontrato entro un margine di 10 per cento del reclamo del contrassegno in più di 71 per cento dei supplementi, con il contenuto reale che varia 83 per cento da più di meno 478 per cento a più della concentrazione dichiarata sul contrassegno. Lo studio egualmente ha trovato che la variabilità del lotto--lotto all'interno di un prodotto particolare ha variato vicino fino a 465 per cento.

“Abbiamo trovato che alcuni prodotti hanno molto più melatonina che è indicato sul contrassegno,„ abbiamo detto il co-author Praveen K. Saxena, il PhD, professore di studio nel dipartimento dell'agricoltura dell'impianto e nell'istituto di ricerca di Gosling per conservazione dell'impianto all'università di guelfo in Ontario, Canada. “I nostri risultati rivelano che ulteriore ricerca è necessaria stabilire chiaramente la stabilità ed appropriarsi le condizioni di stoccaggio per assicurare la sicurezza, l'efficacia e la qualità dei prodotti della melatonina.„

I risultati di studio sono pubblicati nell'edizione del 15 febbraio del giornale della medicina clinica di sonno.

La melatonina è un ormone naturale che le guide regolamentano il ciclo quotidiano di sonno e di veglia, con produzione della melatonina che aumenta alla notte e che diminuisce di mattina. Egualmente è ampiamente - disponibile come supplemento dietetico. I dati dal centro nazionale per statistica della sanità degli istituti della sanità nazionali indicano che l'uso dei supplementi della melatonina dagli adulti negli Stati Uniti più di quanto raddoppiato da 0,6 per cento nel 2007 a 1,3 per cento nel 2012, con i 3,065 milione adulti stimati che riferiscono che abbiano catturato la melatonina durante i 30 giorni scorsi.

Saxena e l'autore principale Lauren A.E. Erland hanno analizzato 31 supplemento da cromatografia a fase mobile liquida di ultraperformance con rilevazione elettrochimica. Tutti i prodotti sono stati approvvigionati dalle drogherie locali e dalle farmacie in guelfo, Ontario. I supplementi hanno misurato 16 marche differenti ed hanno incluso un campione rappresentativo delle formulazioni, compreso i liquidi, le capsule e le compresse masticabili.

Ulteriore analisi con spettrometria di massa egualmente ha trovato la serotonina, una sostanza molto più rigorosamente gestita, in 26 per cento dei supplementi provati. Secondo gli autori, la presenza di quantità adenoide ma significative di serotonina ha potuto piombo agli effetti secondari seri.

“Milioni di persone usano la melatonina per vari scopi, includente come un aiuto di sonno,„ ha detto Erland. “È importante che i clinici ed i pazienti hanno fiducia nella qualità dei supplementi utilizzati nel trattamento dei disordini di sonno.„

Le linee guida cliniche pubblicate dall'accademia americana della medicina di sonno raccomandano la melatonina strategico cronometrata come opzione del trattamento per alcuni disordini di sonno-risveglio del ritmo circadiano, compreso disordine del jet lag e disordine del lavoro a turni. Tuttavia, una nuova linea guida di pratica clinica pubblicata dal AASM nell'edizione di febbraio del giornale della medicina clinica di sonno suggerisce che i clinici non usino la melatonina come trattamento per l'inizio di sonno o dormano insonnia di manutenzione perché la prova globale disponibile era debolmente contro l'efficacia della melatonina.

Poiché la melatonina è classificata come supplemento dietetico, non è conforme allo stesso esame accurato dei farmaci che sono approvati dagli Stati Uniti Food and Drug Administration. Nel confrontare i contrassegni di supplemento, i consumatori degli Stati Uniti dovrebbero cercare “USP hanno verificato„ il segno, che indica che la formulazione soddisfa le richieste della convenzione degli Stati Uniti Pharmacopeial.

È importante da parlare con medico prima della cattura della melatonina come supplemento dietetico. La guida per un problema in corso di sonno è disponibile da più di 2.500 centri di sonno che sono accreditati dall'accademia americana della medicina di sonno.