Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La dieta di carestia e di festività può riparare la produzione dell'insulina in diabete

Gli studi del punto di riferimento intrapresi dall'università della California del Sud e pubblicati questa settimana nella cella del giornale forniscono la speranza per la riparazione della produzione dell'insulina in pazienti il diabete. Lo studio ha indicato che quando l'alimento è riparato ai mouse molto su una dieta ipocalorica che imita il digiuno, le celle producenti insulina nuove si sviluppano.

sciencepics/Shutterstock.com del ©

Gli animali sono destinati per resistere ai periodi di disponibilità limitata dell'alimento. Memorizzano il grasso in tempo di abbondanza e lo bruciano per energia quando l'alimento diventa insufficiente. Oggi, gli esseri umani ancora hanno il desiderio di mangiare l'alimento ricco in grassi per preparare per i periodi magri.

Tuttavia, in paesi sviluppati l'alimento continua ad essere abbondante e la carestia non arriva mai. Di conseguenza, le memorie grasse lontano superano quelle state necessarie per sopravvivere alla penuria dell'alimento e un'epidemia dell'obesità e del diabete è seguito.

In diabete (sia il tipo 1 che la tardi-fase digitano - 2) le beta celle nel pancreas che sono responsabili della produzione dell'insulina in risposta ai livelli elevati del glucosio di sangue perdono la capacità di agire in tal modo. Le glicemie conseguentemente aumentano pericolosamente agli alti livelli che piombo ad un intervallo delle circostanze pericolose.

Corrente, il diabete è trattato iniettando l'insulina stata necessaria per stabilizzare le glicemie. L'ultimo studio indica quel regular, ma l'aderenza intermittente ad una dieta che il digiuno dei mimi può riparare la funzione producente insulina al pancreas.

I modelli del diabete del mouse (sia tipo 1 che tipo - 2) sono stati collocati sulla dieta d'imitazione di digiuno per i 4 giorni di ogni settimana. I ricercatori hanno trovato che dopo la dieta i mouse hanno riacquistato la produzione sana dell'insulina ed i loro livelli del glucosio di sangue si sono stabilizzati. Ciò è risultata dovuto la riattivazione dei geni responsabili dello sviluppo pancreatico, che a sua volta promuove la crescita di nuove, celle producenti insulina in buona salute.

Il professor Valter Longo, dall'università della California del Sud, spiegata “la nostra conclusione è quello spingendo i mouse in uno stato estremo e poi portandoli retro- morendoli di fame e poi alimentandoli ancora - le celle nel pancreas sono avviate per usare un certo genere di inerente allo sviluppo riprogrammando quel le ricostruzioni la parte dell'organo che più non sta funzionando.„

Risultati simili sono stati osservati sull'analisi delle colture cellulari pancreatiche dai donatori umani con il diabete di tipo 1. Questi risultati emozionanti suggeriscono che una dieta d'imitazione di digiuno potrebbe fornire un'alternativa, o aumentare almeno, iniezione dell'insulina in pazienti con il diabete.

Questi risultati autorizzano una più grande prova di FDA sull'uso della dieta d'imitazione di digiuno curare i pazienti del diabete. Eventualmente, la gente con il diabete potrebbe l'un giorno essere curata con una dieta d'imitazione di digiuno approvata dalla FDA per alcuni giorni ogni mese, mangiare una dieta normale per il resto del mese e vedere i risultati positivi nella loro capacità di gestire il loro zucchero di sangue producendo i livelli normali di insulina e migliorando la funzione dell'insulina.„

 

Il professor Valter Longo

Sources:

Cheng C-W, et al. Fasting-Mimicking Diet Promotes Ngn3-Driven β-Cell Regeneration to Reverse Diabetes. Cell 2017; 168(5):775–788.

The University of Southern California press release 23 February 2017. Available at https://www.eurekalert.org/pub_releases/2017-02/cci-upr022117.php

Kate Bass

Written by

Kate Bass

Kate graduated from the University of Newcastle upon Tyne with a biochemistry B.Sc. degree. She also has a natural flair for writing and enthusiasm for scientific communication, which made medical writing an obvious career choice. In her spare time, Kate enjoys walking in the hills with friends and travelling to learn more about different cultures around the world.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Bass, Kate. (2019, June 19). La dieta di carestia e di festività può riparare la produzione dell'insulina in diabete. News-Medical. Retrieved on October 16, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20170224/Feast-and-famine-diet-may-restore-insulin-production-in-diabetes.aspx.

  • MLA

    Bass, Kate. "La dieta di carestia e di festività può riparare la produzione dell'insulina in diabete". News-Medical. 16 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20170224/Feast-and-famine-diet-may-restore-insulin-production-in-diabetes.aspx>.

  • Chicago

    Bass, Kate. "La dieta di carestia e di festività può riparare la produzione dell'insulina in diabete". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20170224/Feast-and-famine-diet-may-restore-insulin-production-in-diabetes.aspx. (accessed October 16, 2021).

  • Harvard

    Bass, Kate. 2019. La dieta di carestia e di festività può riparare la produzione dell'insulina in diabete. News-Medical, viewed 16 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20170224/Feast-and-famine-diet-may-restore-insulin-production-in-diabetes.aspx.