Squilibri del ` di KRAS' che emergono possono influenzare col passare del tempo la risposta di trattamento del cancro

Scegliendo fra i trattamenti del cancro sempre più comprende determinare se le celle del tumore harbor specifico, “oncogeni„ mutati quella crescita anormale dell'unità e quella può anche essere particolarmente vulnerabile o resistente alle droghe particolari. Ma secondo un nuovo studio piombo dai ricercatori di UCSF, nel caso dell'oncogene Cancro-movente il più comunemente mutato, ha chiamato KRAS (“kay-rass„ pronunciata), risposta al trattamento può cambiare mentre i tumori si evolvono, l'uno o l'altro quando una copia normale del gene dall'altro membro delle paia abbinate del cromosoma è persa, o quando le celle di cancri si evolvono per produrre le copie supplementari del modulo mutato del gene.

L'identificazione delle anomalie distintive nelle sequenze del DNA all'interno dei genoma delle celle del tumore dagli esemplari di biopsia sta trasformandosi in in un aiuto più comune per aiutare i processi decisionali di trattamento del cancro della guida e gli autori di nuovo studio, pubblicati nell'edizione del 23 febbraio della cella, hanno detto che la loro scoperta di KRAS “squilibri„ che emergono potrebbero aggiungersi col passare del tempo ad una lista crescente delle caratteristiche genetiche che possono essere clinicamente utili.

“È un risultato inatteso e una nuova idea per il campo della genetica del cancro,„ ha detto il ricercatore principale dello studio, Kevin Shannon Town, MD, Roma e professore distinto Auerback di Marvin in oncologia molecolare pediatrica a UCSF. “Coloro che entra nel campo sono insegnati che gli oncogeni rappresentano una mutazione dominante-agente che può contribuire a determinare la crescita anormale all'interno del tumore e che ad una copia normale che non è mutata non importano molto. Questi nuovi dati indicano che lo stato della copia normale del gene può in effetti importare in alcuni cancri quando si tratta della determinazione se le celle del tumore siano sensibili al trattamento della droga.„

Lavorando con i mouse per generare le leucemie differenti di multiplo che hanno avute varie anomalie genetiche facilmente rintracciate e che potrebbero essere trapiantate e trattate facilmente in mouse supplementari, gli scienziati hanno identificato “un valore erratico„ particolarmente interessante - un cancro che era eccezionale per la sua crescita robusta prima del trattamento, dato che la durata della sua risposta ad un tipo specifico di terapia mirata a ha chiamato un inibitore di MEK e per il modo che è diventato col passare del tempo resistente a quella droga. Questi fattori hanno permesso che i ricercatori puntassero l'associazione fra i cambiamenti genetici specifici e le differenze nella risposta del trattamento.

Questa leucemia ha avuta un gene mutato di KRAS su ogni cromosoma, che ha permesso al cancro di svilupparsi aggressivamente, ma anche reso vulnerabile al trattamento con l'inibitore di MEK. Dopo il trattamento, la leucemia è ricaduto e un terzo cromosoma era emerso che portato una copia normale di KRAS, rendente la malattia resistente alla droga.

Primo l'autore Michael Burgess, il MD, il PhD, ora un Direttore nello sviluppo di traduzione a Celgene Corporation, piombo molti degli esperimenti del mouse mentre lavorava nel laboratorio di Shannon Town con Eugene Hwang, un socio di ricerca del personale a UCSF. “Cominciando con questo modello del mouse di cancro possiamo guadagnare più facilmente la comprensione nei meccanismi della risposta della droga e resistenza nel cancro,„ Burgess ha detto. “Nel cancro umano, tessuto è nell'interruzione nelle forniture molto ed in genere disponibile a soltanto un punto di volta nell'evoluzione del tumore.„

Come componente dello studio delle cellule, i ricercatori di Genentech piombo dallo scienziato senior Marie Evangelista, PhD, hanno determinato che un profilo genetico di KRAS simile al cancro del mouse di valore erratico egualmente è stato associato con la vulnerabilità al trattamento dell'inibitore di MEK nelle linee cellulari umane del tumore del colon sviluppate in laboratorio, ma non nelle linee cellulari umane o pancreatico del cancro polmonare.

Il biologo di calcolo Barry Taylor, il PhD, il direttore associato del Marie-Josée & Henry R. Kravis Center per l'oncologia molecolare al centro commemorativo del Cancro di Sloan Kettering, piombo l'analisi genetica dei cancri umani avanzati per lo studio. Taylor ha sviluppato gli algoritmi ed il software matematici per analizzare il dosaggio relativo del mutante KRAS e KRAS normale in celle del tumore dai campioni di biopsia, che contengono molte celle normali come pure le celle cancerogene.

Nel nuovo studio, la perdita della copia normale di KRAS o di duplicazione della copia mutata, o entrambe, è stata trovata in 55 per cento di più di 1.100 campioni di biopsia dai cancri umani avanzati e guidati KRAS che provengono da vari tessuti.

Per contribuire ad ottimizzare il trattamento del cancro, sarebbe possibile che i laboratori clinici con nel il personale esperto supplementare usino i metodi simili a quelli sviluppati da Taylor ai risultati di rapporto sulle mutazioni duplicate dell'oncogene ed alla perdita di copie normali del gene, secondo Shannon Town e Burgess, ma hanno detto che questo approccio è più probabile ad in primo luogo si applica nei test clinici alle nuove droghe sperimentali della prova.

“Avevamo saputo che c'erano linee cellulari del cancro che hanno acquistato più di una copia del mutante KRAS ed hanno perso la copia normale, ma nessuno ha avuto tutta l'idea che questo egualmente era così altamente prevalente in tumori umani primari.„ Shannon Town detto, un membro del centro completo del Cancro della famiglia di UCSF Helen Diller.

I finanziatori importanti dello studio hanno compreso gli istituti nazionali per salubrità, il dipartimento della difesa ed il comitato del Hillcrest dell'associazione del cancro americana.

“Nella risposta di valutazione del trattamento nei test clinici che vanno in avanti, sarà importante capire non solo se una mutazione di KRAS sia presente, ma anche quanta mutante KRAS è presente e se c'è una perdita della copia normale del gene di KRAS,„ Burgess ha detto.