Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il trattamento iniziale con la droga dell'infarto può migliorare la funzione cardiaca in giovani ragazzi con DMD

I ricercatori all'ospedale ed all'ospedale pediatrico nazionale del cuore di Ross di Ohio State University hanno indicato che il trattamento iniziale con il eplerenone del farmaco dell'infarto può migliorare la funzione del cuore in giovani ragazzi con la distrofia muscolare di Duchenne (DMD) e stabilizzare la funzione del cuore in ragazzi più anziani con la malattia.

I risultati del loro studio sono pubblicati in giornale di Orphanet delle malattie rare.

Gli scienziati hanno esaminato la sicurezza e l'efficacia della terapia più a lungo termine con il eplerenone, un diuretico usato ad ipertensione dell'ossequio e un infarto. Ciò direttamente ha seguito il loro studio di 12 mesi della droga, pubblicato in neurologia della lancetta, che la ha mostrata che ha rallentato il declino progressivo nella funzione del cuore fra i pazienti di DMD, confrontati a placebo.

Undici ragazzi ed i giovani, le età 7 - 25, dall'originale uno studio di 12 mesi hanno continuato a partecipare a questa estensione di prova di 24 mesi durante cui tutti i partecipanti hanno ricevuto 25 mg di quotidiano di eplerenone per trattare la malattia di cuore di DMD.

In due anni, i ricercatori hanno esaminato una misura sensibile della funzione del cuore conosciuta come sforzo. Comincia diventare anormale molto prima che i sintomi o altri segni della malattia di cuore compaiano.

“Abbiamo veduto il miglioramento significativo nella funzione sistolica ventricolare sinistra fra i più giovani ragazzi che recentemente sono stati curati con il eplerenone. I pazienti più anziani che hanno continuato la terapia di eplerenone dalla prova precedente a questa sono rimanere stabili,„ ha detto il Dott. Subha Raman, un cardiologo e un professore al centro medico di Wexner dello stato dell'Ohio e autore principale sullo studio. “Riconoscendo che l'errore cardiopolmonare rimane la causa della morte principale in questa malattia, questo ci dice che dovremmo considerare forte l'uso a breve termine di questo farmaco in ragazzi con DMD per trarre il più notevole vantaggio cardiaco.„

, Il gruppo di ricerca ha riferito nessuno che ha avvertito tutti gli effetti contrari dalla droga, quale potassio elevato livella ulteriormente.

DMD è una malattia genetica in cui l'organismo manca del dystrophin, una proteina che le guide tengono le celle di muscolo intatte. Induce i muscoli di cuore e scheletrici a degenerare ed indebolirsi rapido. DMD pregiudica principalmente i maschi. Una maggioranza dei pazienti sviluppa il cuore o l'arresto respiratorio, sopravvivendo nel loro 20s o 30s.

“È importante ricordarsi che il cuore è un muscolo anche. Se dobbiamo raggiungere i miglioramenti a lungo termine nella durata e nella qualità di vita per i pazienti con DMD, dobbiamo sforzarci di capire meglio la malattia associata del muscolo di cuore. Questa prova è un piccolo pezzo di quel grande puzzle,„ ha detto il Dott. Linda Cripe, un cardiologo pediatrico e co-ricercatore ai bambini nazionali.