I ricercatori studiano come gli zuccheri rari potrebbero contribuire a regolamentare i livelli del glucosio

In un'era in cui i colpi “naturali„ del contrassegno un punto dolce con i consumatori, determinati zuccheri rari che emergono sul servizio potrebbero vivere fino alla connotazione. Gli studi sugli animali preliminari hanno suggerito quel allulose ed altri zuccheri rari ipocalorici e naturali potrebbero contribuire a regolamentare i livelli del glucosio. Ora, i ricercatori stanno studiando come potrebbero esercitare tali effetti. Riferiscono i loro risultati in giornale di ACS della chimica agricola ed alimentare.

Il saccarosio è il dolcificante che naturale la maggior parte dei contrassegni si riferiscono a quando lo zucchero è sulla lista dell'ingrediente. È abbondante ed i produttori hanno capito tempo fa come estrarrlo su vasta scala dalla canna da zucchero e da altre sorgenti. Allulose, che è 70 per cento dolci quanto il saccarosio ed altri zuccheri rari anche possono essere trovati in frutta ed in verdure ma molto nelle piccole quantità. Recentemente, tuttavia, i ricercatori hanno scoperto un modo industriale produrre il allulose in grande quantità dallo sciroppo di amido ad alta percentuale di fruttosio, che contiene circa le parti glucosio e fruttosio dell'uguale. Alcuni studi hanno suggerito che il allulose potesse aiutare i livelli di obesità e del glucosio di controllo, ma nessuno ha conosciuto perché. Tomoya Shintani e colleghi ha voluto confermare quel allulose -- e potenzialmente altri zuccheri rari -- dia questi risultati ed intraprendere un'azione verso la comprensione perché.

Per studiare, il gruppo degli scienziati ha dato tre gruppi di ratti l'acqua normale, innaffia con lo sciroppo ed acqua di amido ad alta percentuale di fruttosio con lo sciroppo dello raro-zucchero (RSS) che contenente il glucosio, il fruttosio, il allulose ed altri zuccheri rari per 10 settimane. I ratti che bevono l'acqua RSS-infusa hanno guadagnato meno peso, hanno avuti grasso meno addominale ed hanno avuti più bassi livelli del glucosio e dell'insulina di sangue confrontati al gruppo ad alta percentuale di fruttosio dello sciroppo di amido. Lo studio egualmente ha indicato che i nuclei delle cellule di fegato nei ratti di RSS esportatori alle quantità elevate del citoplasma del glucokinase, un enzima che riduce i livelli dello sangue-zucchero aiutando il glucosio del convertito al suo modulo memorizzato, glicogeno. Sebbene ulteriore prova sia necessaria, i ricercatori dicono, i risultati suggeriscono che gli zuccheri rari potrebbero essere un buon dolcificante alternativo.