Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo studio fornisce informazioni di rassicurazione sulla sicurezza della droga di osteoporosi

Un nuovo studio fornisce informazioni di rassicurazione sulla sicurezza a breve termine ed a lungo termine di denosumab, un anticorpo monoclonale che è usato per trattare l'osteoporosi postmenopausale.

Gli eventi avversi che erano stati notati in un test clinico chiave negli anni delle età 60 - 90 delle donne trattati per 3 anni non hanno mostrato tendenza ad aumentare dopo i 3 anni più ancora di trattamento, lo studio indicato.

Inoltre, le donne che hanno attraversato a partire da 3 anni di placebo a 3 anni di denosumab non hanno avvertito aumento negli effetti contrari rispetto alle donne curate per l'iniziale 3 anni.

“Tutto il questo è coerente con una sicurezza eccellente e profilo di tollerabilità per il trattamento del denosumab per osteoporosi,„ ha detto i watt del Dott. Nelson, l'autore principale dei risultati di studio pubblicati in giornale dell'osso e la ricerca minerale. Gli autori hanno notato che, particolarmente in donne più anziane sul trattamento a lungo termine, molti se non tutti gli eventi avversi potrebbero essere chiamati “curriculum personali„ - le cose che sarebbero accaduto indipendentemente da fatto che la persona stesse partecipando ad un test clinico.