L'approccio Chirurgico può eliminare lo pseudoparalysis in pazienti con gli strappi di polsino di rotatore irreparabili

Ricerchi presentato alla Società Ortopedica Americana per il Giorno della Specialità della Medicina dello Sport (AOSSM) nella ricostruzione superiore artroscopica della capsula di manifestazioni di San Diego (SCR), un approccio chirurgico per trattare gli strappi di polsino di rotatore irreparabili, può eliminare lo pseudoparalysis e migliorare significativamente la funzione della spalla.

“I Nostri dati hanno mostrato che 26 di 27 (96,3%) pazienti con lo pseudoparalysis moderato e 14 di 15 (93,3%) con lo pseudoparalysis severo hanno riacquistato il moto nella loro spalla,„ hanno notato l'autore principale Teruhisa Mihata, il MD, PhD, dall'Istituto Universitario Medico di Osaka a Osaka. “In Generale, tutti i pazienti indicati hanno migliorato la funzione e la stabilità della spalla dopo chirurgia.„

Complessivamente 90 pazienti ammissibili per lo studio sono stati divisi in tre gruppi dal livello di pseudoparalysis prima di chirurgia - nessuno, moderato, o severo, in base alle loro dimensioni dell'elevazione del braccio. I Pazienti hanno subito MRIs a 3, 6 e 12 mesi dopo chirurgia come pure ad una serie di prove fisiche per determinare il successo.

“Gli strappi di polsino di Rotatore possono provocare il dolore e la perdita di funzione nella spalla,„ Mihata commentato. “La Nostra ultima ricerca mostra che questo approccio chirurgico è un bene ad aiutare questi pazienti non solo allevia il dolore, ma eventualmente ritorna a moto completo della spalla e ad uno stile di vita attivo.„

Mihata ed il suo gruppo, compreso il Professor Q. Lee, dal Laboratorio Ortopedico della Biomeccanica, Sistema Sanitario di VA Long Beach e Università di California, Irvine, in primo luogo hanno presentato l'SCR nel 2007.

Sorgente: http://www.sportsmed.org/aossmimis/Members/About/Press_Releases/SD2017ReleaseE.aspx

Advertisement