Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuova linea guida delle versioni endocrine della società da contribuire a diagnosticare e trattare amenorrea ipotalamica

Gli atleti e le donne femminili che hanno disordini alimentari sono inclini sviluppando una circostanza chiamata amenorrea ipotalamica che li induce a smettere di mestruare. La società endocrina oggi ha pubblicato una linea guida di pratica clinica che consiglia i fornitori di cure mediche sui modi diagnosticare e trattare questa circostanza.

La linea guida, nominata “amenorrea ipotalamica funzionale: Una linea guida di pratica clinica della società endocrina,„ è stata pubblicata online e comparirà nell'emissione della stampa del maggio 2017 del giornale dell'endocrinologia clinica & del metabolismo (JCEM), una pubblicazione della società endocrina.

L'amenorrea ipotalamica accade quando l'ipotalamo nel cervello rallenta o smette di rilasciare GnRH, l'ormone che gestisce il ciclo mestruale. Pregiudica spesso le ragazze adolescenti o donne con il peso corporeo basso, una percentuale bassa di grasso corporeo, un consumo di grassi molto ipocalorico o e sforzo emozionale. Ballerini di balletto, pattinatori artistici, guide ed altri che bruciano più calorie con l'esercizio che consumano nella loro dieta possono essere a rischio di sviluppare l'amenorrea ipotalamica.

“Questo squilibrio di energia deve essere indirizzato efficacemente per trattare l'amenorrea ipotalamica e tipicamente richiede le modifiche comportamentistiche,„ ha detto Catherine M. Gordon del centro medico dell'ospedale pediatrico di Cincinnati Cincinnati, nell'Ohio e la presidenza della forza convenzionale che ha creato la linea guida. “Fare riferimento i pazienti ad un dietista per le istruzioni dietetiche specializzate è estremamente una parte importante di loro cura. I cicli mestruali possono essere riparati spesso con il consumo aumentato di caloria, la nutrizione migliore o l'attività in diminuzione di esercizio.„

L'amenorrea ipotalamica solleva il rischio di altri problemi sanitari, quali pubertà in ritardo in adolescenti e la sterilità in donne adulte. L'amenorrea ipotalamica cronica può contribuire a perdita dell'osso ed alcuni pazienti sviluppano le fratture di sforzo e sono ad ad alto rischio per sviluppare l'osteoporosi.

Per diagnosticare l'amenorrea ipotalamica, i fornitori di cure mediche devono eliminare altri termini che possono fermare la mestruazione, compreso i tumori benigni nei disordini della ghiandola surrenale e dell'ipofisi. La linea guida raccomanda che i fornitori in primo luogo escludano la gravidanza mentre una causa e poi eseguono un esame fisico completo per valutare per altre cause potenziali. Le prove di laboratorio generali, compreso un emocromo e gli elettroliti, egualmente fa parte del processo di vagliatura raccomandato.

Le raccomandazioni dalla linea guida includono:

  • L'amenorrea ipotalamica è “una diagnosi dell'esclusione,„ che richiede ai fornitori di cure mediche di eliminare altre circostanze che potrebbero interrompere il ciclo mestruale.
  • Come componente della loro valutazione iniziale, le donne diagnosticate con amenorrea ipotalamica dovrebbero avere una serie di prove di laboratorio per controllare i livelli di ormoni compreso estrogeno, di ormoni tiroidei e di prolactina. Il workup può contribuire ad identificare i fattori che impediscono la mestruazione.
  • I pazienti ipotalamici di amenorrea dovrebbero essere valutati per il trattamento del ricoverato se hanno una frequenza cardiaca anormalmente lenta, l'ipotensione, o uno squilibrio dell'elettrolito. Il video attento è necessario in questi casi perché c'è un alto tasso di mortalità connesso con amenorrea ipotalamica nella regolazione dei disordini alimentari, specialmente anoressie nervose.
  • I pazienti selezionati presunti per avere amenorrea ipotalamica dovrebbero subire una risonanza magnetica cerebrale per controllare per vedere se c'è danneggiamento di o anomalie dell'ipofisi o delle carenze pituitarie dell'ormone, se esibiscono i segni o i sintomi selezionati, compreso una cronologia delle emicranie severe o persistenti; persistente vomitare quello non è indotto auto; cambiamenti nella visione, nella sete o nella minzione non attribuibile ad altra cause; segni neurologici che suggeriscono un'anomalia del sistema nervoso centrale; o altri segni o risultati dei test clinici che suggeriscono la carenza o l'eccesso pituitaria dell'ormone.